sabato 24 ottobre 2020

GitHub di Microsoft accetta di acquistare Npm per l’avvio della distribuzione del codice

Satya Nadella, CEO di Microsoft

CNBC

Microsoft La consociata GitHub di lunedì ha dichiarato di aver accettato di acquistare Npm, una società che gestisce un servizio online per la distribuzione di pacchetti di software open source scritti nel popolare linguaggio di programmazione JavaScript e offre software che le aziende possono utilizzare per i propri anche codice proprietario.

I termini dell’accordo non sono stati resi noti.

Il nuovo accordo mostra che Microsoft raddoppia sulla strategia di aiutare privati ​​e sviluppatori aziendali ad adottare software open source, nonostante la sua eredità di distribuire prodotti che costano denaro, come Windows. Microsoft ha acquisito GitHub, un repository online per molti progetti open source, per $ 7,5 miliardi in 2018, e questa strategia aiuta l’azienda in particolare in JavaScript, il linguaggio di programmazione più utilizzato dagli sviluppatori secondo l’ultimo sondaggio di avvio Stack Overflow .

Nel maggio dello scorso anno GitHub ha introdotto un servizio di registro dei pacchetti che rappresentava un grado di concorrenza per Npm, come tale. consente alle persone di pubblicare nuovi pacchetti dal loro codice.

“Per i clienti paganti che utilizzano npm Pro, Teams ed Enterprise per ospitare registri privati, continueremo a supportarti. Siamo anche investendo molto nei pacchetti GitHub come un grande registro dei pacchetti multilingue che è completamente integrato con GitHub “, ha scritto Nat Friedman, CEO di GitHub in un post sul blog . “Entro la fine dell’anno, consentiremo ai clienti paganti di npm di spostare i loro pacchetti npm privati ​​nei pacchetti GitHub, consentendo a npm di concentrarsi esclusivamente sull’essere un grande registro pubblico per JavaScript.”

” Quando ho visto l’annuncio e la demo della versione beta dei pacchetti GitHub al quartier generale di GitHub a San Francisco, mi ricordo di essermi rivolto a Shanku Niyogi e di aver goffamente gettato la voce: “Perché non stai cercando di comprarci?” “Isaac Schlueter, inventore del gestore dei pacchetti Npm e fondatore di Npm, ha scritto in un post sul blog lunedì.

Npm è stata fondata a 2014 e ha sede a Oakland, in California, con 46 dipendenti, secondo LinkedIn. Il gestore di pacchetti Npm open-source risale al 2009. Gli investitori della start-up includono Bessemer Venture Partners e True Ventures. A partire da lunedì la homepage di Npm ha elencato Microsoft come una delle società che stava “servendo con gratitudine”, insieme ad Adobe, Nike e Salesforce.

OROLOGIO: Bill Gates scende da Scheda Microsoft

Articolo originale di CNBC