mercoledì 02 dicembre 2020

Cosa guardare quando Alphabet riporta i guadagni Q4

                            

                                     

                                                                                          

Wall Street cercherà il gigante della ricerca online per calciare 2020 spento con notizie di crescita più forte.

                            

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

2019 è stato uno dei rari anni in cui Alphabet ( NASDAQ: GOOG ) ( NASDAQ: GOOGL ) lo stock ha sottoperformato il S&P 500 , anche se solo leggermente. Il prezzo delle azioni del gigante della tecnologia è aumentato 22. 2% mentre lo S&P 500 scalato 28. 9%. Con il rapporto sugli utili del quarto trimestre della società che dovrebbe essere rilasciato dopo la chiusura del mercato il 3 febbraio, gli investitori potranno presto vedere se il colosso della ricerca online ha fornito il tipo di risultati che potrebbero aiutare il suo titolo a tornare a sovraperformare il mercato in 2020.

Certo, non è come 2019 è stato un brutto anno per Alphabet. Entrate totali per i primi tre trimestri saltate % anno dopo anno. Inoltre, le entrate derivanti dalle operazioni sono aumentate ancora di più 25 da% a $ 22 miliardi nello stesso lasso di tempo.

Ma quando Alphabet segnala, gli investitori vorranno prestare particolare attenzione a due aree chiave: il momento di punta della compagnia e la traiettoria di crescita del suo fiorente “Google other” segmento.

Fonte immagine: Getty Images.

La crescita dei ricavi

Le entrate di Alphabet sono aumentate in modo impressionante nel terzo trimestre – 22% da un anno all’altro in valuta costante. Ciò era in linea con il suo 10% di crescita dei ricavi in ​​valuta costante nel secondo trimestre e un’accelerazione dal 19% di crescita nel 1 ° trimestre. La ricerca mobile, YouTube e i servizi di cloud computing dell’azienda sono stati i fattori chiave del guadagno del terzo trimestre, in linea con le tendenze dei trimestri precedenti.

Per il quarto trimestre, gli analisti prevedono che Alphabet riferirà entrate di $ 46. 9 miliardi, in su 19. 5% anno su anno. Ma ci sono fattori che potrebbero portare a una cifra di cima che è significativamente diversa. Come ha detto l’Alfabeto CFO Ruth Porat nella telefonata degli utili del terzo trimestre , c’è “variabilità nei tassi di crescita dei ricavi su base annua da un trimestre all’altro [for our advertising business] come abbiamo spesso discusso”.

Spiegando ulteriormente, notò:

[W] gestiamo la nostra attività a lungo termine e non su base trimestrale, e restiamo molto concentrati sul continuare a migliorare l’esperienza per utenti e inserzionisti Oltre il lungo termine.

Google altro

Il segmento “Google other” di Alphabet, costituito principalmente dal suo business nel cloud, dall’app store di Google Play e dalle sue offerte di hardware, è stato un fattore chiave per le entrate per l’azienda: aumento delle entrate del segmento 28% su base annua a $ 6,4 miliardi durante il terzo trimestre.

È un componente importante da tenere d’occhio per gli investitori, in quanto include una serie diversificata di attività che non rientrano nella categoria della pubblicità – e sta crescendo più veloce di quel core business.

Se la la società tecnologica ottiene buoni risultati in queste due aree (crescita del fatturato totale e Google altro) probabilmente darà agli investitori fiducia nella dinamica della società e nelle sue prospettive per un’ulteriore forte crescita.

                                                                                                                                                                                                                 Daniel Sparks non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati.Il Motley Fool possiede azioni di e raccomanda Alphabet (azioni A) e Alphabet (azioni C). Il Motley Fool ha un politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                                                                                                      

                                                                                               

                                              

                     

Articolo originale di Fool.com