domenica 18 aprile 2021

Incontra uno dei co-fondatori di East Meets Dress: un marchio di successo che si rivolge alle spose asiatiche americane

Vivian Chan è una delle co-fondatrici di East Meets Dress (EMD) – una società che ha prodotto il primo marchio di moda e matrimonio moderno per le spose asiatiche americane. Vivian e la sua compagna Jenn volevano creare un marchio di bellezza e moda che aiutasse le spose a celebrare la loro cultura ma senza compromettere il loro stile o l’estetica moderna. Sono stati completamente avviati dal primo giorno e hanno portato la loro azienda a un fatturato annuo ricorrente a 6 cifre in meno di 2 anni aiutando migliaia di spose in tutto il mondo.

The Global Millionaire Magazine Recentemente ha incontrato Vivian per discutere del suo viaggio verso l’imprenditorialità ed ecco cosa è successo:

Potresti raccontare ai nostri lettori un breve background su di te e su come hai iniziato la tua attività?

Mi chiamo Vivian e sono una delle co-fondatrici di East Meets Dress. Siamo la prima azienda di moda moderna a portare più rappresentanza e inclusione asiatico-americana nel tradizionale settore del matrimonio combinando design culturali contemporanei, artigianato di qualità e esperienza del cliente dedicata.

L’idea per East Meets Dress (EMD) ha avuto origine dalle lotte personali della mia co-fondatrice, Jenn, quando cercava una versione moderna del cheongsam (qipao), un abito da sposa tradizionale cinese. Voleva indossare un cheongsam per la sua cerimonia del tè nuziale per onorare i suoi genitori e la sua eredità, ma trovare un design moderno che si adattasse alla sua estetica si è rivelato quasi impossibile.

All’epoca, le sue opzioni erano limitati a siti Web o negozi online sospetti a Chinatown con un servizio scadente e una selezione ristretta. Alla fine, Jenn ricorse alla personalizzazione del suo cheongsam presso un sarto locale. Ero la sua damigella d’onore ed entrambe sentivamo che le spose asiatiche-americane non dovevano essere limitate a opzioni di bassa qualità o setacciare Yelp per trovare l’unico sarto in grado di realizzare un cheongsam di qualità da zero. Quindi abbiamo deciso di creare un marchio moderno e reinventare l’esperienza di acquisto del cheongsam per gli asiatici-americani.

Cosa stai facendo attualmente per mantenere / far crescere la tua attività ?

Attualmente, date le circostanze che accadono in tutto il mondo, che hanno avuto un grande impatto sul settore del matrimonio, diamo la priorità alle cose che sono sotto il nostro controllo e sfruttare questo tempo di inattività per costruire una base a lungo termine che aiuterà a far crescere la nostra attività. Ciò include:

● Concentrarsi molto sulla SEO: abbiamo triplicato il numero di post sul blog che scriviamo e pubblichiamo ogni settimana su argomenti che sappiamo che le nostre spose stanno cercando. Ci stiamo concentrando sul diventare la risorsa di riferimento per chiunque pianifichi un matrimonio cino-americano. Insieme ai blog, stiamo anche raddoppiando la creazione di pagine di destinazione più utili, recensioni sul nostro sito, ecc. Che sono tutte cose che migliorano il nostro SEO.

● Espandendo la nostra collezione (nuovi vestiti , uomini, animali domestici), anche se molti matrimoni vengono posticipati o annullati durante questo periodo, sappiamo che le spose un giorno si sposeranno e quindi, sebbene il lato della domanda sia leggermente rallentato, ci stiamo concentrando sulla progettazione di nuovi abiti e lanciando nuove collezioni (più accessori e abiti per lo sposo e persino una collezione di animali domestici!) Così quando le spose torneranno a fare acquisti per il loro abito da sposa, avranno una collezione ancora più ampia di modelli e prodotti di cui innamorarsi.

