mercoledì 21 aprile 2021

Cosa significa per Bolsonaro l”affaire’ Petrobras

AGI – Dopo le tensioni che hanno scosso la Borsa brasiliana a seguito del cambio al vertice di Petrobras, il presidente Jair Bolsonaro ha provato a calmare le acque difendendo il ministro delle Finanze. Secondo molti osservatori, scrive il Financial Times, la mossa su Petrobras era diretta in realtà contro il ministro Paulo Guedes, ex banchiere, sostenitore del libero mercato e contrario a interventi del governo nell’economia.

“Paulo Guedes è un’àncora del nostro governo”, ha detto Bolsonaro ieri proprio per dissipare le speculazioni. Inoltre, la decisione sul cambio al vertice della compagnia petrolifera – che ha fatto crollare le azioni Pertobras e il real brasiliano – ha sollevato molti dubbi sull’impegno del presidente per portare avanti l’agenda di riforme economiche liberali, marchio di fabbrica di Guedes. 

“L’incidente Petrobras ha spaventato diversi investitori”, ha spiegato Eduardo Figueiredo analista di Aberdeen Standard Investments. In vista della campagna per la sua rielezione l’anno prossimo, alcuni osservatori temono che Bolsonaro possa perseguire un’agenda populista che potrebbe minare le già stressate finanze pubbliche. Con diversi funzionari riformisti che hanno già lasciato il govern

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SU AGI

Questo contenuto è di proprietà di AGI
Finanza News 24 non detiene alcun diritto su tale contenuto, ma si limita soltanto a diffonderlo