venerdì 23 luglio 2021

8 consigli per i genitori per aiutare i loro figli a ottenere un buon credito in anticipo

Le offerte Scopri in questa pagina non sono più disponibili tramite CNBC. Di conseguenza, le offerte Scopri descritte in questa pagina potrebbero non essere aggiornate.

Non è mai troppo presto per iniziare a parlare dell’importanza di stare attenti con i tuoi soldi e stabilendo buone abitudini di credito. È fondamentale per i giovani adulti stabilire precocemente la propria storia creditizia, in modo che possano accedere a migliori tassi assicurativi, godere di un’esperienza più fluida nell’affitto di un appartamento e, infine, avere un momento più semplice per richiedere mutui e altri tipi di prestiti.

L’età minima per ottenere una carta di credito è 18, ma c’è molto che i genitori possono fare per aiutare i loro figli prepararsi per questo traguardo. CNBC Select ha parlato con tre esperti finanziari che hanno condiviso i loro migliori consigli su come aiutare il bambino a costruire credito e usare il credito con saggezza.

1. Inizia presto

Se il tuo bambino è già un giovane adulto che è pronto per iniziare costruendo credito con una carta di credito , ci sono alcuni semplici trucchi Puoi insegnare loro a mantenere un credito eccellente : paga sempre il conto in tempo, spendi al di sotto delle tue risorse e non aprire più account di quanti tu possa gestire comodamente. Ma i migliori comportamenti in realtà derivano da una prima educazione, non solo sapendo come funziona il gioco del credito.

La ricerca mostra che i bambini iniziano a sviluppare i loro comportamenti attorno al denaro già all’età di tre anni – e sono quasi solidificati all’età di sette anni.

Sviluppare buone abitudini di denaro può essere semplice come dare ai bambini le faccende domestiche per aiutarli a capire il concetto di guadagnare denaro, Tim Sheehan, CEO e co-fondatore di Greenlight (e un papà), dice a CNBC Select.

Puoi anche usare storie per insegnare ai tuoi figli buone abitudini di denaro, come il libro per bambini “The Four Money Bears” di CFP Mac Gardner . Nel libro di Gardner, uno dei personaggi, appropriatamente chiamato Spender Bear, si trova nei guai quando acquista solo ciò che vuole. Deve lavorare con gli altri orsi per creare un budget che includa anche il risparmio, l’investimento e la donazione di denaro.

“Spender Bear ha una vita alta fino a quando non spende e perde tutto”. Spiega Gardner.

Presentare questo tipo di problemi durante la storia è molto più facile che dire ai tuoi figli “no” alla cassa, e potrebbe farli investire nella risoluzione dei problemi di personaggi che vengono ad amare.

2. Insegna la differenza tra una carta di debito e una carta di credito

Quando tuo figlio è giovane, ti osserveranno mentre fai scorrere la tua carta alla cassa e stabiliranno facilmente che una carta assomiglia molto ai contanti.

Ma mentre una carta di debito è essenzialmente denaro contante, una carta di credito viene presa in prestito. Molto prima che tuo figlio inizi a usare la propria carta di debito, dovrebbero capire la differenza.

“Avere una carta di debito non aiuta a costruire credito”, spiega Sheehan, “ma le abitudini formato dall’uso responsabile delle carte di debito si traduce in argomenti più complessi come le carte di credito e il prestito. “

3. Incentivare il risparmio

Premiare i tuoi figli per le faccende è più efficace quando incentivi il risparmio, secondo Sheehan, che ha sviluppato l’app Greenlight per aiutare i genitori insegnare ai loro figli come usare responsabilmente una carta di debito (che in seguito si tradurrà in un uso responsabile della carta di credito, dice Sheehan).

“Con l’app Greenlight, puoi impostare faccende settimanali e associarlo a un’indennità settimanale o mensile “, spiega Sheehan.

Ma esiste anche un programma di interessi pagati dai genitori che premia i bambini per aver messo i loro soldi in risparmi permettendo ai genitori di inviare interessi erogazioni dai loro conti correnti.

Collettivamente, circa 1 milione di genitori e figli che usano Greenlight hanno messo circa $ 25 milioni di risparmi, o circa $ 25 per bambino in media. Ma i genitori che usano la funzione di interessi pagati dai genitori dell’app vedono i loro figli risparmiare di più, e i bambini stanno attualmente guadagnando una media di 18% APY dalla “banca” dei genitori, dice Sheehan.

