lunedì 30 novembre 2020

Questi passaggi sono cruciali per aiutare le piccole imprese a sopravvivere fino al superamento della pandemia

                      

  

    Fuori dagli schemi   

 

  Dimentica un salvataggio di Wall Street: l’esigenza economica più urgente è aiutare le piccole imprese e i loro lavoratori a rimanere solventi

                

  

    

                  

           

Negozio locale

                   AFP / Getty Images              

  

                

            

         

Le piccole imprese sono il motore economico degli Stati Uniti e stanno per impadronirsi della mancanza di petrolio. Cosa possiamo fare per aiutarli a sopravvivere e prosperare? Sebbene la Federal Reserve abbia abbassato i tassi a zero, pompato liquidità nel sistema e si sta impegnando nel QE (allentamento quantitativo), è probabile che queste iniziative abbiano un impatto limitato sulle nostre piccole imprese e su Main Street.

      

Il problema più grande, e il botto per il dollaro, sarà una risposta di politica fiscale.

      

Ci sono stati diversi articoli sulla stampa popolare che si sono concentrati su alcune idee utili come l’acquisto di buoni regalo per ristoranti, da asporto e l’utilizzo della consegna online, ma queste idee non sono sufficienti. Dobbiamo andare alla grande o andare a casa. Il coronavirus avrà implicazioni economiche di lunga durata – molto peggio della crisi finanziaria globale – se i responsabili politici non si muovono rapidamente per rispondere ai bisogni immediati di queste imprese.

      

Abbiamo imparato molto dalla crisi finanziaria globale: cosa ha funzionato e cosa è fallito. Credo, come molti economisti, che la politica fiscale sia fondamentale a questo punto. Il consumatore guida l’economia degli Stati Uniti ed è particolarmente critico per le piccole imprese locali.

             

Ultime notizie: Segui gli ultimi sviluppi sulla pandemia di coronavirus

      

Cosa dovremmo fare?

      

Passaggio 1: aiutare il consumatore

La priorità per tutti a livello federale e fino agli stati e alle città dovrebbe essere quella di garantire che gli individui e le piccole imprese ottengano l’assistenza di cui hanno bisogno per superare questa crisi.

      

Offri denaro direttamente ai consumatori

In primo luogo, il governo deve mettere un po ‘di soldi nelle tasche delle persone in modo che possano sostenere le nostre piccole imprese. Fornire supporto al consumatore aiuta le piccole imprese locali. Persone che vivono ai margini, ad es. le persone a basso reddito, i lavoratori dei concerti, ecc. saranno maggiormente ferite. Dobbiamo prima aiutarli. Ciò significa un $ immediato 500 per ogni bambino e $ 1, 000 per ogni adulto.

      

Leggi anche: Romney, altri legislatori chiedono l’invio di $ 1, 000 controlla agli americani come parte della risposta del coronavirus

      

Siamo già in recessione. I numeri del PIL del primo trimestre potrebbero mostrare una certa crescita a causa dei buoni primi due mesi e mezzo e lo shopping è esploso nell’ultimo fine settimana, ma la realtà è che siamo in una recessione e dobbiamo agire in fretta.

      

Rendi possibile un congedo per malattia

In secondo luogo, dobbiamo anche considerare di fornire non solo prestiti a basso costo o zero per cento, ma eventualmente anche sovvenzioni alle piccole imprese sotto forma di pagamenti pubblici congedo per malattia per i loro lavoratori. La salute fisica è uguale alla salute economica. Dobbiamo assicurarci che le persone malate siano finanziariamente in grado di rimanere a casa!

      

L’attuale proposta con il Senato comprende un congedo per malattia retribuito, con esenzioni per i datori di lavoro con un numero maggiore di 500 e inferiore a 33. Quello esclude 80% di tutti i lavoratori, tra cui le piccole imprese e le persone che saranno maggiormente colpite. Il Senato deve passare a questo disegno di legge come primo passo, ma sarà necessario fare di più, altrimenti la recessione economica si estenderà oltre questa crisi.

      

Sgravi fiscali

In terzo luogo, dobbiamo fornire uno sgravio fiscale immediato alle piccole imprese. Ciò può includere cose come una vacanza fiscale estesa o eventualmente riduzioni fiscali sia a livello statale che federale.

      

Allentamento del credito

In quarto luogo, quasi altrettanto importante della volontà di prestare in futuro, le banche devono lavorare con i loro mutuatari per estendere le scadenze dei prestiti e concedere un aiuto temporaneo. La Small Business Administration può svolgere un ruolo fondamentale nel finanziare il credito e sono certo che implementeranno rapidamente i tipi di prestiti “Corona-Express”.

      

È importante sottolineare, tuttavia, incoraggiare i prestiti sarà efficace solo se il consumatore può spendere.

      

Negozio locale

Infine, dobbiamo tutti sostenere queste attività. Acquista e fai affari a livello locale. Per essere realistici, probabilmente non avremo molta scelta. Non salviamo Wall Street. Dovremmo concentrarci su consumatori e piccole imprese per aumentare le probabilità di emergere con successo da questa crisi.

      

La continua vitalità delle piccole imprese locali è fondamentale per il successo dell’economia statunitense. I deficit di bilancio non contano adesso. Il denaro costa poco. Il consumatore sarà la chiave per la sopravvivenza delle piccole imprese e i responsabili politici dovranno agire di conseguenza. Speriamo che abbiano la forza di volontà per farlo.

                             

                             

Articolo originale di Marketwatch.com