Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

Blocco note sta ottenendo schede su Windows 11

Pubblicato

il

Uno screenshot trapelato dalla fine del 2022 indicava che Microsoft stava lavorando per aggiungere schede al Blocco note. Abbastanza sicuro, la funzione è ora disponibile nelle build di test di Windows 11.

La versione 11.2212.33.0 del blocco note è ora disponibile per le persone in Windows Insider programma che esegue Windows 11 Dev Channel. L’aggiornamento introduce il supporto per più schede in una finestra del Blocco note, che Microsoft spiega come “una funzionalità molto richiesta dalla comunità”. Funziona proprio come ci si aspetterebbe, con la possibilità di avere più documenti aperti in una finestra, con una barra delle schede che ora occupa l’area della barra del titolo.

Microsoft ha scritto in un post sul blog, “puoi anche continuare a lavorare con i file su più finestre trascinando una scheda nella sua finestra e una nuova impostazione dell’app ti consente di personalizzare se i file si aprono in nuove schede o in una nuova finestra per impostazione predefinita. Ci sono anche nuovi tasti di scelta rapida da tastiera per supportare la gestione delle schede e alcuni miglioramenti alla gestione dei file non salvati, come la generazione automatica del nome del file/titolo della scheda in base al contenuto e un indicatore aggiornato delle modifiche non salvate.

Microsoft Blocco note già ricevuto un aggiornamento significativo insieme al rilascio di Windows 11, con rendering del testo aggiornato, migliore ricerca e sostituzione e supporto della modalità oscura. Il supporto delle schede rende l’editor di testo di lunga durata ancora migliore e potrebbe significare che meno persone cercano un’alternativa sui nuovi PC. Tuttavia, alternative gratuite come Blocco note++ e Codice VisualStudio sono in una lega completamente diversa rispetto al Blocco note di Windows.

Advertisement

Microsoft non ha menzionato quando le schede del Blocco note verranno distribuite a tutti su Windows 11, ma probabilmente non ci vorrà molto tempo.

Fonte: Blog Windows

How-To Geek è dove ti rivolgi quando vuoi che gli esperti spieghino la tecnologia. Dal nostro lancio nel 2006, i nostri articoli sono stati letti più di 1 miliardo di volte. Voglio sapere di più?

Advertisement
Advertisement

Trending