domenica 28 febbraio 2021

Mike Bloomberg pianifica di spendere blitz per sostenere la corsa di Joe Biden alla presidenza

Speranze presidenziali democratiche L’ex sindaco di New York Mike Bloomberg (L) e l’ex vicepresidente Joe Biden (R) parlano durante un’interruzione del nono dibattito democratico sulla stagione delle campagne presidenziali condotte da NBC News, MSNBC, Noticias Telemundo e The Nevada Independent al Paris Theater di Las Vegas, Nevada, a febbraio 19, 2020.

Mark Ralston | Getty Images

Il miliardario ed ex candidato alla presidenza Mike Bloomberg sta pianificando una spesa ingente blitz per sostenere la ricerca di Joe Biden per la Casa Bianca.

L’ex sindaco di New York e i suoi più stretti consiglieri politici stanno discutendo se le spese di Bloomberg includeranno importanti donazioni a super PACs pro-Biden, lo sforzo congiunto di raccolta fondi di Biden con il Democratic National Committee o un altro indipendente gruppo, secondo le persone che hanno familiarità con le conversazioni. Queste persone hanno rifiutato di essere nominate perché i colloqui erano privati.

Ci sono almeno tre super PAC a sostegno di Biden che Bloomberg potrebbe offrire: Unite the Country, Priorities USA e American Bridge. I donatori possono dare fondi illimitati ai super PAC, ma sono limitati a quanto possono dare alle campagne e ai comitati delle campagne di raccolta fondi comuni.

“Come ha detto Mike, sostiene il vicepresidente Biden nella sconfitta Donald Trump. Attualmente stiamo cercando il modo migliore per sostenere il vicepresidente Biden e le vittorie democratiche su e giù per il voto a novembre, proprio come Mike Bloomberg ha fatto nei cicli precedenti “, ha detto un portavoce di Bloomberg alla CNBC.

Anche se non è chiaro quanto Bloomberg alla fine spenderà, alcune delle persone che hanno familiarità con la questione hanno notato che anticipano Bloomberg per finire con una spesa superiore a $ milioni per sostenere Biden, l’apparente candidato democratico. Qualsiasi importante sostegno finanziario da parte di Bloomberg a sostegno di Biden non include ciò che potrebbe offrire all’assistenza ai democratici del Congresso. Dopo essere uscito dalle primarie democratiche per presidente a marzo, Bloomberg ha approvato Biden e in seguito ha annunciato che la sua campagna avrebbe trasferito $ 18 milioni al DNC .

Mancano sei mesi alle elezioni generali, Bloomberg investe parte del suo patrimonio netto di $ 58 sarebbe un impulso critico per l’ex vicepresidente. Biden e altri leader del Partito Democratico hanno cercato di costruire un colosso delle elezioni generali che avrebbe avuto la possibilità di superare la cassa di guerra del presidente Donald Trump.

La pandemia di coronavirus ha costretto tutte le campagne a diventare virtuali e, sebbene Biden abbia tenuto il passo con Trump nella raccolta fondi in aprile, raccogliendo $ 60 5 milioni, è ancora indietro in contanti. La campagna del presidente e il Comitato nazionale repubblicano hanno una riserva combinata di $ 255 milioni. La campagna di Biden ha detto ai giornalisti venerdì di avere $ 103 milioni alla fine di aprile quando combinati con il DNC.

Una media polling di Real Clear Politics mostra Biden davanti a Trump a livello nazionale di quasi 5 punti.

Bloomberg ha contribuito in modo decisivo alle campagne democratiche e alle cause preferite dal partito, compresa la sicurezza delle armi. I suoi contributi hanno aiutato i democratici a diventare la maggioranza nella Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti durante le elezioni 2018 del Congresso.

“Storicamente, l’ex sindaco ha speso molto, speso tardi e vinto. Guarda la storia perché i democratici hanno spesso vinto alla grande con il sostegno di Bloomberg”, ha detto una persona vicino a Bloomberg che è anche familiarità con i colloqui. Il team di Bloomberg ha precedentemente affermato di aver speso $ 110 milioni di democratici durante la campagna 2018 del Congresso.

Biden si è unito a Bloomberg e più di 350 leader locali, compresi i sindaci della città, hanno partecipato a un forum virtuale giovedì per discutere degli sforzi compiuti per combattere il coronavirus. Sebbene Bloomberg non abbia mostrato la sua intenzione su come intende aiutare Biden, ha elogiato l’ex vicepresidente e si è anche preso un momento per riflettere su quando i due si sono affrontati nelle primarie democratiche.

“Potresti ricordare che non abbiamo lavorato in modo così stretto lo scorso inverno, ma siamo sempre stati uniti in questo amore per il paese e il servizio pubblico ed è di questo che si tratta” Disse Bloomberg. Anche Biden ha elogiato Bloomberg. “Il sindaco Bloomberg è stato uno dei grandi sindaci di questo paese e anche uno dei grandi leader di questo paese”, ha affermato l’ex vicepresidente.

Bloomberg aveva pianificato di creare un super PAC che avrebbe preso di mira Trump. Ma decise di no e finì per licenziare il personale di campo negli stati chiave del campo di battaglia in tutto il paese. Ha finito di spendere $ 1 miliardo in una campagna interamente autofinanziata che ha assicurato solo delegati 55, inclusa una vittoria nei caucus delle Samoa americane il Super Tuesday.

L’ex sindaco di New York aveva precedentemente affermato che non avrebbe escluso di spendere fino a $ 1 miliardo contro Trump, che fosse candidato o no alla presidenza. Il responsabile della campagna di Trump, Brad Parscale, ha dichiarato di voler spendere almeno 1 miliardo di dollari per difendere il presidente e farlo rieleggere.

Il ciclo elettorale 2020 sta cercando di essere uno dei più costosi, soprattutto per quanto riguarda la spesa delle campagne pubblicitarie. Un recente studio di Advertising Analytics mostra che le campagne potrebbero finire per investire $ 6,7 miliardi solo nella pubblicità. Citano il coronavirus come uno dei motivi per cui potrebbe esserci un tale focus sulle pubblicità quest’anno. “La mancanza di campagne faccia a faccia che spingono quote più alte di budget verso i media pagati”, ha detto il rapporto.

Sin dalla sua breve vita come presidente, Bloomberg si è concentrato sul finanziamento di un programma di analisi e analisi su larga scala che potrebbe aiutare a combattere il coronavirus. Il team del Governatore di New York Andrew Cuomo ha precedentemente affermato che Bloomberg sta contribuendo con un massimo di $ 10 milioni a questi sforzi.

La ditta tecnologica Bloomberg, Hawkfish, ha collaborato con Bloomberg Philanthropies alla creazione di risorse per i social media che promuovono il programma e discutono dell’impatto del coronavirus, secondo un membro del gruppo filantropico. Molti dei video che ha messo insieme si trovano sulle pagine Twitter e Facebook di Bloomberg Philanthropies.

Mentre l’impresa ha faticato a far salire i clienti mentre le organizzazioni politiche cambiano marcia a causa della pandemia di coronavirus, la squadra di Biden non ha ancora escluso il coinvolgimento dell’entità sostenuta da Bloomberg.

Un portavoce della campagna Biden non ha restituito una richiesta di commento.

Articolo originale di CNBC