sabato 06 marzo 2021

Le etichette energetiche sugli elettrodomestici cambieranno da marzo

Meno confusione per i consumatori che possono identificare con più chiarezza elettrodomestici più sostenibili da un punto di vista energetico (secondo l’Eurobarometro Speciale 492 l’etichetta energetica è riconosciuta dal 93% dei consumatori e il 79% la considera quando acquista nuovi elettrodomestici) e uno stimolo in più per i produttori a sviluppare e portare sul mercato dispositivi meno impattanti sull’ambiente.

Questi gli obiettivi delle nuove regole sull’etichettatura energetica per gli elettrodomestici, approvate dalla Commissione Europea e in vigore dal 1 marzo di quest’anno. Ricordiamo che le etichette attribuiscono ad un elettrodomestico un determinato valore di efficienza energetica.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo