domenica 16 maggio 2021

Trasforma il tuo vecchio telefono Galaxy in un sensore Smart Home con l'App Beta di Samsung

Samsung Seguendo una promessa al CES, Samsung ha lanciato un nuova beta del programma Galaxy Upcycle per tenere i tuoi vecchi telefoni Galaxy fuori dalla spazzatura. Se hai un telefono Galaxy di 2018 o successivo, puoi trasformarlo in un sensore di casa intelligente per rilevare eventi luminosi e sonori.

L’idea alla base di Galaxy Upcycle è quella di riutilizzare i vecchi dispositivi in ​​modo che possano continuare a essere utili anche dopo averli sostituiti con dispositivi più nuovi. È meglio che buttare via un telefono solo per farlo finire in una discarica. Il programma è una beta ed è limitato all’inizio, quindi un Galaxy S8 è troppo vecchio per partecipare attualmente.

“I dispositivi per la casa intelligente sono una tendenza in rapida crescita per l’elettronica di consumo e riteniamo che i dispositivi Galaxy attualmente non in uso possano svolgere un ruolo importante trasformare ogni casa in una casa intelligente “, ha affermato Jaeyeon Jung, VP e capo del team SmartThings, Mobile Communications Business di Samsung Electronics. “Il programma trasforma i dispositivi Galaxy in dispositivi SmartThings e dimostra la potenza della nostra piattaforma IoT intelligente per ampliare le possibilità di ciò che gli utenti possono fare con i loro vecchi telefoni. Attraverso Galaxy Upcycling at Home, gli utenti avranno accesso all’ecosistema SmartThings completo, consentendo loro di esplorare aggiornamenti e funzionalità più ampi senza dover acquistare un nuovo dispositivo. ”

Anche se non sembra che tu debba usare i tuoi dispositivi Galaxy come sensori SmartThings, è un collegamento specifico che puoi utilizzare. Se sei già un utente SmartThings, probabilmente sai che i sensori di luce e audio possono spesso essere costosi. Riproporre il vecchio telefono potrebbe far risparmiare qualche dollaro.

Per iniziare, hai due opzioni: opzioni del sensore di luce e suono. Come sensore del suono, il tuo dispositivo può rilevare rumori come un bambino che piange, un cane che abbaia, un gatto che miagola o un colpo e ti invia notifiche. E come sensore di luce, il tuo telefono può misurare la luminosità di una stanza e accendere le luci quando diventa buio.

Per convertire il tuo dispositivo, dovrai utilizzare l’app Samsung SmartThings. Samsung afferma che qualsiasi dispositivo della serie Galaxy S, Note e Z da 2018 o successivo e con almeno Android 9 funzionerà.

Fonte: Samsung