mercoledì 27 gennaio 2021

3 titoli azionari cloud computing con guadagni stratosferici durante il lockdown

Molte società di cloud computing hanno visto aumentare le performance azionarie a maggio, secondo i dati di S&P Global Market Intelligence. Vedremo in dettaglio tre aziende come MongoDB ( MDB), Nutanix (NTNX) e  New Relic (NEWR) . Ecco come si sono comportati questi titoli il mese scorso.

Per la maggior parte, questi guadagni facevano parte di un rimbalzo più grande proveniente dalla chiusura a marzo dovuta al COVID-19. S&P 500 è salito del 19% da marzo e New Relic, ad esempio, è su del 34% in questo periodo, MongoDB ha guadagnato il 94% e Nutanix ha pubblicato un 98% ritorno.

New Relic ha accelerato la sua traiettoria verso l’alto con un solido rapporto del quarto trimestre a maggio. La società ha battuto le stime di Wall Street su tutta la linea, ma ha anche pubblicato una guida leggermente pessimistica nel prossimo trimestre. Molti dei clienti di New Relic rientrano nel settore delle piccole imprese e al momento alcuni di loro hanno difficoltà a pagare le bollette. La società è inoltre impegnata a chiudere i propri data center fisici e a passare invece ai servizi di cloud pubblico, che peseranno sui margini di profitto per i prossimi trimestri. Detto questo, la direzione ha affermato che questi problemi dovrebbero essere di breve durata e l’opportunità di crescita a lungo termine in 2021 e oltre rimane eccitante.

Il gigante dei database MongoDB

MongoDB non ha avuto molte notizie da condividere a maggio, ma gli investitori e gli analisti si aspettavano un risultato impressionante nel rapporto del primo trimestre di giugno. La compagnia ha completamente demolito le aspettative ufficiali di Wall Street, ma Le azioni di MongoDB sono ancora cadute più di 7% il giorno successivo . Lo slancio del mercato dei pre-guadagni si è rivelato un po ‘troppo forte, quindi alcuni investitori di MongoDB hanno ritenuto che fosse tempo di prendere alcuni profitti dal tavolo.

Per quanto riguarda Nutanix, lo specialista delle infrastrutture basate su cloud ha anche frantumato le stime degli analisti in un rapporto del terzo trimestre di fine maggio. La strada per che impressionante rapporto finanziario era un po ‘irregolare, tra cui un paio di cali significativi lungo la strada mentre la direzione ha ritirato la sua guida per l’intero anno e ha sparso 1, 465 lavoratori nell’area di San Francisco. Si aspetta che le abitudini di risparmio sui costi che l’azienda sta acquisendo durante la crisi del coronavirus rimarranno attive per gli anni a venire, spingendo Nutanix verso operazioni più efficienti e redditizie.

Cosa ci aspetta?

Sono 3 società ben gestite qui, tutte nel settore del cloud computing rovente, dove la forte crescita dei ricavi dovrebbe essere facile da trovare per gli anni a venire. Tutti scambiano percentuali a due cifre inferiori alla loro 52 – massimi settimanali, che contano come uno sconto serio in l’angolo in forte crescita di Wall Street . È importante sottolineare che credo che tutti e tre dovrebbero essere in grado di (scrollare le spalle una seconda ondata di COVID – 17 infezioni se si scopre che gli stati hanno iniziato a riaprire un po ‘troppo presto.