giovedì 22 ottobre 2020

Notizie del mercato azionario: Alphabet Tells All; Clorox si pulisce

                                                                 

Il mercato azionario è salito martedì mattina, rassicurato sulle prospettive future della Cina.

                            

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                     

Martedì mattina sembrava una celebrazione a Wall Street, poiché gli investitori di tutto il mondo si sono confortati dal fatto che i mercati azionari cinesi non hanno continuato il loro precipitoso tuffo. Sebbene l’epidemia di coronavirus continui a diffondersi, i partecipanti al mercato sembrano più fiduciosi di un risultato favorevole nonostante interruzioni a breve termine. Come di 11 am EST, il Dow Jones Industrial Average ( DJINDICES: ^ DJI ) era su 444 punta a 28, 844. Il S&P 426 ( SNPINDEX: ^ GSPC ) rosa 49 indica 3, 53 e il Nasdaq Composite ( NASDAQINDEX: ^ IXIC ) era più alto di 152 indica 9, 426.

I rapporti sugli utili continuarono ad arrivare e produssero risultati contrastanti per diversi titoli. Alfabeto ( NASDAQ: GOOGL ) ( NASDAQ: GOOG ) ha subito un calo dopo aver deluso i suoi azionisti, ma Clorox ( NYSE: CLX ) ha pubblicato un rapporto molto più pulito che ha fatto stare bene gli investitori sul colosso dei beni di consumo.

Gli investitori imparano di più su Alphabet

Le azioni di Alphabet sono diminuite del 4% martedì mattina, dopo il rilascio di utili fiscali del quarto trimestre di lunedì sera. Il gigante della tecnologia ha continuato a registrare una crescita fondamentale, ma la divulgazione di informazioni più specifiche su alcune delle sue unità di business ha creato alcune preoccupazioni tra gli investitori.

Fonte immagine: Alphabet.

I numeri dei titoli di Alphabet erano un miscuglio per coloro che seguivano il genitore di Google. Entrate salite 10% anno su anno, ma questo era un paio di punti percentuali in meno di quanto la maggior parte degli investitori sperasse di vedere. A 11 Il guadagno in% degli utili per azione ha superato in modo significativo le aspettative, che alcuni hanno visto attenuare il colpo derivante dal calo delle entrate.

Più interessanti sono state le suddivisioni interne di Alphabet in tutte le aree di business. YouTube ha visto una crescita delle entrate pubblicitarie annuali 25% rispetto al periodo dell’anno precedente a $ 4,7 miliardi durante il trimestre, mentre l’attività cloud di Google ha visto un 53% salta dai livelli di un anno fa a $ 2,6 miliardi. Sebbene tali tassi di crescita fossero solidi, hanno sollevato preoccupazioni sul fatto che Alphabet non sarà in grado di raggiungere i suoi principali rivali, specialmente nei servizi cloud.

Alphabet ha in programma di accelerare il suo futuro crescita , incluso un investimento significativo nella sua piattaforma cloud. Tuttavia, per ora, spetterà ad Alphabet dimostrare ai suoi azionisti che ha le carte in regola per rimanere un attore importante nelle aree in più rapida crescita del settore.

Un quarto perfettamente pulito per Clorox

Clorox ha visto aumentare le proprie azioni del 4% dopo aver pubblicato un solido rapporto finanziario per il suo secondo trimestre fiscale. Anche il produttore di candeggina ha visto tempi ancora migliori.

I risultati di Clorox hanno mostrato alcune delle sfide che il l’industria dei beni di consumo è passata di recente. Le entrate sono diminuite del 2%, con le vendite organiche che si sono appiattite dopo essersi adeguate per l’impatto al ribasso del forte dollaro USA sui mercati valutari. Le vendite del segmento delle famiglie hanno colpito duramente Clorox, con perdite particolarmente significative legate ai prodotti bag and wrap dell’azienda.

Tuttavia, c’erano molte cose di cui essere entusiasti nel rapporto di Clorox. Gli utili sono aumentati del 4% su base per azione rispetto al periodo di un anno fa e una crescita significativa nel segmento degli stili di vita ha mostrato una crescente popolarità in marchi come Burt’s Bees e Brita. Guardando al futuro, Clorox ha leggermente aumentato le sue prospettive per l’intero anno, con vendite organiche che dovrebbero salire del 2%. Proiezioni di guadagni di $ 6. 04 a $ 6. 25 per azione riflette un $ 0 05 per azione aumenta all’estremità inferiore dell’intervallo precedente.

Clorox ha lavorato duramente per tagliare i costi e stimolare la crescita, e quegli sforzi sembrano prendere piede. Ci vorrà più tempo per fare un’inversione di tendenza, ma gli azionisti sono fiduciosi che Clorox sia sulla buona strada per ripristinare la sua storia di successo.

                                                                                                                                                                                                                 Dan Caplinger non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool possiede azioni di e raccomanda Alphabet (azioni A) e Alfabeto (azioni in C.) Il Motley Fool ha una politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                                                                                                      

Articolo originale di Fool.com