Entra in contatto con noi

News

I tuoi fine settimana potrebbero ucciderti

Pubblicato

il

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                            

Dormire, fare una lunga corsa e poi incontrare i tuoi amici per un brunch in ritardo: quello che sembra il sabato perfetto ti rende davvero grasso, ferendo il cuore o aumentando il rischio di lesioni.

Il corpo umano prospera con la routine, ma i fine settimana (o qualunque giorno in cui sei libero) possono lanciare una chiave inglese nella macchina ben oliata del tuo corpo. Ecco tre modi in cui le amate indulgenze di un giorno libero potrebbero creare scompiglio nella tua salute, insieme a modi per goderti un po ‘di ricerca e sviluppo, mitigando i rischi.

Mangiare più tardi. Saltare la colazione a favore del brunch all’ora di pranzo o spingere le prenotazioni per la cena più tardi la sera di venerdì o quando si indossa doversi alzare presto la mattina dopo, potrebbe effettivamente causare un aumento di peso.

Ricercatori dell’Università di Barcellona di recente ha collegato questo “jet lag alimentare” nei fine settimana con l’aumento dell’indice di massa corporea (BMI) di una persona, la formula che può indicare se il peso di una persona è sano. E i soggetti di questo ultimo studio che hanno mangiato 3,5 ore più tardi durante i fine settimana rispetto a quelli che hanno fatto durante la settimana hanno aumentato i loro BMI in media di 1,3 unità in più rispetto a quelli che non hanno avuto jet lag. E ciò non era correlato a fattori come la qualità della loro dieta (ovvero, il pancake per le frittelle e le mimose senza fondo), o quanto dormivano o esercitavano quel giorno.

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare gli esatti meccanismi fisiologici in gioco, nonché gli effetti a lungo termine di questo jet lag alimentare. Ma studi precedenti hanno suggerito che i tempi in cui prendiamo i nostri pasti ) può essere collegato con tassi più elevati di obesità o rischio di cancro . Gli scienziati dell’UB hanno suggerito che mangiare in modo irregolare potrebbe far decollare il ritmo circadiano del corpo e come il corpo metabolizza le calorie.

“Di solito fai colazione alle 7 del mattino, ma poi nei fine settimana alle 9 del mattino. Il tuo orologio biologico non sa che è il fine settimana, quindi preparerà il tuo corpo a mangiare alle 7 e poi si confonde quando si mangia effettivamente alle 9 di mattina “, ha detto l’autore principale Maria Izquierdo-Pulido, dell’Università di Barcellona, ​​ in un’intervista con New Scientist . Quindi prova a mangiare entro un’ora dai tuoi soliti pasti o anche solo fare uno spuntino durante i pasti regolari se mangerai più tardi.

Correlati: Saltare la colazione e cenare fino a tardi potrebbe essere un assassino

Dormire. Vero o falso: è possibile “recuperare” a occhio chiuso che ti sei perso durante la settimana dormendo più tardi nei fine settimana. Siamo spiacenti, dormiglioni, ma l’American Heart Association osserva che il binge sleeping non funziona. In effetti, uno studio 2017 ha scoperto che le donne che hanno trascorso due o più Le ore di sonno durante il fine settimana avevano maggiori probabilità di avere una salute cardiovascolare peggiore, il che suggerisce che rimanere a letto più a lungo durante il fine settimana non è in grado di contrastare il debito del sonno che accumuliamo durante la settimana.

Anche la American Academy of Sleep Medicine ha avvertito in un 2017 studia che questo “jet lag sociale” nei fine settimana è associato a malumore, salute e un 11% di aumento del rischio di malattie cardiache. Inoltre, uno studio pubblicato l’anno scorso ha scoperto che le persone che dormivano solo cinque ore a notte (rispetto alle nove ore consigliate ) ha fatto uno spuntino di più durante la notte, è aumentato di peso e ha visto diminuire la loro sensibilità all’insulina. E mentre quelli che dormivano di più durante i fine settimana vedevano alcuni lievi miglioramenti quando dormivano di più, quei benefici sono scomparsi una volta tornati ai loro programmi settimanali privati ​​del sonno. Inoltre, chi ha dormito nei fine settimana ha visto risultati complessivamente peggiori. “Potrebbe essere che il yo-yoing avanti e indietro – cambiando il tempo che mangiamo, cambiando il nostro orologio circadiano e poi tornare a dormire a sufficienza sia straordinariamente dirompente”, ha scritto l’autore senior Kenneth Wright dell’Università del Colorado Boulder.

La pratica del sonno più sana va a letto e si sveglia alla stessa ora ogni giorno. Se ti sei alzato fino a tardi la sera prima, tuttavia, integra quelle Z mancate con brevi pisolini invece di dormire. Catturare un rapido 40 le strizzatine d’occhio possono rinfrescarti il ​​giorno in cui non hai dormito abbastanza la notte prima. Ecco alcuni suggerimenti per un pisolino per aumentare la produttività .

Correlati: Questi sono i 3 più grandi miti del sonno

Essere un “guerriero del fine settimana”. La buona notizia è che le persone che hanno stipato una settimana di esercitarsi nel loro sabato e / o domenica – alias “guerrieri del fine settimana” – ha ancora ridotto il rischio di morte per qualsiasi causa di 30%, secondo un 2017 studio , che era paragonabile ai benefici della longevità di esercizi regolari che hanno funzionato tre o più volte alla settimana. È difficile ottenere la quantità consigliata di attività fisica , che include un minimo di 150 minuti (2,5 ore) di attività aerobica di intensità moderata a settimana ( camminare svelto, giocare a tennis doppio) o 31 minuti (un’ora, 11 minuti) di attività ad intensità vigorosa (corsa, una faticosa lezione di fitness), nonché di attività di potenziamento muscolare (allenamento di resistenza e sollevamento pesi) due giorni alla settimana.

Ma ci sono alcune ricerche che suggeriscono che i guerrieri del fine settimana, o chiunque si eserciti più sporadicamente, soffra più infortuni rispetto a quelli che si allenano più regolarmente durante la settimana. I ricercatori suggeriscono che i guerrieri del fine settimana potrebbero essere più inclini a ferirsi perché sono più inesperti in alcuni attività sportive ed esercitative rispetto ad atleti più regolari. Oppure i guerrieri del fine settimana possono sovraccaricare se stessi aumentando l’intensità dei loro allenamenti poiché stanno cercando di ottenere la loro attività all’interno di una finestra così stretta.

Tuttavia, gli esperti di salute concordano sul fatto che un po ‘di esercizio nei fine settimana è meglio di nessun esercizio. Quindi assicurati di riscaldarti e di rilassarti negli allenamenti, quindi di rinfrescarti in seguito. E non trascurare il recupero in seguito, il che include assicurarti di assumere abbastanza proteine ​​nei tuoi pasti, bere molta acqua e dormire molto. E ascolta il tuo corpo – se qualcosa fa male, rilassati o fai una pausa. E cerca di aumentare il volume degli esercizi anche durante la settimana, come parcheggiare più lontano quando fai commissioni, alzarti dalla scrivania una volta ogni ora o fare una passeggiata intorno all’isolato dopo cena. Leggi qui per ulteriori suggerimenti per spremere in esercizio, mangiare bene e perdere peso nel nuovo anno.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        
Articolo originale di Marketwatch.com