martedì 26 ottobre 2021

Al via la 16esima Festa del Cinema di Roma

Jessica Chastain, grande protagonista della serata inaugurale della 16esima Festa del Cinema di Roma afferma: “Il messaggio che il cinema deve veicolare dopo la pandemia che il mondo ha vissuto è esattamente quello del mio film: non giudicare subito le persone prima di averle conosciute, ma guardare cosa c’è dietro le vite delle persone. Bisogna vedere le persone come esseri umani, e cercare di capire le loro azioni e giudicare solo alla fine.La parte più difficile nell’interpretare il mio personaggio è stata sicuramente quella del canto. Perché mi vergognavo molto di far sentire la mia voce, mi ci è voluto molto per prepararmi e quella è stata sicuramente la sfida più grande per me”.”.

Jessica Chastain rappresenta il film ‘The Eyes of Tammy Faye’, la pellicola, firmata da Michael Showalter. Il film vede la Chastain e Andrew Garfield  basato sul  documentario del 2000 cheta come tema  le vicende dei telepredicatori Tammy Faye Bakker e il marito Jim Bakker: un percorso ascesa, scandali sessuali e finanziari, fino alla rovina.

Dal 14 al 24 ottobre la capitale d’Italia diventa capitale del grande cinema per la Festa del Cinema di Roma 2021. La nuova edizione, la 16eseima, in cui l’evento per la decima musa della Città Capitolina dimostra la sua vocazione come mai prima d’ora: crescita esponenziale con più eventi, più film e più star coinvolte in un fitto calendario.

Il carattere dell’evento è solidale: non un festival, ma una festa e quindi non un concorso, ma una grande celebrazione del cinema e dei suoi protagonisti con film, trailer, incontri, panel, seminari di 10 giorni improntati principalmente alla qualità . Domani, 15 ottobre, in primo piano il cinema italiano con l’anteprima del film “Arminuta” tratto dal libro di Donatella di Pierantonio, vincitore del Premio Campiello. Durante la giornata, inoltre, è possibile vedere per la prima volta una delle serie televisive più attese dagli amanti dell’azione e dei fumetti. È infatti prevista l’uscita dei primi 5 minuti di Diabolik, il suo film tratto dalla serie a fumetti di Giussani con protagonisti Luca Marinelli e Miriam Leone.