Entra in contatto con noi

Lifestyle

I benefici della farina di castagne

Pubblicato

il

La farina di castagne è una farina senza glutine che tonifica  grazie al suo alto contenuto di carboidrati, vitamine e minerali, una farina molto usata nella nostra tradizione culinaria

Un tempo veniva utilizzata come sostituto della classica farina per fare pane, pasta o dolci, soprattutto nelle zone dove l’altitudine non permetteva la coltivazione del grano. Il suo colore può essere più o meno scuro a seconda del tipo di castagno da cui è prodotto. La farina integrale è di colore più chiaro perché, per sua natura, la pelle è più facile da rimuovere. Le castagne furono un alimento base durante la carestia: 1300 d.C. San Benedetto intensificò la coltivazione per sopperire alle carenze causate dalla peste.

Rispetto ad altri frutti, le castagne sono più povere di acqua e ricche di carboidrati, soprattutto amido. Per questo motivo non possiamo vederla come altri frutti, ma come sostituto di carboidrati come pane, pasta e riso. Inoltre le castagne sono caratterizzate da un basso contenuto di proteine ​​e grassi e un buon contenuto di vitamine del gruppo B, vitamina PP, magnesio, potassio, ferro, calcio, fosforo e zolfo. Il fatto che siano ricche di carboidrati e sali minerali rende le castagne un ottimo spuntino pre-allenamento. Le castagne sono un frutto speciale ricco di carboidrati, vitamine e minerali. La farina di castagne è inoltre un alimento molto ricco, ricco di carboidrati, vitamine e sali minerali, oltre ad un ridotto apporto di proteine ​​e lipidi.

Dato il suo alto contenuto di fibre, 9,6% contro il 2,5% di farina di tipo 00, la farina di castagne può essere utile per le persone con intestino pigro. Detta anche “farina dolce”, la farina di castagne contiene il 23,6% di zuccheri rispetto allo 0,5% di zuccheri presenti nella farina di tipo 00. Questa caratteristica consente di ridurre la quantità di zucchero aggiunto (di circa un 20%) durante la preparazione dei dolci.

Pertanto, data la grande quantità di zuccheri, non è adatto ai diabetici, ma è particolarmente indicato per gli sportivi che necessitano di carboidrati pronti e sali minerali. Di particolare interesse per gli sportivi è il contenuto di potassio, che nella farina di castagne è di 847 mg contro i 126 mg della farina 00. Per la sua natura totalmente priva di glutine, questa farina è particolarmente indicata per le persone celiache o con intolleranza al glutine, in quanto è molto indicata per la produzione di pane, pasta e dolci.