martedì 15 giugno 2021

Gli amanti di Lidar non dovrebbero lasciarsi sfuggire l'opportunità con MicroVision

Redmond, Washington MicroVision (NASDAQ: MVIS ) è tra le poche aziende negoziabili specializzate in lidar (rilevamento della luce e portata) . Chiunque intenda un futuro forte per la tecnologia a guida autonoma dovrebbe acquistare azioni MVIS.

Per essere più MicroVision offre la tecnologia di scansione a raggio laser (LBS) con il marchio PicoP. Questa tecnologia consente a MicroVision di creare schermi di proiezione miniaturizzati e sensori lidar ad alta risoluzione.

Come scopriremo, le scorte MVIS sono scese verso il fondo della sua gamma. Inoltre, è stato molto più alto e la prossima rincorsa potrebbe accadere in qualsiasi momento.

Ovviamente, le azioni non scendono solo nella parte inferiore di un intervallo senza motivo. Probabilmente la colpa è dei dati fiscali segnalati di recente da MicroVision, ma a un esame più attento, forse la notizia non è poi così male, dopotutto.

Panoramica delle azioni MVIS

Crederesti che le azioni MVIS siano state negoziate dal 1990S? Di certo non si può dire questo di tutti i nomi dell’industria del lidar.

Fino a dicembre dello scorso anno, le azioni venivano scambiate al di sotto dei $ 5. A gennaio 2021, tuttavia, il calcio ha iniziato a strisciare verso l’alto, come se si stesse arrotolando per una mossa enorme.

Quella mossa è arrivata con il botto a febbraio, poiché le azioni MVIS sono aumentate sopra $ 27. Tuttavia, il prezzo delle azioni è poi tornato fino a $ 15 e si è ridotto il livello per un po ‘.

Un altro potente rally si è svolto ad aprile quando il calcio ha toccato un 52 – massimo settimanale di $ 28. A maggio 16, tuttavia, è stato ancora una volta, di nuovo al $ 15 la zona.

Gli acquirenti MVIS stanno ricaricando per un altro passaggio a $ 28 e oltre? Tutto è possibile e qui potrebbe esserci un’ottima opportunità di acquisto per gli appassionati del mercato lidar.

Attenzione alle speculazioni

Prima di approfondire i dati effettivi che circondano l’azienda, c’è un articolo di rumor-mill che dovrebbe essere affrontato.

Circolano speculazioni sul fatto che MicroVision sia in vendita, potenzialmente anche un obiettivo di acquisizione di una o più aziende famose.

Tu potrebbe aver sentito il vecchio mercato finanziario dire che dice: “Compra la voce, vendi la notizia.”

Non fraintendere quel vecchio detto. In genere non è consigliabile acquistare solo un’azione in base a ciò che viene diffuso in giro per le voci. Cercare di indovinare se è in corso un’acquisizione o quale azienda potrebbe acquisire MicroVision, non è un gioco che valga la pena giocare.

È possibile che le voci siano state scatenate da un deposito 8-K che includeva una disposizione per il cambio di controllo per il CEO di MicroVision Sumit Sharma.

Tale deposito include effettivamente i dettagli del cambio di controllo riguardanti stipendio base, indennità bonus e incentivi a lungo termine.

Ciò non dovrebbe indurre gli investitori informati a saltare a conclusioni affrettate. È meglio attenersi ai dati così come ci vengono presentati.

Affrontare un vasto mercato

Parlando di attenersi ai dati, non c’è dubbio che MicroVision stia operando in un mercato multimiliardario.

Un rapporto pubblicato da Fortune Business Insights prevede che il mercato globale del lidar raggiungerà l’enorme cifra di $ 6. 71 miliardi entro l’anno 2026.

In alto di questo, il settore dovrebbe espandersi a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) di 22. 7%.

Tra i catalizzatori di crescita citati vi è “l’aumento degli investimenti in ricerca e sviluppo ha prodotto diversi prodotti nuovi e innovativi. “

Il PicoP di MicroVision rientrerebbe sicuramente nella categoria dei” prodotti nuovi e innovativi “.

Inoltre, Sharma ha recentemente rivelato che la sua azienda rimane “sulla buona strada per portare avanti il ​​nostro programma di sviluppo del lidar automobilistico poiché la Società ha completato il suo hardware lidar A-Sample e la sua piattaforma di sviluppo nei tempi previsti.”

Sharma ha persino suggerito che un nuovo prodotto potrebbe essere disponibile per la vendita, in quantità iniziali, durante il terzo o quarto trimestre di quest’anno.

E sebbene ad alcune persone non siano piaciuti i ricavi del primo trimestre di MicroVision di $ 0,5 milioni, il quadro fiscale in realtà non dovrebbe deludere gli investitori.

Infatti , è incoraggiante sapere che MicroVision ha chiuso il primo trimestre con una buona capitalizzazione, con $ 75. 3 milioni in contanti e in contanti equivalenti.

È un enorme miglioramento rispetto ai $ 16. 9 milioni segnalati a t la fine del quarto trimestre del 2020.

The Takeaway

Non è necessario acquistare azioni MVIS in base a ciò che viene diffuso intorno alle voci mill.

Invece, gli investitori possono considerare di possedere una partecipazione in MicroVision perché è un leader in un mercato che è pronto per una crescita pluriennale.

Alla data di pubblicazione, né Louis Navellier né il membro dello staff di ricerca di InvestorPlace principalmente responsabile di questo articolo ritenevano (direttamente o indirettamente) qualsiasi p

(Articolo proveniente da Fonte Americana)