domenica 18 aprile 2021

L’autobus si tuffa nel fiume ghiacciato in Russia, uccidendo 19

MOSCA – Diciannove passeggeri sono morti quando un autobus è scivolato da un ponte nell’estremo oriente russo domenica e si è immerso in un fiume, ha detto il governo locale.

“Secondo informazioni aggiornate, 19 persone morte, 21 hanno varie ferite “, il governo locale per la regione di Zabaikalsk ha dichiarato in una dichiarazione.

Il ministero delle emergenze della Russia ha dichiarato in una dichiarazione sul suo sito Web che l’autobus, che viaggia dalla città di Sretensk alla città di Chita, 3, 930 miglia a est di Mosca, cadde da un ponte nel fiume Kuenga verso le 9: 38 am ora di Mosca.

detto di 43 passeggeri e autista erano sull’autobus.

Un portavoce della polizia ha detto alla Russia – 24 TV che stava indagando sulla causa dell’incidente.

Il record della Russia sulla sicurezza stradale è uno dei peggiori al mondo.

Secondo alla polizia stradale del paese, 18, 214 le persone sono morte in incidenti stradali lo scorso anno r. Questo è più del 15, 000 militari sovietici che furono uccisi durante l’intera guerra sovietica in Afghanistan in 1979 – 1989.

Come riportato da NBC News