Entra in contatto con noi

Affari e Tecnologia

Il prossimo iPad di Apple potrebbe raddoppiare come uno Smart Display

Pubblicato

il

Notizia @xguntherc
19 gennaio 2023, 14:42 EST | 1 minuto di lettura

Mela Apple ha annunciato un nuovo HomePod di seconda generazione relatore questa settimana, e ora ci sono nuove voci secondo cui arriverà uno smart display basato su iPad. Se un nuovo rapporto da Bloomberg è esatto, il prossimo iPad di Apple potrebbe raddoppiare come display intelligente.

Delos Gioielli
Delos Gioielli

Questo non è la prima volta abbiamo sentito segnalazioni e voci su un prodotto Apple smart display, ma con un nuovo HomePod, l’azienda potrebbe prepararsi a una grande spinta per affrontare Samsung, Amazon e Google nelle nostre case.

Mark Gurman di Bloomberg afferma che è in arrivo una nuova gamma di display intelligenti Apple, a partire da “un iPad di fascia bassa” per controllare tutti quei gadget domestici intelligenti. Secondo quanto riferito, verrà montato su pareti e superfici con magneti e avrà una fotocamera FaceTime, ma non aspettarti molto di più dei controlli di base della casa intelligente. Gurman afferma che è più un dispositivo domestico che un tablet.

Questo suona in qualche modo simile al nuovo Pixel Tablet di Google, che dovrebbe debuttare al Google I/O a maggio, anche se quel prodotto suona anche come un tablet completo che verrà fornito con uno smart dock opzionale. Poi c’è anche Amazon con la sua serie di prodotti per la casa intelligente Echo Show, come il grande Echo Show 15.

Advertisement

Non siamo sicuri se il dispositivo di Apple possa staccarsi dalla sua staffa di montaggio ed essere utilizzato come un normale iPad o se eseguirà anche iPadOS, quindi dovremo aspettare e vedere. Considerando Apple sostiene la Materiail nuovo standard universale per la casa intelligente, ha senso solo iniziare a rilasciare più prodotti nella categoria.

Il rapporto afferma che Apple potrebbe persino offrire opzioni di visualizzazione della casa intelligente più grandi in un secondo momento, ma con qualsiasi rapporto come questo, solo il tempo lo dirà.

attraverso TechRadar

Cory Gunther
Cory Gunther scrive di telefoni, Android, auto e tecnologia in generale da oltre un decennio. È uno scrittore dello staff di Review Geek che copre rastrellamenti, veicoli elettrici e notizie. In precedenza ha scritto per GottaBeMobile, SlashGear, AndroidCentral e InputMag e ha scritto oltre 9.000 articoli. Leggi la biografia completa »

Advertisement
Advertisement

Trending