giovedì 21 gennaio 2021

“Siamo pronti per il rock and roll”: il Messico afferma che tutti e tre i paesi firmeranno un nuovo accordo NAFTA oggi

Il Messico, il Canada e gli Stati Uniti hanno tutti deciso di firmare l’accordo commerciale regionale USMCA martedì, ha dichiarato il presidente messicano Andres Manuel Lopez Obrador nella sua conferenza stampa quotidiana.

L’accordo sarà firmato dal rappresentante di ciascun paese martedì e deve quindi essere ratificato da ciascuno dei rispettivi legislatori. Rappresentanti degli Stati Uniti e del Canada sono a Città del Messico per firmare il nuovo accordo.

Lopez Obrador ha affermato che saranno disponibili ulteriori dettagli con l’avanzare dei colloqui. Il ministro degli Esteri messicano Marcelo Ebrard ha confermato su Twitter che i negoziatori si sarebbero incontrati nel pomeriggio. I democratici al Congresso degli Stati Uniti hanno espresso fiducia martedì di poter passare l’accordo non appena la prossima settimana.

Secondo il presidente, il nuovo accordo è arrivato dopo che i democratici statunitensi hanno chiesto garanzie di lavoro e assicurazioni che un lavoro la legge di riforma approvata dal Messico potrebbe essere attuata. Per rispondere alle preoccupazioni dei legislatori statunitensi, il Messico ha elaborato un piano di attuazione e ha messo da parte fondi per sostenere la riforma a livello sia federale che locale.

“Questo accordo aiuterà molto nell’economia nazionale, perché significa investimento, significa occupazione e significa che miglioreremo le nostre relazioni economiche e commerciali “, ha detto Lopez Obrador.

Il Messico ha approvato una legge all’inizio di quest’anno che richiede tribunali del lavoro in modo che le controversie non siano più appena risolto dall’agenzia del lavoro della nazione. Lopez Obrador ha affermato che i paesi hanno anche raggiunto un accordo sulle norme relative alle esportazioni di acciaio e alluminio e alle tutele ambientali.

I leader di Canada, Messico e Stati Uniti hanno raggiunto l’accordo più di un anno fa. Da allora, i democratici e l’amministrazione di Donald Trump sono stati bloccati in negoziati tesi.

Stati Uniti. Il presidente della Camera Nancy Pelosi ha detto martedì ai suoi membri democratici che c’è un accordo finale e si aspetta un voto la prossima settimana, secondo il rappresentante Henry Cuellar, un democratico del Texas.

“Siamo pronti per il rock and roll ”, ha dichiarato Cuellar dopo una riunione a porte chiuse di rappresentanti democratici a Washington. “Siamo molto fiduciosi. Abbiamo i numeri “per passare l’affare.

Bloomberg.com

Come riportato da Financial Post