Man mano che i bambini crescono, impareranno che l’interesse può essere guadagnato, ma anche addebitato quando si prende in prestito denaro da istituti di credito.

4. Aiutali a risparmiare in anticipo per una carta di credito protetta

Se il tuo adolescente è interessato ad aprire la sua prima carta di credito su , forse vorresti per incoraggiarli a risparmiare il deposito richiesto per aprire una carta di credito protetta . In alcuni casi, se hai un conto di risparmio presso una banca o un istituto di credito, puoi prendere in prestito contro tale conto per aprire una carta protetta.

Ad esempio, se tuo figlio apre un conto di risparmio presso la Digital Federal Credit Union (DCU), potrebbero risparmiare verso un deposito su una DCU Visa® Platinum Secured Credit Card .

Sul sito web DCU, si afferma:

“Se stai cercando di stabilire o migliorare il tuo credito storia, questa carta di credito è un ottimo modo per iniziare. Consentendoti di prendere in prestito il tuo conto di risparmio DCU, questa carta ti offre tutti i vantaggi della carta di credito Visa Platinum di DCU. “

I vantaggi non includono alcuna commissione di anticipo in contanti e la protezione da scoperto opzionale che consente agli utenti di collegare un conto della carta di credito come backup al proprio conto corrente DCU per evitare commissioni di scoperto.

Rod Griffin, direttore della pubblica istruzione e patrocinio dell’ufficio di credito Experian , dice a CNBC Select che questa strategia realizza due cose: insegna agli adolescenti le basi della carta di credito e stabilisce buone abitudini di risparmio.

“Capiscono che se non riescono a pagare il conto della loro carta di credito, il loro il conto di risparmio verrà tolto e otterranno un valore nel loro punteggio di credito “, spiega Griffin. Ma se lo fanno nel modo giusto, possono continuare a far crescere i loro risparmi mentre stanno costruendo un buon credito .

Se non sei interessato ad aderire a un istituto di credito, puoi raccomandare a tuo figlio di richiedere il Capital One® Secured Mastercard® . Si distingue perché Capital One riesaminerà periodicamente i conti dei titolari di carta per consentire ai mutuatari qualificati l’accesso a più credito e alla fine aggiornarli a una carta non garantita.

5. Sottoscrivi un prestito o un contratto di locazione

“Aiutare un 16- o 17 – il bambino di un anno si abitua prestito auto può essere un buon modo per costruire credito “, Griffin dice a CNBC Select.

Mentre questa strategia può comportare alcuni rischi per il tuo punteggio di credito personale, se ritieni che tuo figlio lo sia abbastanza affidabile per effettuare i pagamenti su un prestito auto, può essere un ottimo modo per stabilire un credito senza aprire una carta di credito.

Potrebbe anche aver bisogno di un piccolo aiuto per ottenere l’approvazione per il loro primo affitto di appartamento, e puoi essere un firmatario per iniziare. In alcuni casi, possono chiedere al padrone di casa o al gestore della proprietà di comunicare i pagamenti dell’affitto con Experian RentBureau per aumentare il loro punteggio di credito.

Un prestito auto, un prestito studentesco o un altro tipo di prestito rateale potrebbe contribuire ad aggiungere al mix di credito di tuo figlio, che costituisce 10% del loro punteggio di credito , ma devi capire se le leggi del tuo stato consentono ai bambini di 18 per co-firmare un prestito, nonché quando ciascun prestito verrà visualizzato in un rapporto di credito. Nella maggior parte dei casi, puoi porre queste domande in dettaglio al tuo prestatore.

6. Invitali a segnalare tutte le possibili forme di credito

Per un giovane adulto può essere difficile stabilire un credito, poiché 15% del punteggio di credito di una persona ha a che fare con il periodo di tempo in cui è stato preso in prestito e la sua storia finanziaria complessiva.

Ma esiste una soluzione piuttosto nuova. Una volta che girano 16, tuo figlio può aprire un telefono cellulare, un account Internet o un servizio di pubblica utilità a nome suo e iscriversi per fare in modo che i suoi pagamenti vengano segnalati al agenzie di credito .

Con servizi come Experian Boost , possono concedere agli uffici l’accesso alle loro “bollette delle telecomunicazioni e dei servizi pubblici”, afferma Griffin. Questo è un termine generico per account Internet, via cavo e cellulare e account di utilità come gas, elettricità e acqua.

Una volta che una persona accetta il servizio, tutto il suo pagamento la storia, risalente a soli due anni dal momento della registrazione, verrà aggiunta al loro rapporto di credito.

