Entra in contatto con noi

Attualità

Stipendio più alto per richiedere un mutuo, così i nuovi tassi limitano le possibilità di acquistare casa

Pubblicato

il

(Money.it) L’aumento dei tassi di interesse esclude un numero sempre maggiore di possibili mutuari. Rispetto allo scorso anno per richiedere un mutuo serve uno stipendio più alto e maggiori garanzie, per questo almeno 2 mutuari su 10 che hanno richiesto il mutuo nel 2022 oggi non avrebbero potuto ottenerlo.

Si tratta di dati tristemente chiari sulla situazione dei mutui e di conseguenze sull’incertezza dei più giovani, che notoriamente hanno stipendi più bassi. Per i nuovi mutui infatti serve uno stipendio più alto, almeno il 27% in più rispetto allo scorso anno.

Advertisement

Le banche devono valutare se la persona che chiede il mutuo è in grado di ripagarlo e per farlo valutano la sostenibilità della rata. Nel 2023 il rapporto rata/reddito, normalmente pari a circa 1 a 3 dello stipendio, non è più sostenibile.

Mutuo insostenibile: le criticità dei tassi d’interesse

Il rialzo dei tassi di interesse ha avuto effetti immediati sul settore bancario e sulle rate del mutuo. Infatti il costo del mutuo, già più alto, con il nuovo rialzo è diventato ancora più insostenibile. Secondo i calcoli effettuati da portali che confrontano i prezzi del mutuo, ai costi attu

Advertisement

© Money.it

Leggi l’articolo completo su Money.it

Advertisement