giovedì 26 maggio 2022

5 Penny Stocks da acquistare per ottenere guadagni nel breve termine

Le Penny Stocks sono titoli che notoriamente attraggono gli investitori esperti  e sono spesso di natura speculativa.

Quindi gli investitori che sono disposti ad assumersi un livello relativamente elevato di rischio potrebbero trovarli come un buon modo per gestire l’attuale incertezza del mercato. Con il coronavirus che incombe ancora e i prezzi delle azioni che salgono sempre più in alto, cercare Penny Stocks da acquistare potrebbe essere un buon modo per trovare valore.

I dati storici mostrano che le penny ricevono meno attenzione dagli investitori, sono spesso sottovalutati e quindi pronti ad offrire rendimenti superiori.

Tale fenomeno è diventato evidente nell’attuale clima, in quanto gli investitori che utilizzano piattaforme senza commissioni si interessano notevolmente alle Penny Stocks.

Soprattutto in tempi di crisi, è probabile che gli investitori proveranno a compensare le potenziali flessioni del mercato in autunno con alternative diverse.

Come premesso, le Penny Stocks non sono per tutti, specialmente quelli che vogliono acquistare titoli e tenerli per sempre in portafoglio. Piuttosto, l’utilizzo è di tipo speculativo, ideale per chi sa di assumersi dei rischi nel breve termine ed è costantemente aggiornato sugli andamenti dei Mercati.

Ecco le 5 Penny Stocks che vale la pena considerare se conosciamo i rischi legati a questo tipo di azioni.

iBio

È impossibile parlare di Penny Stocks senza includere almeno un potenziale produttore di vaccini. Scegliere il titolo vincente di biotecnologie nella corsa allo sviluppo di un vaccino Covid-19 è intrinsecamente rischioso perché non solo ci sono molti potenziali contendenti, ma c’è anche la possibilità che un vaccino efficace non sia possibile.

Tuttavia, scegliendo il titolo giusto giusto, potrebbe essere un enorme produttore di denaro.

iBio (IBIO) è stato scelto da IBM (IBM) per utilizzare gratuitamente il supercomputer Watson per sviluppare il suo vaccino contro il coronavirus, segnando un enorme balzo in avanti per il titolo IBIO. Questo perché non solo aggiunge un livello di fiducia, ma significa anche che l’azienda avrà risorse aggiuntive per spingere un vaccino di successo più velocemente rispetto ai concorrenti senza accesso alla tecnologia di Watson.

Nel breve termine, il titolo IBIO sembra in attesa di una spinta poiché l’impresa non ha detto molto riguardo ai progressi sui suoi vaccini. Quando la società pubblicherà dati (si spera) positivi, invierà azioni iBio più alte. A lungo termine, iBio è una scommessa rischiosa a causa dei suoi dati finanziari instabili e della dipendenza da un vaccino contro il coronavirus.

Color Star Technology

Con la riapertura delle scuole rimandata in alcuni stati e molti esperti medici che avvertono di una pericolosa seconda ondata di casi di coronavirus, la tecnologia educativa è un campo che non può essere trascurato.

Il titolo Color Star Technology (HHT) è un player unico in quello spazio per alcuni motivi. Innanzitutto, c’è il fatto che la società ha sede in Cina, dove il governo ha imposto alcune delle più severe regole di blocco quando è scoppiato il virus. Per questo motivo, è sicuro supporre che se si verifica una seconda ondata, i bambini cinesi usciranno immediatamente dalla scuola.

Il secondo motivo è che l’impresa sembra trovare un modo per creare una sorta di Amazon di tecnologia avanzata. Di recente ha collaborato con Morremoon nel tentativo di migliorare l’aspetto dell’animazione digitale dei suoi servizi. La partnership, afferma HHT, è l’inizio di un nuovo tipo di piattaforma di educazione digitale che offrirà lezioni online e prodotti supplementari. Mira a fondere l’educazione online con lo shopping online.

Questo potrebbe diventare un modo efficace per creare un ambiente scolastico di qualità in cui i genitori abbiano accesso a una maggiore varietà di risorse per integrare le aule online. Ora immagina le entrate pubblicitarie e le offerte di sponsorizzazione che Color Star potrebbe trarre vantaggio se l’apprendimento online rimane in sospeso.

ExpresSpa Group

ExpresSpa Group (XSPA) ha attirato molta attenzione a giugno, quando la società ha annunciato l’intenzione di orientare la propria attività di spa in aeroporto nei siti di test del coronavirus. Mentre la decisione di spostare l’attenzione verso la pandemia sembra un buon piano, vale la pena notare che a lungo termine, è un terribile piano aziendale.

Non solo l’impresa farà fatica a causa della sua mancanza di esperienza nello spazio medico, ma l’azienda sta anche promuovendo un servizio a pagamento che altri, come CVS Health (CVS) e agenzie governative, offrono gratuitamente.

Tuttavia, le azioni XSPA sono state un soldo da tenere d’occhio perché se la società è in grado di realizzare la transizione, è geniale. Quindi, sebbene non comprerei XSPA come investitore a lungo termine, ha senso come gioco speculativo.

Le recenti offerte di lavoro di XpresSpa suggeriscono che l’azienda potrebbe essere in procinto di annunciare una nuova sede di test a Newark, che rappresenta una vittoria importante per i suoi piani di espansione. Con gli investitori che tengono già d’occhio XSPA, quel tipo di notizie potrebbe causare un altro salto verso l’alto.

Exela Technologies

La Edtech tradizionale non è l’unico posto dove andare alla ricerca di valore in un mondo afflitto dal coronavirus. Il titolo Exela Technologies (XELA) è un altro da tenere sotto controllo poiché la sua tecnologia eliminerà la necessità di un contatto personale nelle scuole di mattoni e malta.

L’azienda afferma che i suoi armadietti intelligenti renderanno più sicuro il ritorno a scuola sia degli studenti che della facoltà. XELA ha twittato che gli armadietti potrebbero essere utilizzati nei campus universitari per fornire un’esperienza di mailroom senza contatto.

Excela è più di un semplice produttore di armadietti. L’azienda offre anche la tecnologia di scansione dei documenti e una conferma della piattaforma dei beneficiari attraverso una partnership con la banca cooperativa.

NovaBay Pharmaceuticals

Ci sono molti produttori di farmaci che lavorano su trattamenti e vaccini che sono diventati scommesse allettanti per gli investitori speculativi. Ma c’è un penny stock che vale la pena considerare a causa del suo prodotto unico che potrebbe presto essere nel carrello di Amazon di tutti.

NovaBay (NBY) ha recentemente rivelato che il suo disinfettante, Avenova, si è dimostrato efficace nell’uccidere il ceppo di coronavirus che ha causato la pandemia globale. I risultati dei test sono stati inviati all’EPA nella speranza che Avenova possa finalmente entrare nella lista dei disinfettanti approvati dall’organizzazione per annientare SARS-CoV-2.

Ciò che rende NBY un acquisto convincente è l’unicità di Avenova, che è presente sul mercato da tempo come trattamento per gli occhi. Il prodotto è abbastanza delicato da essere utilizzato sulla pelle, compresa l’area intorno agli occhi e al naso.

Ciò non solo renderà il caso d’uso molto più forte di Avenova, ma lo renderà anche una buona opzione come disinfettante per gruppi vulnerabili come i bambini piccoli. I prodotti chimici aggressivi usati per pulire giocattoli e altre superfici possono essere pericolosi per i bambini, ma una soluzione più delicata potrebbe rivelarsi popolare nella lotta contro la pandemia.