In passato, le società di servizi pubblici e via cavo hanno riferito agli uffici solo una volta un conto cadde in delinquenza, spiega Griffin. Ma ora, i pagamenti puntuali positivi possono contare per costruire il loro credito. E nella maggior parte dei casi, aiuta.

“Le persone che segnalano l’affitto tramite Experian vedono aumentare i loro punteggi di credito o diventano punteggio per la prima volta”, Griffin dice a CNBC Select .

7. Aggiungi tuo figlio come utente autorizzato

Aggiungendo tuo figlio come l’utente autorizzato è un ottimo modo per aiutarli a creare credito, e in alcuni casi tuo figlio deve solo essere 13 per 15 anni per qualificarsi (leggi circa età minima per ciascun emittente della carta).

Prima di aggiungere tuo figlio alla tua carta, chiama l’emittente della tua carta per confermare che la sua attività verrà segnalata agli uffici di credito (la maggior parte degli emittenti principali lo fa). Altrimenti, non avrà alcun vantaggio nell’aiutarli a stabilire una storia creditizia.

Una volta che sono sul tuo account come utente autorizzato, possono utilizzare la tua carta in modo indipendente per gli acquisti online e mentre sono in giro.

Ma non lasciare che l’apprendimento si fermi lì; Griffin incoraggia i genitori a sedersi con i loro figli adolescenti per esaminare ciò che un estratto conto della carta di credito è così che comprendono ciò che comporta un uso responsabile delle carte.

“Alla fine del mese, esaminali nell’estratto conto e parla di cosa significa rimborsare, cosa succede se porti un saldo e paghi interessi, quali sono le conseguenze future se non paghi quel conto e questo influisce sul tuo credito “, incoraggia.

“Può essere difficile perché il denaro è un argomento così emozionante”, afferma Griffin. Ma dal momento che l’aggiunta di un utente autorizzato comporta alcuni rischi per il tuo punteggio di credito, è importante che ti fidi della capacità di tuo figlio di gestire la responsabilità e concordare usi e limiti di spesa.

8. Incoraggiali a richiedere una carta dello studente

Per molte persone, un la carta di credito per studenti è la prima carta di credito che aprono. Questo perché la maggior parte delle carte degli studenti offre agli studenti universitari iscritti in un college di due o quattro anni la possibilità di ottenere credito. Alcuni addirittura permettono loro di guadagnare premi e ricevere benefici incentrati sullo studente.

Il tuo adolescente deve essere finito 18 e hanno una comprovata fonte di reddito per richiedere una carta di credito per studenti, e la maggior parte richiedono che lo studente sia anche un cittadino degli Stati Uniti (anche se alcuni sono disponibili per gli studenti internazionali).

Il Discover it® Student chrome ha un forte programma di premi per gli studenti universitari che riempiono frequentemente il serbatoio del gas o mangiano fuori, con 2 % di rimborso fino a $ 1, per ogni categoria ogni trimestre (quindi 1%). Tutti gli altri acquisti guadagnano l’1% in contanti. C’è anche un “premio di buona qualità” che premia tuo figlio con un $ 20 credito estratto conto per il mantenimento di un GPA 3.0 o superiore durante l’anno accademico (da settembre ad agosto).

Bottom Line

“Il mondo può essere spietato, e non vogliamo che i bambini si mettano in guai tremendi un giorno “, dice Sheehan a CNBC Select. È importante iniziare presto insegnando ai tuoi figli le carte di credito e incentivare il buon comportamento che li aiuterà a costruire credito quando sono pronti.

I buoni valori iniziano presto, e in molti casi si solidificano prima che tuo figlio abbia l’età per guidare.

Ma gli esperti concordano: è meglio che i tuoi figli commettano errori da bambini e adolescenti rispetto a quando sono adulti con spese più elevate, e potenzialmente anche le proprie famiglie da supportare.

Informazioni su Discover it® Student chrome, Capital One® Secured Mastercard® e DCU Visa® Platinum La carta di credito protetta è stata raccolta in modo indipendente da CNBC e non è stata esaminata o fornita dall’emittente della carta prima della pubblicazione.

Nota editoriale: Le opinioni, le analisi, le recensioni o le raccomandazioni espresse in questo articolo sono quelle dello staff editoriale CNBC Select f è solo e non è stato rivisto, approvato o altrimenti approvato da terze parti.

Articolo originale di CNBC