mercoledì 27 ottobre 2021

Sostenibilità protagonista della giornata di oggi al salone nautico di Genova

Parola protagonista del Salone nautico d’oggi é stata sostenibilità. Oggi importanti eventi sul tema ovvero “The mark of sustainability. Il Talk” e Valore Blu, investire e crescere sul mare: imprese, istituzioni e finanza a confronto”

Plastica, combustione, riciclo, smaltimento pneumatici, energia verde: tanto, con grande interesse dato dagli addetti ai lavori e dal numeroso pubblico riservato al Breitling Theatre. Nel corso dell’evento, ad aprire le relazioni l’ intervento di a a Andrea Colombi, Country Manager per l’Italia di Yamaha Motor Europe, e a cui era presente Alessandro Campagna, Direttore Commerciale del Salone Nautico, è stato presentato anche il viaggio di Simone Zignoli, adventure rider e ambassador che ha affrontato in solitaria la circumnavigazione della Sardegna in sella a una moto d’acqua WaveRunner, con grande attenzione alle tematiche ambientali.

Nel pomeriggio si è tenuto l’incontro “Il soccorso medico in mare: l’impegno del CISOM nel Mediterraneo”, a cura del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta. Il CISOMha presentato anche un proprio stand, i suoi volontari hanno creato una particolare installazione costituita da un parallelepipedo riempito con più di cento giubbotti di salvataggio arancioni, a simboleggiare le tante le vite salvate dal Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta.

“Lavorare nella nautica: le oppindustria di formazione” é il titolo dell’evento a cura di Confindustria Nautica, Centro del Mare-Università degli Studi di Genova e RINA Services. Confindustria Nautica, Centro del Mare-Università degli Studi di Genova e RINA Services hanno sottolineato l’importanza di una formazione multidisciplinare nel settore nautico. Dopo la presentazione dell’attività del Dottorato Scienze e Tecnologie del Mare, sempre a cura del Centro del Mare, il pomeriggio si è chiuso con l’appuntamento “Valore Blu, investire e crescere sul mare: imprese, istituto Organizzazioni e finanza” organizzato da  CARIGE: un interessante confronto in cui è emersa l’importanza del settore nautico per l’economia italiana.