martedì 27 ottobre 2020

Le migliori aziende pubblicitarie delineano i settori di attività più colpiti dalla pandemia e quelli che stanno andando meglio

La principale società di holding pubblicitaria con sede negli Stati Uniti Omnicom Group ha dichiarato martedì che alcuni settori tra cui viaggi, intrattenimento ed energia stanno riducendo i costi, tra cui rinviare o ridurre le spese di marketing, a causa degli impatti della pandemia di coronavirus . Ma altri settori stanno andando meglio, per ora.

Le azioni Omnicom sono aumentate di oltre il 3% martedì pomeriggio dopo aver riportato i risultati del primo trimestre.

L’industria pubblicitaria sta affrontando l’immediato ritiro di alcuni inserzionisti e si sta preparando per l’impatto più ampio di qualsiasi ricaduta economica sulla spesa dei clienti, poiché il marketing è spesso uno dei primi elementi che le aziende tagliano durante una crisi finanziaria. Alcuni inserzionisti hanno affermato di aver già ridotto drasticamente la spesa . Omnicom e i suoi colleghi hanno iniziato a ridurre i costi a causa di quegli impatti immediati e futuri sugli inserzionisti.

Omnicom ha detto nel suo Q1 2020 relazione sugli utili che i settori che sono stati colpiti “più immediatamente e in modo più significativo di altri” dalla pandemia includono:

  • Viaggio
  • sistemazioni
  • Entertainment
  • Energia e petrolio e gas
  • Vendita al dettaglio non essenziale
  • Settore automobilistico

I settori che “sono andati relativamente bene fino ad oggi” includono:

  • Assistenza sanitaria e prodotti farmaceutici
  • Tecnologia e telecomunicazioni
  • Servizi finanziari
  • “Prodotti di consumo”

Ma, Omnicom ha detto le condizioni sono volatili e “l’incertezza economica taglia tutti i clienti, le industrie e le aree geografiche”, il che significa che anche quei settori che stanno andando meglio per ora lo faranno probabilmente ridurrà anche la spesa pubblicitaria

“Complessivamente, mentre abbiamo un portafoglio diversificato di offerte di servizi, clienti e aree geografiche, ci si può aspettare che la domanda per i nostri servizi diminuisca mentre gli esperti di marketing riducono le spese a breve termine a causa dell’incerto impatto della pandemia sull’economia globale “, ha detto Omnicom.

La società ha dichiarato di aver visto una riduzione delle sue entrate a partire dalla fine del primo trimestre di 2020 rispetto allo stesso periodo di 2019 e si aspetta che la riduzione delle entrate continui per il resto dell’anno.

Omnicom ha dichiarato che sta adottando misure di riduzione dei costi, tra cui attraverso riduzioni volontarie delle retribuzioni e tagliando le retribuzioni per i dirigenti delle agenzie e i dirigenti senior. La società ha interrotto le assunzioni, ha aumentato gli stipendi congelati ed eliminato o ridotto il numero di liberi professionisti con cui lavora. Le sue agenzie hanno anche implementato settimane di lavoro ridotte e licenziato o licenziato “molti” dei suoi dipendenti.

Il presidente e CEO della società, John Wren, ha dichiarato durante gli utili dell’azienda che non è tutto “sventura”.

“Se guardi al nostro settore sanitario, probabilmente è su”, ha detto, indicando l’attività di pubbliche relazioni della società nello spazio sanitario. “Ci sono aree della nostra attività, nonostante tutte le difficoltà là fuori, che in realtà stanno crescendo”.

Wren ha affermato che anche le agenzie della compagnia stanno collaborando con importanti clienti come Pepsi e AT&T per riorganizzare i loro messaggi creativi per questi tempi, con messaggi per raggiungere i propri dipendenti o al pubblico.

La società ha affermato che le altre attività non si sono comportate come previsto, compresi eventi e marketing sul campo, che sono stati “in gran parte chiusi” a causa della permanenza -home ordini e restrizioni sui viaggi e grandi incontri.

Wren ha affermato che il rinvio delle Olimpiadi e altri importanti eventi sportivi hanno ulteriormente aggravato le sfide.

“Anche se alcune delle nostre aziende di eventi hanno fatto un ottimo lavoro nell’esecuzione di eventi virtuali, nel complesso, non è stato abbastanza per compensare le entrate perse”, ha detto .

Articolo originale di CNBC