giovedì 22 ottobre 2020

Ecco cosa ti sei perso nelle notizie economiche di oggi: Apple e Amazon riportano i guadagni, oltre alle ultime informazioni sulla traccia dei contatti

. Ecco cosa stiamo guardando stasera:

“Se sei un azionista di Amazon, potresti voler prendere un posto” – Amazon riporta guadagni, prevede di spendere tutti i profitti del secondo trimestre in risposta al coronavirus

Oltre ai risultati, la più grande notizia nel rapporto di Amazon è stata che prevede di spendere tutto i suoi profitti dal secondo trimestre – circa $ 4 miliardi – sulla risposta alla pandemia di coronavirus. Ciò include centinaia di milioni di dollari che prevede di spendere per Covid – 19 test per i suoi lavoratori e potenziamento della sua rete di consegna per ottenere i pacchi ai clienti in tempo.

“Se sei un azionista di Amazon, potresti voler sederti, perché non stiamo pensando in piccolo”, ha detto Amazon nel comunicato stampa. “In circostanze normali, nel prossimo Q2, ci aspetteremmo di guadagnare circa $ 4 miliardi o più in profitti operativi. Ma queste non sono circostanze normali.”

Apple registra entrate stabili e non offre indicazioni a causa dell’incertezza del coronavirus

Le azioni Apple erano in calo di oltre il 2% durante le negoziazioni estese giovedì dopo che la società ha riportato un leggero aumento delle entrate del secondo trimestre a $ 58. 3 miliardi, durante un periodo in cui la domanda e l’offerta di prodotti Apple è stato influenzato negativamente dalla pandemia di Covid – 19.

“Nell’ambiente globale più difficile in cui abbiamo mai operato la nostra attività, noi” siamo orgogliosi di dire che Apple è cresciuta durante il trimestre “, ha dichiarato il CEO di Apple Tim Cook durante una chiamata con gli analisti.

Come una manciata di dipendenti Apple e Google si sono uniti per aiutare i funzionari sanitari a rintracciare il coronavirus

Uno dei progetti più ambiziosi nel lancio della storia di Apple in meno di un mese, ed è stato guidato da solo una manciata di dipendenti.

A metà marzo, con Covid – 19 che si sta diffondendo a quasi in tutti i paesi del mondo, un piccolo team di Apple ha iniziato a fare brainstorming su come potevano aiutare. Sapevano che gli smartphone sarebbero stati fondamentali per la risposta globale al coronavirus, in particolare quando i paesi hanno iniziato a rilassare i loro ordini di rifugio sul posto. Per prepararsi a ciò, i governi e le società private stavano costruendo app cosiddette “di tracciamento dei contatti” per monitorare i movimenti dei cittadini e determinare se avrebbero potuto entrare in contatto con qualcuno infetto dal virus.

Articolo originale di CNBC