lunedì 23 novembre 2020

Notizie Dow Jones: Travelers Falls Short; Intel deve impressionare

                                                                 

I viaggiatori sono crollati dopo aver perso il segno con il suo rapporto del quarto trimestre e Intel tenterà di evitare lo stesso destino questo pomeriggio.

                            

                                                                                                                           

    

        

             

    

                                                                                                                                                                                                                                                         

Le crescenti paure per uno scoppio virale in Cina sembrano esercitare pressioni sui mercati azionari di tutto il mondo. Il Dow Jones Industrial Average ( DJINDICES: ^ DJI ) era giù 0. 58% a 08: 20 EST, un calo più marcato rispetto agli altri principali indici azionari statunitensi.

A guidare il Dow inferiore era The Travelers Companies ( NYSE: TRV ) , che riportava risultati contrastanti che non erano ben accolto dal mercato. Intel ( NASDAQ: INTC ) le azioni sono riuscite a rally nonostante le ampie flessioni del mercato azionario, come il gigante della tecnologia si prepara a riportare i risultati del quarto trimestre dopo il il mercato si chiude.

Un rapporto misto dei viaggiatori

Le azioni dei viaggiatori sono scese in ribasso giovedì dopo che il fornitore di assicurazioni contro gli infortuni ha riportato i risultati del quarto trimestre. Gli utili rettificati per azione hanno superato le aspettative degli analisti di $ 0. , disponibile a $ 3. 32, ma un premio netto guadagnato di $ 7. 25 il miliardo ha mancato il segna con $ 05 milioni. Il titolo è sceso del 4,8% negli scambi di tarda mattinata.

Mentre il mercato non ha reagito bene ai risultati dei viaggiatori, i numeri non sono stati poi così male. I premi netti scritti sono aumentati del 6% su base annua, determinando un aumento delle entrate del 3%. Valore del libro per azione salito alle stelle 10% rispetto al periodo dell’anno precedente, mentre il valore contabile rettificato per azione è aumentato del 6% più modesto. Le perdite di catastrofe erano molto inferiori, solo $ 85 milioni rispetto a $ 135 milioni nello stesso trimestre dell’anno scorso.

I viaggiatori hanno ottenuto un guadagno di sottoscrizione di $ 513 milioni durante il trimestre, rispetto a $ 135 milioni nel periodo dell’anno precedente. Il reddito netto da investimento è stato di $ 513 milioni, leggermente in calo rispetto a $ 610 milioni nel quarto trimestre di 630. I proventi da investimenti sono diminuiti a causa dei tassi di interesse più bassi e dei rendimenti più bassi delle società di capitali private.

Il CEO dei viaggiatori, Alan Schnitzer, ha propagandato la forte fidelizzazione della società: “In un ambiente caratterizzato da un’elevata attività di perdita e tassi di interesse costantemente bassi, siamo riusciti ancora una volta a ottenere un miglioramento significativo nella variazione del premio di rinnovo mantenendo alti livelli di ritenzione. “

Insieme al rapporto del quarto trimestre, Travelers ha dichiarato un dividendo trimestrale di $ 0. 82 per azione, pagabile a marzo 31 agli azionisti registrati da marzo 10.

Intel riporta questo pomeriggio

Il gigante dei chip Intel si trova in una situazione complicata. L’azienda sta riscontrando problemi nel soddisfare la domanda dei suoi chip, grazie ai ritardi cronici che ottengono il suo 10 – processo di produzione di nanometri online. Allo stesso tempo, il rivale Advanced Micro Devices ha lanciato prodotti competitivi con prezzi aggressivi, forzare Intel a prendere in considerazione tagli generalizzati dei prezzi per mantenere la sua quota di mercato dominante.

Fonte immagine: Intel.

Intel dovrà convincere gli investitori di poter navigare in modo efficace in un ambiente sempre più competitivo quando presenterà i risultati del quarto trimestre questo pomeriggio. La società prevede di registrare entrate per $ 17 .2 miliardi e utili rettificati per azione di $ 1. 24, rispettivamente in aumento del 2,7% e in calo del 3,1% rispetto al quarto trimestre del 2018. Le azioni di Intel sono aumentate dello 0,6% giovedì mattina in una giornata negativa per il mercato più ampio.

Impedire ad AMD di conquistare troppe quote di mercato sia nella CPU dei PC che nei mercati delle CPU dei server farà quasi sicuramente pressione sulla redditività di Intel in 2020 e oltre. Intel ha già abbassato i prezzi in alcuni punti: sono arrivati ​​i suoi ultimi chip desktop di fascia alta della serie X con forti riduzioni di prezzo e recentemente ha ridotto il prezzo di alcuni chip server ad alta memoria . Quest’anno è probabile una maggiore riduzione dei prezzi poiché AMD continua il suo assalto su più fronti.

Guida di Intel per 2018, in particolare per quanto riguarda i guadagni, ha il potenziale per deludere. Gli analisti prevedono un leggero aumento degli utili rettificati per azione quest’anno, ma ciò potrebbe essere eccessivamente ottimista date le circostanze. Se la guida di Intel non è all’altezza, il rally in corso del titolo potrebbe terminare bruscamente.

                                                                                                                                                                                                                 Timothy Green non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool raccomanda Intel. Il Motley Fool ha un politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                                                                                                      

Articolo originale di Fool.com