● Offerta di esperienze virtuali e in casa – da appuntamenti nuziali virtuali 1 contro 1 in cui mostriamo i nostri vestiti alle spose interessate e rispondiamo a qualsiasi domanda hanno da offrire kit di vestiti campione da provare a casa, recentemente abbiamo avuto molto successo con queste offerte.

Quali piattaforme di social media utilizzi di solito per aumentare la notorietà del tuo marchio?

Dato che operiamo nel settore del matrimonio, le bellissime foto e immagini dei nostri abiti sono estremamente importanti. Ciò significa che Instagram e Pinterest sono le nostre due piattaforme di social media più utilizzate e quelle che aiutiamo a indirizzare la maggior consapevolezza del marchio e il traffico verso il nostro sito.

Qual è la tua esperienza con la pubblicità a pagamento, come PPC o campagne di contenuti sponsorizzati? Funziona?

La pubblicità a pagamento funziona decisamente all’inizio quando nessuno ha sentito parlare di te e devi semplicemente spargere la voce. In realtà abbiamo lanciato East Meets Dress durante un fine settimana con meno di $ 100 eseguendo un semplice annuncio FB su raccogliere indirizzi email dai lead interessati.

Abbiamo quindi sfruttato gli annunci di retargeting di FB (che ha il ROI più pagato per noi), annunci di ricerca e shopping di Google, nonché annunci di Etsy. Abbiamo anche testato gli annunci Pinterest, ma abbiamo scoperto che non era molto efficace e i nostri pin gratuiti non promossi su Pinterest hanno funzionato altrettanto bene.

Quindi direi che la pubblicità a pagamento ti dà sicuramente risultati più veloci di SEO o traffico organico all’inizio, anche se quest’ultimo è molto più sostenibile ed è gratuito!

Abbiamo anche iniziato a collaborare con influencer a pagamento per sponsorizzare post su Instagram ed episodi di podcast. Affinché funzioni, devi davvero fare la tua ricerca su quali influencer hanno il tuo pubblico di destinazione. Può essere uno spreco di denaro se scegli un influencer che ha molti follower ma il cui pubblico non trova valore dal tuo prodotto. Non aver paura di chiedere loro maggiori dettagli sui dati demografici dei loro follower quando decidi.

Qual è la tua tattica principale quando si tratta di fare più persone consapevoli del tuo marchio e coinvolgono i tuoi clienti? Come si è distinta la tua attività?

Ci siamo sempre distinti sin dall’inizio con questi tre valori: design moderno, qualità artigianale ed esperienza del cliente ti meriti.

Fin dall’inizio, ci siamo assicurati che la nostra homepage e il nostro sito web parlassero davvero alle spose asiatiche-americane poiché conoscevamo il tipo di punti dolenti che stavano vivendo quando si trattava di trovare un abito da sposa culturale moderno o ospitare una cerimonia del tè. Raccontava la nostra storia e la nostra missione in un modo autentico che ci ha fatto risaltare.

Ci siamo anche assicurati che la nostra interfaccia utente e la nostra estetica fossero super moderne e attirassero il nostro target demografico, ecco uno dei modi più semplici per distinguersi in un settore più tradizionale poiché i marchi legacy tendono a sembrare più obsoleti.

Una volta che abbiamo iniziato a crescere, il passaparola e le recensioni positive (ovvero prove sociali) da i nostri clienti sono diventati un grande motore di crescita per noi.

Quale forma di marketing ha funzionato bene per la tua azienda nel corso degli anni?

SEO e content marketing sono oggi uno dei i nostri maggiori driver di traffico ed è essenzialmente marketing gratuito per noi. All’interno della nostra nicchia, ci posizioniamo costantemente nelle prime pagine di Google per il nostro prodotto specifico, nonché per molti argomenti correlati relativi a matrimoni cinesi, cerimonie del tè, ecc.

La SEO richiede molto di tempo (mesi) per vedere davvero i tuoi sforzi realizzarsi, ma direi che è una delle migliori strategie di marketing e vale la pena dare la priorità soprattutto se ti trovi in un mercato di nicchia.

Qual è la decisione più difficile che hai dovuto prendere negli ultimi mesi?

