venerdì 30 ottobre 2020

Alphabet’s Waymo mostra le nuove auto Jaguar sulla scia del giro di investimenti

Waymo lancia il suo modello di auto di quinta generazione.

Waymo ha introdotto la sua tecnologia di auto a guida autonoma di quinta generazione sulla scia delle principali notizie di investimento.

È la prima versione completamente equipaggiata della sua Jaguar I-Pace, che sembra significativamente diversa dai suoi minivan Chrysler.

L’ultimo modello arriva due giorni dopo che l’azienda ha dichiarato di aver sollevato $ 2. 25 miliardi guidati da società di investimento della Silicon Valley tra cui Silver Lake – il primo round di investimenti esterni di Waymo. Waymo era la divisione di auto a guida autonoma di Google fino a 2016, quando divenne una società indipendente sotto Google-parent Alfabeto. Nel complesso, il gruppo ha trascorso più di un decennio a lavorare sulla tecnologia a guida autonoma e ora sta appena iniziando a commercializzare la tecnologia. Lo scorso autunno, la compagnia ha iniziato a vendere corse in taxi a guida autonoma ai ciclisti a Chandler, in Arizona, e questa settimana ha annunciato ha iniziato a gestire un servizio di consegna chiamato Waymo Via.

In un post sul blog Mercoledì , Il capo dell’hardware di Waymo, Satish Jeyachandran, ha dichiarato che la nuova auto è in grado di rilevare una visione più chiara dei suoi dintorni da più lontano. Afferma anche di poter distinguere l’apertura di una portiera di un’auto a un isolato di distanza e offre ai camion la possibilità di individuare i detriti.

“Negli ultimi mesi, le persone hanno iniziato a notare di più del nostro ultimo Waymo Driver in crociera nella Bay Area di San Francisco, soprattutto dal momento che le nostre I-Paces Jaguar completamente elettriche sembrano leggermente diverse grazie alla nostra ultima suite di sensori hardware “, ha dichiarato Jeyachandran. “Informato da 20 milioni di miglia a guida autonoma su strade pubbliche e oltre 10 miliardi di miglia di simulazione, progettata per affrontare una gamma ancora più diversificata di ambienti di guida complessi con capacità senza pari, la nostra suite di sensori hardware di quinta generazione completamente riprogettata consentirà l’implementazione su scala del Waymo Driver . “

Mentre il” Waymo Driver “si riferisce al software a guida autonoma, l’ultimo modello ha anche un numero di sensori hardware di nuova concezione, che offrono una vista a volo d’uccello di auto, ciclisti e pedoni che circondano il veicolo, ha dichiarato la società.

“Nessun tipo di sensore da solo in grado di fornire quel livello di dettaglio in tutte le condizioni operative; pertanto, abbiamo trascorso più di un decennio a sviluppare un unico sistema integrato composto da sensori complementari per offrire al nostro conducente questa visione completa del mondo in modo che possa navigare in sicurezza in ambienti complessi “, Jeyachandran ha dichiarato.

GUARDA ORA: Questa città dell’Arizona è invasa dalle auto a guida autonoma di Waymo

Articolo originale di CNBC