mercoledì 21 aprile 2021

7 titoli azionari da acquistare ad aprile per una corsa al rialzo

Aprile è tipicamente uno dei mesi più forti dell’anno per quanto riguarda l’andamento del mercato azionario. I rialzisti amano correre a Wall Street in primavera alla ricerca di azioni da acquistare per aprile.

Quest’anno sembra che aprile potrebbe essere particolarmente forte in termini di performance di mercato.

Dopo un periodo di volatilità di sei settimane, il Dow Jones Industrial Average , S&P 500 Indice e Il Nasdaq Composite sembra pronto a riprendere la scalata, spinto da forti dati economici, un nuovo round di controlli di stimolo e il roll out accelerato di Covid – 19 vaccini.

Con il rafforzamento dello slancio, gli investitori vorranno posizionare i loro portafogli per la crescita nel prossimo mese e oltre. In questo articolo, esaminiamo sette azioni da acquistare per aprile.

  • Caterpillar (NYSE: GATTO)
  • Chargepoint Holdings ( NYSE : CHPT )
  • Facebook (NASDAQ: FB )
  • Disney (NYSE: DIS )
  • Simon Property Group ( NYSE: SPG )
  • State Street ( NYSE: STT )
  • Darden Restaurants ( NYSE: DRI )

Caterpillar

Il produttore di macchinari, motori e attrezzature pesanti Caterpillar stava già ottenendo buoni risultati quest’anno quando l’economia ha iniziato a riaprirsi e una serie di progetti infrastrutturali in ritardo iniziano finalmente a vedere picconi e pale in il terreno.

La notizia che il presidente Biden prevede di spendere $ 2. 25 trilioni che rafforzano le infrastrutture e la competitività degli Stati Uniti non fanno che aumentare le prospettive positive a lungo termine per la Caterpillar suburbana con sede a Chicago, i cui bulldozer, finitrici e terne possono aiutare a costruire e riparare ponti, strade, corsi d’acqua e aeroporti in tutta l’America.

Dopo aver lottato per la maggior parte di 2020, lo stock di CAT è stato un vincitore finora quest’anno, quasi 28% da Gennaio a $ 233 una quota.

Un classico titolo ciclico, Caterpillar e il suo stock danno il meglio quando l’economia va a gonfie vele ei governi stanno investendo in riparazioni stradali e nuove infrastrutture costruisce. E l’economia statunitense dovrebbe andare in overdrive quest’anno. Bank of America prevede una crescita economica di 10% nella corrente secondo trimestre, mentre il Conference Board prevede una crescita economica del 5,5% per tutti i 2021. Comunque la guardi, Caterpillar ha forti venti favorevoli alle spalle.

Chargepoint Holdings

Parlando del disegno di legge sull’infrastruttura di Biden, uno dei fulcri della normativa è un focus sull’espansione della rete di stazioni di ricarica necessarie per accelerare il passaggio all’elettrico veicoli. E questa è un’ottima notizia per gli azionisti di Chargepoint, la società con sede a Campbell, in California, che gestisce la più grande rete di stazioni di ricarica per veicoli elettrici di proprietà indipendente al mondo, con una presenza in 14 paesi. Rosa stock CHPT 30% a seguito della presentazione del piano infrastrutturale di Biden.

Il rally è stato accolto con favore dagli azionisti del titolo CHPT. Dopo essere diventato pubblico tramite una società di acquisizione per scopi speciali (SPAC) il 1 marzo, le azioni di Chargepoint sono diminuite 33% a un minimo di $ 20. 21 una condivisione. Il calo è stato in gran parte dovuto alle crescenti preoccupazioni per la frenesia della SPAC che ha attanagliato Wall Street.

La notizia che i veicoli elettrici e le infrastrutture necessarie per alimentarli hanno un posto di rilievo nel massiccio piano infrastrutturale di Biden ha rianimato le azioni di Chargepoint in tempo per l’inizio del secondo trimestre. A poco meno di $ 30, le azioni rimangono convenienti.

Facebook (FB)

Se c’è un grande titolo di crescita tecnologica che vale la pena acquistare ad aprile, è il colosso dei social media Facebook. Alla sua valutazione attuale, Facebook sembra sottovalutato, secondo gli analisti.

Il titolo FB è stato depresso dalle elezioni presidenziali dello scorso anno, quando è stato nuovamente accusato di aver diffuso disinformazione politica attraverso il suo social network. Anche le minacce dei legislatori di Capital Hill che potrebbero passare alla disgregazione di grandi aziende tecnologiche, incluso Facebook, hanno danneggiato il titolo, che è quasi diminuito 20% durante l’autunno e ha raggiunto il minimo di $ 245 a metà gennaio.

Ora, le scorte di FB sembrano essere disponibili una ripresa. Dalla fine di gennaio, lo stock ha marciato costantemente 22% in più e ora sta flirtando con $ 300 per azione.

La maggior parte degli analisti prevede che le azioni di Facebook continueranno a salire poiché la pubblicità sulla sua piattaforma di social media si riprende fortemente quest’anno e la società diversifica in nuove aree come la tecnologia indossabile e la realtà virtuale. L’obiettivo di prezzo medio di 45 gli analisti che coprono la società richiedono che le azioni FB raggiungano $ 350 una condivisione nel prossimo 12 mesi. La stima più alta sullo stock è $ 418.

