domenica 01 agosto 2021

Da Stellantis arriva “ALL-e” e ricaricare la propria vettura è super facile

Free2Move eSolutions vuole contribuire al progresso della mobilità, sempre più adattabile ai tempi. Ad inizio giugno ricade il Decennio delle Nazioni Unite per il ripristino degli ecosistemi. In questa data simbolica, è stata annunciata ALL-e, un’offerta di Free2Move eSolutions che cambia il modo in cui vengono caricati i veicoli ibridi plug-in ed elettrici. Si tratta di un servizio in abbonamento che integra diversi prodotti e servizi forniti da operatori specifici destinati alla ricarica di veicoli elettrici o elettrificati a un canone mensile fisso, rinnovato periodicamente (annualmente o semestralmente) a seconda dell’effettivo utilizzo dei servizi inclusi. ALL-e è essenzialmente un punto di contatto tra i conducenti di veicoli elettrici e i servizi di ricarica e offre un’esperienza senza problemi.

Free2Move eSolutions propone tre diversi abbonamenti (Basic, Evo e Pro):

Basic è un abbonamento che prevede l’attivazione di un contratto di servizio di ricarica sulla rete pubblica tramite un’applicazione dedicata e una smart card che consente la comunicazione contactless con le stazioni di ricarica. Inoltre, offre chilometri elettrici per una tariffa annuale di chilowattora di ricarica pubblica, calcolata sulla base del consumo medio stimato per i modelli selezionati. Include infine un easyWallbox per la ricarica domestica in modalità Plug&Play e un easyCounter con installazione, grazie al quale sarà possibile tracciare i consumi domestici per la ricarica: entrambi acquistabili solo con finanziamento di FCA Bank, banca digitale, finanziaria prodotti a supporto delle vendite di prestigiosi marchi automobilistici in Italia e in Europa.

L’abbonamento a Evo prevede l’attivazione di un contratto per la fornitura di tutta l’energia della casa con Wekiwi (fornitore di gas ed energia elettrica che offre servizi innovativi con soluzioni e opportunità di risparmio) con bolletta separata dai consumi: fornisce più chilometri di servizi di ricarica (detratto dalla Fattura Wekiwi e compreso nel canone mensile ALL-e) e ricarica pubblica in base a un profilo di consumo basato su circa 10.000 chilometri percorsi all’anno.

Infine, con la Pro, attualmente dedicata esclusivamente alla Nuova 500, i clienti possono beneficiare di un canone annuo per il maggior chilometraggio.

Tutti questi abbonamenti sono proposti a un prezzo fisso mensile, rinnovato ogni sei mesi o annualmente (a scelta del cliente) a seconda dell’effettivo utilizzo del servizio di ricarica. Per tutte le offerte è disponibile il finanziamento FCA Bank senza alcun costo o onere finanziario per il cliente e a tasso zero per l’acquisto e l’installazione di easyWallbox e easyCounter. La durata del prestito coincide con la durata minima di sottoscrizione. La risoluzione anticipata di un abbonamento implica essenzialmente l’immediato pagamento dell’importo finanziato.

Tra i pacchetti ALL-e – spiega l’amministratore delegato di Free2Move eSolutions Roberto Di Stefano – ogni cliente di vetture elettriche può sicuramente trovare quello più adatto alle sue necessità e accedere, con lo smartphone o con la card dedicata, alla colonnina di ricarica più vicina. Nata da appena un mese, Free2Move eSolutions sta diventando sempre più il punto di incontro tra il mondo dell’energia e quello dell’automotive, accelerando la transizione energetica verso una mobilità sempre più attenta all’ambiente”.

“La missione di Free2Move eSolutions – aggiunge Carlalberto Guglielminotti, Executive Chairman di Free2Move eSolutions – è risolvere problemi complessi per rendere semplice la transizione alla mobilità elettrica e contribuire così a un futuro più sostenibile per le nuove generazioni. È per questo che abbiamo scelto di presentare ALL-e in occasione della giornata mondiale dell’ambiente e dell’avvio del decennio delle Nazioni Unite per il ripristino dell’ecosistema”.