Subito prima che COVID arrivasse, avevamo il nostro il primo negozio pop-up che ha avuto successo e abbiamo ricevuto un sacco di feedback positivi dalle nostre spose che hanno partecipato. Volevamo continuare a ospitare negozi pop-up in negozi fisici o spazi in modo permanente in tutto il paese, ma non sorprende che abbiamo dovuto annullare questi piani.

Cosa hai fatto errori di denaro lungo il percorso che altri possono imparare da (o qualcosa che faresti diversamente)?

Non essere disposto a spendere soldi, all’inizio, è stato uno dei più grandi errori. Crescendo in famiglie di immigrati, ci è sempre stato insegnato a risparmiare più di quanto spendiamo, quindi all’inizio (e poiché siamo completamente bootstrap), eravamo un po ‘più riservati quando si trattava di spendere in pubblicità, pagare abbonamenti, ecc.

Ma ci siamo resi conto che devi spendere soldi per guadagnare soldi. Il tempo è anche denaro e, in quanto fondatore, è importante dare la priorità al proprio tempo per poter apprendere rapidamente dagli esperimenti e questo spesso richiede spendere soldi per testare una nuova idea / iniziativa.

Quale nuova attività ti piacerebbe iniziare?

Abbiamo iniziato nel settore del matrimonio ma ora che molte delle nostre spose sono sposate, stanno pianificando la prossima fase della loro vita, che è avere figli! Ci piacerebbe avviare un’impresa che combini cultura e bambini asiatico-americani.

Se potessi tornare indietro in una macchina del tempo al tempo in cui stavamo appena iniziando, cosa fareste di diverso?

Quando abbiamo iniziato, eravamo super scrapposi e pieni di risorse. L’abbiamo lanciato con un solo abito sul nostro sito e ne abbiamo scattato delle foto in un parco locale con un iPhone X.

La nostra filosofia è sempre stata quella di iniziare in piccolo ma iniziare subito, quindi mentre io non cambierebbe nulla sulla velocità con cui abbiamo eseguito la nostra idea, penso che avere almeno 3 design sul nostro sito all’inizio sarebbe stato meglio che lanciarne solo uno. Questo probabilmente ci avrebbe permesso di ottenere la nostra prima vendita molto più rapidamente di quanto abbiamo fatto.

Qual è il miglior consiglio che ti è mai stato dato?

Uno dei miei libri preferiti è Atomic Habits di James Clear. Amo questo libro perché ti insegna che il successo è la somma di piccoli sforzi, ripetuti.

Costruire un’azienda richiede molta disciplina e la capacità di apportare costantemente miglioramenti incrementali (ottenendo l’1% migliora ogni giorno) anche se non vedi risultati visibili e immediati.

Con il tempo, tutto si somma e raggiungerai un punto critico che era possibile solo come risultato di tutti i tuoi sforzi passati.

Ogni volta che ho voglia di arrendermi o che niente di quello che faccio è spostare l’ago, mi ricordo questo grafico del libro:

Che consiglio daresti a un imprenditore alle prime armi che avvia la sua prima attività?

Inizia in piccolo ma inizia subito e scoprirai il resto mentre procedi. Non cercare di risolvere un problema (ad esempio come automatizzare le tue operazioni) quando non hai ancora ottenuto il tuo primo cliente.

Molti imprenditori alle prime armi cadono nella trappola di voler avere tutto capito prima di iniziare e scoraggiarsi facilmente prima di avviare la propria attività. Se ci dicessi che dovevamo avere e un bellissimo servizio fotografico pronto prima del lancio , ci saremmo arresi prima ancora di iniziare.

Informazioni su East Meets Dress

East Meets Dress è la prima azienda di moda moderna a portare più asiatici-americani rappresentazione e inclusione nell’industria del matrimonio tradizionale combinando design culturali contemporanei, artigianato di qualità e esperienza del cliente dedicata.

Puoi trovare li a:

● Sito web: East Meets Dress

● Instagram: East Meets Dress

● Pinterest: East Meets Dress