Disney

Poche società hanno fatto perno anche durante la pandemia come Disney, e meno ancora sono ben posizionate per riprendersi insieme agli Stati Uniti economia quest’anno. Con il riscaldamento del clima ad aprile, la Disney cercherà di riaprire i suoi parchi a tema e le attrazioni che sono state per lo più chiuse in 2020.

Entro la fine dell’anno, la compagnia riprenderà la sua popolare attività di crociere. E questi lati dell’impero Disney completano piacevolmente il clamoroso successo del servizio di streaming Disney + che ha attratto più di 100 milioni di abbonati in 18 mesi dal lancio. Aggiungi i lati della produzione cinematografica e televisiva dell’attività e la Disney è pronta per un grande anno in 2021.

Dopo il rally per la maggior parte dell’anno passato, il titolo DIS si è leggermente ritirato da un 52 – massimo settimanale di $ 203. 02 l’8 marzo. Da allora il prezzo delle azioni è sceso del 6% a $ 188. Tuttavia, il calo sembra essere temporaneo poiché gli investitori si radunano intorno alla riapertura dei famosi parchi a tema, resort e compagnie di crociera della società. E il servizio di streaming Disney + non mostra segni di picco in qualsiasi momento presto.

Anche altre aree dell’azienda Disney, come ESPN, trarranno vantaggio dalla ripresa degli eventi sportivi in ​​diretta quest’anno, incluso il March Madness Basketball, una stagione completa di Major League Baseball e le Olimpiadi estive. Comunque la guardi, Disney è un vincitore.

Simon Property Group

Simon Property è il più grande operatore di centri commerciali negli Stati Uniti. È anche uno dei più grandi fondi comuni di investimento immobiliare (REIT) nel paese con più di 200 proprietà in tutto il paese che, combinate, hanno 241 milioni di piedi quadrati di spazio commerciale.

Ora, con l’economia che inizia a crescere e gli ultimi $ 1, 400. 00 controlli di stimolo che raggiungono i consumatori, è un buon momento per investire in azioni al dettaglio. Le vendite al dettaglio in tutta l’America sono aumentate del 7,6% nel gennaio di quest’anno, secondo il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. Ciò è particolarmente impressionante in quanto gennaio è in genere uno dei mesi più lenti dell’anno per le vendite al dettaglio, dopo dicembre e la stagione degli acquisti natalizi.

Mentre le vendite al dettaglio sono diminuite del 3% a febbraio, il il declino è stato attribuito a diverse violente tempeste invernali che hanno colpito il paese durante il mese e tenuto le persone in casa.

Andando avanti, la National Retail Federation prevede che le vendite al dettaglio cresceranno fino all’8,2% quest’anno a più di $ 4. 30 trilioni man mano che l’economia si apre e la spesa dei consumatori ritorna con una vendetta. Le scorte di SPG sono aumentate 40% dall’inizio dell’anno a $ 115. 20 una condivisione.

State Street

Se stai cercando un titolo bancario che abbia ancora un po ‘di spazio per correre, perché non investire in State Street, con sede a Boston? La seconda banca più antica negli Stati Uniti, State Street è spesso messa in ombra da istituzioni finanziarie concorrenti molto più grandi come JPMorgan Chase (NYSE: JPM ) e Citigroup (NYSE: C ).

Tuttavia, c’è molto da apprezzare sulle azioni State Street e STT si sono comportate in modo ammirevole durante le recenti turbolenze del mercato.

Il quarto trimestre di State Street 2020 i risultati hanno battuto facilmente le aspettative degli analisti che coprono la banca a causa di un 23% di aumento su base annua dei servizi di trading, aumento del 6% delle commissioni di gestione addebitate e aumento del 2% dei servizi commissioni.

Come tutte le banche, il titolo STT ha avuto un aumento nelle ultime settimane quando i tassi di interesse hanno iniziato a salire. Dall’inizio dell’anno, le scorte sono aumentate 21% a $ 84. 95 una condivisione. Tuttavia, dalla sua marzo 2020 basso, lo stock è aumentato 89%. I tassi di interesse più elevati e la robusta spesa dei consumatori dovrebbero far avanzare le azioni di State Street ad aprile e oltre.

Darden Restaurants

Se c’è una cosa che le persone chiedono a gran voce di fare questa primavera, è mangiare in un ristorante. E Darden Restaurants di Orlando, in Florida, gestisce alcune delle catene di ristoranti più famose del paese, tra cui Olive Garden, LongHorn Steakhouse e Bahama Breeze, tra gli altri.

DRI stock spuntato 12% alla fine di marzo dopo aver emesso un terzo trimestre fiscale più forte del previsto utili e hanno fornito una forward guidance positiva.

L’utile per azione di Darden per il terzo trimestre è stato pari a 98 centesimi rispetto a 69 centesimi attesi dagli analisti. Il fatturato trimestrale dell’azienda è stato di $ 1. 73 miliardi contro $ 1. 63 miliardi attesi dagli analisti.

Guardando al futuro, Darden Restaurants ha dichiarato di prevedere un fatturato del quarto trimestre fiscale di 2,1 miliardi di dollari e un utile per azione da operazioni continue di $ 1. a $ 1. 70. La società ha dichiarato di aspettarsi di riprendersi completamente dagli impatti della pandemia di questa primavera. Gli investitori hanno chiaramente apprezzato ciò che hanno sentito dalla società. Le scorte DRI sono ora aumentate 29% dall’inizio dell’anno a $ 144. 28 per azione.