giovedì 29 luglio 2021

Ecco come 3 donne hanno imperniato sulle loro piccole imprese durante la pandemia di coronavirus

Agatha Kulaga, co-fondatrice e CEO di Ovenly

Fonte: Agatha Kulaga

Non c’è dubbio che la pandemia di coronavirus ha colpito duramente le piccole imprese.

Per alcuni, come la pasticceria al dettaglio e all’ingrosso Ovenly, significava chiudere completamente le loro operazioni.

L’azienda con sede a New York ha dovuto licenziare tutto il personale di 66 dipendenti, ha affermato Agatha Kulaga, co-fondatrice e CEO.

“Era … solo la modalità di sopravvivenza”, ha detto.

“Si trattava davvero di” Cosa faremo? Quali sono le decisioni da prendere in questo momento per salvare la nostra attività in modo da poter riaprire con successo al termine di questa crisi? “

Kulaga ha partecipato a una tavola rotonda dal vivo trasmessa venerdì dalle pagine Facebook della CNBC e di Glamour, ospitata dal direttore della Glamour Magazine Samantha Barry. Kate Rogers, reporter della CNBC, ha aderito, così come Shyla Sheppard, fondatrice e CEO di Bow & Arrow Brewing Co, ed Erin Patinkin, co-fondatrice e CEO di Seemore Meats & Veggies.

Quasi un terzo dei proprietari di piccole imprese ha dovuto chiudere le proprie attività commerciali di persona a causa dei regolamenti governativi messi in atto in risposta alla pandemia, secondo l’ultimo sondaggio CNBC | SurveyMonkey Small Business. Inoltre, 23% ha temporaneamente chiuso l’intera attività.

Ciò ha portato a tagli: il 36% ha ridotto la propria retribuzione, l’8% ha ridotto la retribuzione dei propri dipendenti, 13% hanno rilasciato alcuni o tutti i loro dipendenti e 11% hanno licenziato alcuni o tutti i loro dipendenti, ha rilevato il sondaggio.

“In questi tempi, è davvero importante scavare a fondo , abbi coraggio e determinazione “, ha detto Sheppard, la cui fabbrica di birra e birreria si trova ad Albuquerque, New Mexico.

” Al momento è davvero fondamentale girare in questo ambiente. “

The quick pivot

Shyla Sheppard, fondatrice e CEO di Bow & Arrow Brewing Co.

Fonte: Bow & Arrow Brewing

Pre-Covid 19, la maggior parte di Bow & Arrow Brewing Co. le entrate provengono dai clienti v isiting sua taproom.
“Negli ultimi due mesi, abbiamo dovuto sia mettere in pausa che accelerare alcuni grandi cambiamenti”, Sheppard ha detto.

“Poiché sono state introdotte le restrizioni per il solo go-go, abbiamo cercato di imballare il prodotto in coltivatori di vetro, lattine di coltivatori che sono riempite su richiesta, ” lei disse. “In questo momento vengono letteralmente ritirati alla nostra porta laterale.”

La società ha anche creato un nuovo sito Web per gli ordini di birra online e sta cercando di sfruttare la tecnologia per reinventare l’esistenza della taproom virtuale.

Più di recente, Bow & Arrow Brewing Co. ha acquistato una linea di caramelle, per ottenere più prodotti sugli scaffali di vendita al dettaglio e sul suo banco.

La perdita di finanziamento

Erin Patinkin, co-fondatrice e CEO di Seemore Meats & Veggies

Fonte: Erin Patinkin

Per Erin Patinkin, l’impatto del coronavirus sul mercato azionario a marzo ha portato alla perdita di $ 1. 25 milioni nella serie A che si aspettava di ottenere per Seemore Meats & Veggies, lanciato ufficialmente solo a febbraio.

Mentre era la prima pensato era empatia per la società di finanziamento, che ha perso denaro nel mercato, era anche preoccupata per il futuro o per i suoi affari.

