mercoledì 12 maggio 2021

3 azioni Telecom di qualità per dividendi sicuri

Le società del settore delle telecomunicazioni sono spesso le preferite dagli investitori di reddito, poiché molti titoli di telecomunicazioni vantano elevati rendimenti da dividendi. Ancora meglio, molti di questi rendimenti elevati sono abbastanza sicuri in quanto sono ben coperti dagli utili.

I principali titoli di telecomunicazioni condividono alcune qualità chiave. Hanno un’ampia base di clienti e applicano prezzi elevati per i loro servizi a banda larga, wireless, via cavo e altri.

Si tratta di servizi ad alta richiesta per i clienti, anche durante le recessioni economiche, che alimentano i profitti delle telecomunicazioni e dividendi. Uno dei principali titoli di telecomunicazioni è sulla lista Dividend Aristocrats.

Questo articolo esaminerà tre dei nostri titoli di telecomunicazioni preferiti che hanno alti rendimenti da dividendi con pagamenti di dividendi sicuri e offrono anche un alto potenziale di rendimento totale. Anche con gli alti rendimenti, tutti questi titoli di telecomunicazioni hanno dividendi sostenibili con una forte copertura dei dividendi.

Le nostre scelte sono:

  • AT&T (NYSE: T )
  • Verizon Communication (NYSE: VZ )
  • Telephone & Data Systems (NYSE: TDS )

Telecom Stock: AT&T (T)

AT&T ha aumentato il proprio dividendo per 36 anni consecutivi. Ciò qualifica la società come Dividend Aristocrat, che sono azioni dell’S & P 500 che hanno almeno 25 anni di crescita dei dividendi. L’appartenenza a questo indice è molto esclusiva in quanto ce ne sono meno di 70 titoli che si qualificano come Dividend Aristocrat.

Il titolo AT&T offre un rendimento molto elevato del 6,9%, notevolmente superiore a quello del titolo 10 – rendimento medio annuo del 5,6%. Utilizzando il dividendo annualizzato di $ 2. 08 e un utile per azione previsto di $ 3. 20 per 2021, AT&T ha un rapporto di pagamento dei dividendi previsto di 65%. Questo è al di sotto del rapporto di pagamento medio decennale di 68%.

Compensare questo alto rendimento è l’abitudine della società di aumentare il proprio dividendo di un importo minimo, spesso un centesimo per azione a trimestre. Questo è stato il modello AT&T risalente al 2010. In quanto tale, il dividendo ha un tasso di crescita annuale composto inferiore al 2% nell’ultimo decennio.

Una delle ragioni dei piccoli aumenti nel lungo termine è che l’attività di AT&T non ha prodotto elevati tassi di crescita. L’utile per azione è cresciuto a un tasso annuo del 3,8% tra 2011 e 2020. Alcuni di questi hanno a che fare con il COVID – 19 impatto sui risultati dello scorso anno, ma riteniamo un tasso di crescita degli utili del 3% tramite 2026 offre un certo margine di sicurezza.

La valutazione AT&T continua ad apparire interessante. Con negoziazione di azioni a $ 30 e la nostra aspettativa per l’utile per azione per l’anno, AT&T ha un rapporto prezzo / utili di 9,4. Riteniamo che un obiettivo di valutazione quinquennale di 11 è appropriato per il titolo in quanto AT&T è una società a crescita lenta. Tornare al nostro obiettivo di guadagni di 2026 significherebbe che la valutazione potrebbe aggiungere il 3,2% ai rendimenti totali in questo periodo

Pertanto, i rendimenti totali per AT&T consisterebbero in una crescita del 3% di EPS, del 6,8% di dividend yield e di un incremento annuo del 3,2% da un multiplo P / E in aumento. Le azioni AT&T potrebbero offrire un rendimento annuo totale di 13% attraverso 2026. Consideriamo questo titolo di telecomunicazioni un acquisto a causa del suo alto rendimento, ragionevole rapporto di pagamento e potenziale di rendimento totale.

Verizon Communication (VZ)

Verizon è una delle principali società di telecomunicazioni negli Stati Uniti, con Verizon Wireless la sua attività di punta.

La principale rete wireless dell’azienda consente a Verizon di addebitare prezzi premium per i suoi servizi, che si traduce in una grande quantità di flusso di cassa.

In 2020, Verizon ha generato un flusso di cassa operativo di $ 41. 8 miliardi e flusso di cassa libero di $ 23. 6 miliardi. Flusso di cassa operativo aumentato 17%, mentre il free cash flow è aumentato 32% dell’anno.

Gli azionisti di Verizon Communication hanno ricevuto un dividendo aumento per 16 anni consecutivi. Le azioni attualmente rendono il 4,3%, leggermente al di sotto del 10 – rendimento medio annuo del 4,6%. Nel frattempo, Verizon dovrebbe distribuire $ 2. 51 di dividendi per azione quest’anno. Prevediamo che l’azienda guadagni $ 5. 08 per azione in 2021, risultando in un rapporto di pagamento previsto di appena 49%. Il rapporto di pagamento previsto si confronta molto favorevolmente con il pagamento medio di 62% da 2011.

Verizon ha aumentato l’utile per azione a un tasso dell’8,6% nell’ultimo decennio. Notiamo che la crescita è notevolmente rallentata nel breve termine, quindi prevediamo che l’utile per azione crescerà del 4% all’anno per il prossimo mezzo decennio.

Con un prezzo delle azioni che si avvicina a $ 59, Verizon sta scambiando a 11 4 volte i guadagni attesi. Il nostro obiettivo quinquennale prezzo / utili è 13, il che implica una leggera espansione multipla nei prossimi anni che potrebbe aggiungere il 2,7% ai rendimenti annuali durante questo periodo di tempo.

I rendimenti totali potrebbero essere:

  • Crescita degli utili del 4%
  • 3% dividend yield
  • 7% espansione multipla

Gli azionisti possono vedere 11% di rendimenti annuali fino a 2026, guadagnando Verizon una raccomandazione di acquisto da Sure Dividend.

Telephone & Data Systems (TDS)

Telephone & Data Systems fornisce servizi cellulari e fissi, prodotti wireless, cavo, banda larga e servizi vocali attraverso 24 S tates. La sua divisione cellulare rappresenta la stragrande maggioranza delle entrate ed è dove l’azienda ospita i suoi 82% del capitale di US Cellular.

L’anno scorso è stato un altro anno di crescita costante per TDS anche con l’economia colpita dalla pandemia di coronavirus, a testimonianza del costante modello di business delle telecomunicazioni di alta qualità. Per l’intero anno, i ricavi operativi totali sono cresciuti dell’1% mentre l’EPS è aumentato vertiginosamente 87% nel 2020.

TDS ha resistito bene durante le recessioni, poiché i consumatori sono riluttanti a tagliare i loro servizi di telecomunicazione. Durante la Grande Recessione, l’utile per azione di TDS è effettivamente aumentato 69% a partire dal 2008-2010.

Ha continuato a generare crescita anche con la pandemia di coronavirus nell’ultimo anno. Questa resilienza alla recessione ha consentito a TDS di aumentare il proprio dividendo per 45 anni consecutivi. Il titolo ha un rendimento attuale del 3%.

Stimiamo che TDS possa generare rendimenti totali di ~ 10% all’anno, composto da dividendi, crescita degli utili e multiplo P / E in espansione.

(Articolo proveniente da Fonte Americana)