venerdì 30 ottobre 2020

La conferenza sull’energia di CERAWeek è stata annullata per timori circa l’epidemia di coronavirus

I partecipanti attraversano la hall durante il IHS 2016 Conferenza CERAWeek a Houston, Texas, USA, giovedì, febbraio 25, 2016.

Matthew Busch | Bloomberg | Getty Images

La conferenza annuale sull’energia CERAWeek, che doveva svolgersi a Houston dal 9 marzo a marzo 13, è stato cancellato a causa della maggiore diffusione di coronavirus, secondo IHSMarkit, la società di consulenza che tiene ogni anno l’evento dal 1981.

“Lo facciamo con profonda delusione”, ha detto il gruppo in una dichiarazione rilasciata domenica sul suo sito web .

“Negli ultimi giorni le preoccupazioni sono aumentate rapidamente riguardo al COVID – 19 coronavirus. La salute mondiale L’organizzazione ha aumentato il livello di minaccia venerdì, il governo degli Stati Uniti ha annullato una riunione al vertice in programma a Las Vegas, un numero crescente di aziende sta introducendo divieti di viaggio e restrizioni, i controlli sanitari alle frontiere stanno diventando più restrittivi e vi è una crescente preoccupazione per le grandi conferenze con l’arrivo di persone da diverse parti del mondo. Delegati da tutto il mondo 80 i paesi dovevano partecipare a CERAWeek 2020. ”

CERAWeek è la più grande conferenza del settore energetico e attira ogni anno dirigenti senior di tutto il mondo. Il gruppo ha detto che pianificherà in anticipo per CERAWeek 2021.

Questo non è il primo evento che è stato cancellato sull’epidemia di coronavirus.

Facebook la scorsa settimana ha annunciato la sua decisione di annullare la sua annuale Conferenza degli sviluppatori di software F8 a causa delle preoccupazioni che circondano l’epidemia. La Game Developers Conference, un importante evento per programmatori e progettisti di videogiochi, è stata rinviata.

Il Mobile World Congress, la più grande fiera tecnologica al mondo tenutasi a Barcellona, ​​è stato cancellato aziende tra cui Facebook estratte. I concerti in tutta l’Asia sono stati cancellati. Anche l’annuale Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra è stato cancellato.

Sabato, la prima morte negli Stati Uniti dal coronavirus è stato confermato nello stato di Washington. Esistono 72 casi coronavirus confermati a livello nazionale. A livello globale, ci sono più di 87, 000 casi confermati e almeno 2, 990 decessi, la maggior parte dei quali in Cina, dove la malattia emerse per la prima volta.

Leggi qui la dichiarazione completa di IHSMarkit.

Articolo originale di CNBC