“Ero davvero angosciato e molto stressato, ma il mio unico pensiero era, ‘Devo fare una strategia per andare avanti'”, ha detto Patinkin .

Ciò significava che doveva lasciar andare un po ‘dell’ “ego” che pensava di avere intorno alla valutazione dell’azienda e ottenere la giusta quantità di denaro, anche se era meno dollari, per finanziare il business.

“Per un periodo di sette giorni, non ho nemmeno pensato alle emozioni”, ha detto. “Stavo solo andando avanti per assicurarmi di avere una pista per almeno un anno perché sono preoccupato per la raccolta fondi anche tra tre o sei mesi da oggi.”

Navigating PPP

Tutte e tre le donne hanno chiesto e ricevuto prestiti del programma federale di protezione della busta paga . Tuttavia, non sono ancora sicuri del modo giusto di utilizzare il denaro e sperano che possano esserci delle modifiche ai requisiti.

Il PPP federale, che offre prestiti rimborsabili a copertura il libro paga per otto settimane dopo la firma del prestito avrebbe dovuto essere d’aiuto. Per ottenere il perdono, almeno 75% del denaro deve andare nel libro paga. Il resto deve essere utilizzato per altri scopi commerciali.

Il primo round di $ 349 miliardi di finanziamenti sono finiti nel giro di pochi giorni. Tuttavia, furono approvati altri $ 310 miliardi e, a partire da giovedì sera, c’erano ancora circa $

miliardi rimasti nella capitale non allocata.

“C’è molta pressione utilizzare [the money] sul libro paga rispetto a sostenere la tua attività commerciale per diversi mesi di incertezza “, ha dichiarato Kulaga di Ovenly.

Altro da Investi in te:
Op-ed: Come vendere la tua attività e ritirarti durante la pandemia di coronavirus
I consigli del designer Rebecca Minkoff per piccole imprese in mezzo alla crisi
Questi Gen Xer condividono le loro preoccupazioni personali su un futuro incerto

Decise di mettere via i soldi e di usarli lentamente, se necessario, senza sentire la pressione di doverli usare per le buste paga quando non venivano riassunti 66 dipendenti.

Ciò significa che, con le linee guida in atto ora, il prestito sarà non essere perdonato. Pertanto, dovrà raccogliere capitali per ripagarlo.

Anche Sheppard di Bow & Arrow Brewing Co. è stata conservatrice nell’utilizzare i finanziamenti del suo prestito PPP .

“Spero davvero che estendano la cronologia di 8 settimane”, ha detto. “Spero di vedere un po ‘più di flessibilità in questo 25% per cose come l’affitto e le utenze. “

Il futuro

Sheppard vede anche delle sfide su come sarà la riapertura, quando accadrà.

“Non sappiamo per quanto tempo rimarranno in vigore le restrizioni, ” lei disse. “Abbiamo una birreria molto grande, quindi al giorno d’oggi è la sicurezza del nostro personale, la sicurezza dei nostri clienti.”

Ovenly sta lentamente iniziando a riprendersi, aprendo due sedi la scorsa settimana e assumendo un po ‘di personale.

“Per noi, è importante … ripensare a come appare questa società in questa economia”, ha detto Kulaga . “È davvero importante capire come farlo in modo lento e costante.”

Ha anche offerto la possibilità di guardare a ciò che non funziona e di concentrarsi sui punti di forza.

“È stata un’opportunità per fare un passo indietro e ripensare davvero al modo in cui stiamo facendo le nostre operazioni.”

ISCRIVITI: Denaro 101 è un corso di apprendimento di 8 settimane sulla libertà finanziaria, offerto settimanalmente nella tua casella di posta.

CONTROLLA: ‘Spala tutto ciò che puoi in un Roth’ IRA, dice ragioniere – ecco perché via Cresci con ghiande + CNBC.

– Kate Rogers della CNBC ha contribuito a questo rapporto.

Informativa: NBCUniversal e Comcast Ventures sono investitori in Ghiande .

Articolo originale di CNBC