Entra in contatto con noi

Lifestyle

La moda si fa ecologica: a Roma parte il “Phygital Sustainability Expo”

Pubblicato

il

Si svolgerà a nelle sale dei Mercati di Traiano l’11 e il 12 luglio ed è alla sua Terza Edizione

Bucce di ananas e rifiuti organici per realizzare abiti e accessori, le scarpe “viventi” di Felipe Fiallo fatte di alghe, funghi e cristalli di sale, che i visitatori potranno vedere in acquario durante i due giorni di mostra, il brand Matilde Jewelry creato da Matilde Mourinho, la figlia dell’allenatore della Roma, che realizza gioielli esclusivamente con diamanti coltivati ​​in laboratorio e oro riciclato al 100%. Sono solo  alcune delle novità e delle curiosità della terza edizione del Phygital Sustainability Expo, che si terrà a Roma ai Mercati di Traiano l’11 e 12 luglio, due giornate ininterrotte dedicate alla sostenibilità nel design e nella moda. I protagonisti sono grandi brand che adottano una filosofia green, startup innovative di fashion technology che utilizzano la tecnologia per proteggere l’ambiente, presidenti di multinazionali e istituzioni che si sfidano in interessanti tavole rotonde sulla sostenibilità nella moda. L’evento nasce per promuovere nuovi marchi selezionati secondo criteri di sviluppo sostenibile e per supportare i marchi tradizionali nella loro trasformazione della filiera in una produzione amica del pianeta che unisce buyer, stakeholder, PMI italiane e internazionali, multinazionali, start-up di moda, creativi, tecnologi, media e consumatori. Due giorni di eventi e incontri, sfilate, mostre e tante rarità fashion-tech firmate da giovani creatori.

La multinazionale RadiciGroup, ad esempio, presenterà la sua prima tuta da sci “tonda” realizzata in Renycle, un filo ottenuto dalla lavorazione del poliammide (nylon), che riduce notevolmente i consumi energetici, le emissioni di CO2 e il consumo di acqua. Verrà svelata la prima tuta da sci veramente ecologica in quanto riciclabile al 100% in un solo passaggio (comprensiva di cerniera lampo, bottoni e imbottitura). Presente in partnership anche  partner Prada/Lunarossa B Corp Ogyre che crea giacche, bikini e altro ancora fatti con il riciclaggio dei rifiuti trovati negli oceani.

Advertisement