giovedì 24 giugno 2021

Cosa chiedersi prima di fare qualsiasi movimento di investimento mentre il mercato cade

Thanagon Karaket / EyeEm | EyeEm | Getty Images

Mentre il mercato azionario affonda, probabilmente hai già sentito di non controllare il tuo 401 (k).

Tuttavia, quando si tratta di guidare il proprio piano finanziario personale in un momento turbolento, è ancora saggio adottare un approccio proattivo, secondo Michael Liersch, un esperto di finanza comportamentale e responsabile globale della pianificazione patrimoniale e consulenza presso JPMorgan Chase .

In generale, le persone tendono ad adottare una delle due strategie per mercati incerti, ha detto Liersch. O decidono in merito all’azione a prescindere da cosa o si attengono a un approccio che non fa nulla.

Questi approcci estremi tendono a verificarsi quando i singoli investitori sono troppo presi dalle notizie a breve termine, e dimenticano il loro orizzonte temporale a lungo termine.

“Quello che alleno sempre investitori, clienti, consulenti è fare empatia con se stessi”, ha detto Liersch. “Se non ci sentissimo ansiosi, sarebbe insolito.”

Inizia riconoscendo quell’emozione, dicendoti che è OK, sentiti così, disse Liersch. Successivamente, e, soprattutto, ricordati dei tuoi obiettivi e obiettivi individuali.

Ciò include la rivisitazione di ciò che stai cercando di raggiungere, quanto devi avere nei tuoi investimenti per i tuoi obiettivi e l’orizzonte temporale su cui prevedi di rimanere investito.

Ad esempio, se sei 50 e in programma di ritirarsi tra 15 anni 65, vuoi investire di più, non di meno, per arrivare con successo a dove vuoi essere.

“Questi tipi di punti di ancoraggio aiutano le persone a capire se quei sentimenti a breve termine e ciò che vedono nelle notizie si traducono davvero in azioni e decisioni che dovrebbero prendere nel loro portafoglio”, ha detto Liersch.

Altro da Finanza personale:
Cosa potrebbe significare una riduzione delle tasse sui salari per la previdenza sociale, Medicare
Con tassi di interesse vicini allo zero, preserv il reddito da pensione diventa rischioso
3 modi per realizzare risparmi pensionistici esenti da imposte nella fase di recessione

Ecco cosa chiederti prima di fare eventuali movimenti di investimento immediati.

Valuta la tua capacità di rischio

Una volta identificato il tuo obiettivo – il motivo per cui stai investendo i soldi – chiediti quanti rischi devi correre per raggiungerlo con successo.

Indipendentemente dal fatto che tu debba correre il rischio o meno come principio guida, ha suggerito Liersch.

” Se devi correre dei rischi, davvero la risposta è potenzialmente rivalutare il tuo portafoglio o ristabilire se la strategia che stai adottando sta funzionando per te “, ha detto Liersch. “Non è necessariamente non correre più rischi.”

Guarda le tue esigenze di flusso di cassa

Se hai necessità di flussi di cassa a breve termine, potresti aver bisogno di denaro dai tuoi investimenti adesso.

Ma se il tuo orizzonte temporale è più lungo, allora hai una maggiore capacità di rischiare.

“Guardando quell’equilibrio tra il necessità di correre rischi e la capacità di farlo può aiutare gli investitori a capire se tali dinamiche di mercato sono davvero rilevanti per loro o no “, ha detto Liersch.

Esegui un controllo dell’intestino emotivo

Infine, valutare in che modo le oscillazioni del mercato cambiano la tua tolleranza personale per il rischio.

Sebbene sia importante entrare in empatia con te stesso e riconoscere le emozioni che provi in ​​mezzo alle turbolenze del mercato, non dovrebbe essere la tua prima priorità, ha detto Liersch.

Invece, lascia che i tuoi obiettivi guidino le tue decisioni di investimento.

“Vorrei solo incoraggiare gli investitori a essere ing invecchiato “, ha detto Liersch. “Invece di rendere i mercati il ​​punto di partenza per la valutazione, tornare all’obiettivo o all’obiettivo come punto di partenza.”

Articolo originale di CNBC