Entra in contatto con noi

Mercati americani

A caccia di rendimenti, molti investitori acquistano obbligazioni spazzatura

Pubblicato

il

A tutti piace un affare, e ora alcuni investitori hanno deciso che significa che amano le obbligazioni spazzatura.

I tassi di interesse sulle obbligazioni rischiose hanno raggiunto il mondo, il che significa che i prezzi corrispondenti di tali titoli sono diminuiti. Il risultato è che alcuni investitori stanno acquistando obbligazioni di società che comportano un elevato rischio di insolvenza.

Le società che emettono obbligazioni ad alto rendimento hanno un punteggio di credito basso, suggerendo che hanno avuto problemi a rimborsare i prestiti nel passato. Tali obbligazioni presentano un elevato tasso di interesse per compensare gli acquirenti per il rischio che stanno assumendo prestiti a un’impresa con una storia finanziaria scadente. Tali obbligazioni sono anche chiamate obbligazioni speculative o spazzatura – e sono viste come un investimento ad alto rischio e ad alto rendimento.

La Federal Reserve marzo 23 ha esteso un’ancora di salvezza a US mercati del credito fornendo un sostegno alle società che emettono obbligazioni investment grade. Questa infusione di denaro significa che le società con bilanci più solidi avranno il sostegno della Fed se necessitano di un accesso urgente ai contanti.

Advertisement

La cosa più importante è che i rendimenti e gli spread dei rendimenti sono diventati interessanti. Una strategia per evitare i rischi non è così convincente come in passato.

Howard Marks

Oaktree Capital

Il la reazione immediata della mossa è stata avvertita dai mercati del debito, che hanno visto stabilizzare gli indicatori tecnici del rischio di credito. La misura dovrebbe attenuare anche le società con bilanci scadenti.

Advertisement

L’investitore di credito veterano Howard Marks di Oaktree Capital, parlando in un’intervista del 1 aprile su “Street Signs Asia” della CNBC, ha detto che stava acquistando credito ad alto rendimento.

“Sei settimane o due mesi fa, le obbligazioni ad alto rendimento, meno l’energia, stavano cedendo il 3,5%”, ha detto. “Oggi stanno cedendo vicino al 10%. Queste obbligazioni hanno un prezzo sostanzialmente inferiore.”

“La Fed è un elemento sul lato positivo del libro mastro, ma non l’unico”, ha detto Howard a CNBC in uno scambio di email che ha seguito il suo aspetto. “La cosa più importante è che i rendimenti e gli spread dei rendimenti siano diventati allettanti. Una strategia per evitare i rischi non è così convincente come in passato.”

Ma attenzione al lato negativo di il libro mastro, ha avvertito.

Advertisement

Secondo Howard, le condizioni intorno alla pandemia di coronavirus e l’economia probabilmente peggioreranno ancora. Le inadempienze inizieranno a verificarsi, ha detto, e i prezzi potrebbero scendere ulteriormente.

Nel credito ad alto rendimento, siamo fondamentalmente rialzisti per le aziende che possono resistere alla tempesta nei prossimi trimestri.

Neeraj Seth

responsabile del credito asiatico, Blackrock

Advertisement

“Questo è un tempo di comprare, ma non senza rischi a breve termine “, ha detto Howard.

L’indice iShares High Yield Corporate Bond è un popolare fondo quotato in borsa (ETF) che misura gli investitori interesse nel mercato delle obbligazioni spazzatura.

Fin dalla sua istituzione in 2007, l’indice è tornato 100% ai suoi investitori. Ma l’ETF ha registrato deflussi di $ 5 miliardi negli ultimi tre mesi, portando le sue attività totali a $ 14 miliardi.

Nonostante il supporto della Fed, le sfide per i mutuatari delle imprese rimangono sostanziali, ha dichiarato Goldman Sachs in una nota della scorsa settimana. Come nel passato, il disagio finanziario continuerà ad aumentare, portando a maggiori inadempienze e declassamenti, ha affermato la società.

Advertisement

Secondo l’analisi di Goldman, $ 555 miliardi di obbligazioni migreranno da investment grade in high yield nei prossimi sei mesi, oltre a $ 149 miliardi che sono già stati declassati da inizio anno.

Breaking it giù per settore

Goldman ha indicato i settori tra cui servizi di pubblica utilità, sanità, prodotti farmaceutici e beni di prima necessità come meno vulnerabili all’economia in corso, ostacolata dai virus . Settori come l’energia, le compagnie aeree, il gioco d’azzardo, la vendita al dettaglio, il tempo libero e l’alloggio, che richiedono tutti una maggiore interazione faccia a faccia, sono più vulnerabili.

Una gran parte degli Stati Uniti il mercato del credito al rendimento è il settore energetico. Whiting Petroleum, un produttore statunitense di olio di scisto, ha presentato istanza di fallimento la scorsa settimana. Che alimentava la paura nei mercati del credito.

Se un accordo tra Russia e L’Arabia Saudita non è raggiunta abbastanza presto, e i prezzi del petrolio continuano a raggiungere livelli record, l’onere cadrà ancora una volta alla Fed per sostenere i mercati .

Advertisement

Tale supporto potrebbe includere l’apertura di canali di rifinanziamento che potrebbero aiutare le società in difficoltà a ristrutturare il loro debito esistente e acquistare tempo per futuri rimborsi.

In un’altra nota di ricerca sui mercati del credito degli Stati Uniti, Morgan Stanley ha avvertito che è tempo di investire denaro in obbligazioni degne di investimento e ha portato la sua posizione neutrale nel settore ad alto rendimento.

Analisti del reddito fisso presso l’azienda ha affermato che permangono incertezze su come verranno colpiti gli utili societari e l’entità dei downgrade associati. Ma molta di questa incertezza è già nel prezzo.

Per ora, pensano che le misure di allentamento della Fed fungeranno da importante interruttore.

Advertisement

“Nel credito high yield, siamo fondamentalmente rialzisti per le aziende che possono resistere alla tempesta nei prossimi trimestri”, ha detto Neeraj Seth, capo del credito asiatico a Blackrock, mercoledì scorso alla CNBC.

“È un equilibrio tra leva finanziaria, liquidità e flussi di cassa”, ha detto Neeraj.

Articolo originale di CNBC

Advertisement
Advertisement