giovedì 29 ottobre 2020

Azioni che fanno le mosse più importanti a mezzogiorno: Johnson & Johnson, Eldorado Resorts, Regeneron e altro

Un edificio Johnson & Johnson è mostrato a Irvine, California.

Mike Blake | Reuters

Dai un’occhiata alle compagnie che fanno notizia lunedì a mezzogiorno:

Johnson & Johnson – Le azioni di Johnson & Johnson sono aumentate di oltre il 7% dopo che la società ha annunciato di avere un candidato al vaccino contro il coronavirus, osservando che i test sull’uomo per il farmaco inizieranno a settembre.

Eldorado Resorts , Caesars Entertainment – Eldorado Resorts and Caesars Entertainment crollò 15% e 9%, rispettivamente, estendendo una profonda rotta negli stock di casinò mentre la pandemia di coronavirus ha costretto queste strutture a chiudere le porte. L’anno scorso, Eldorado ha annunciato di aver accettato di acquistare Caesars per circa $ 8,5 miliardi in contanti e azioni, ma i regolatori stanno ritardando la fusione a causa delle interruzioni causate dall’epidemia di coronavirus. Le azioni di Eldorado e Cesare hanno perso 78% e 54% quest’anno, rispettivamente.

Regeneron – Le azioni Regeneron sono aumentate di oltre il 4% dopo la società biotecnologica, insieme a Sanofi, ha annunciato che sta espandendo uno studio clinico per un potenziale trattamento con coronavirus che utilizza un farmaco contro l’artrite reumatoide.

LaZBoy – La società di mobili ha annunciato che stava sospendendo la produzione e tagliando i lavori a causa della crisi del coronavirus, e il suo stock è sceso del 3,2% lunedì. LaZBoy è furloughing 70% della sua forza lavoro, ed ha anche eliminato il suo dividendo per giugno e ha chiuso il programma di riacquisto di azioni. L’azienda interromperà inoltre l’elaborazione e la spedizione di nuovi ordini online.

Tegna – Le azioni della società di media sono crollate più di 23% dopo che la società ha annunciato che la crisi del coronavirus ha portato due potenziali acquirenti a porre fine alle discussioni. Secondo quanto riferito, Apollo Global Management ha offerto $ 18 per azione per la società. Lo stock è stato scambiato appena sopra $ condividi il lunedì.

Amgen Un analista di Raymond James ha aggiornato Amgen per superare performance di mercato, con un aumento dello stock del 3,7%. “Pensiamo che la direzione abbia già fornito una guida conservativa per 2020 durante il 4Q 19 chiamata dei guadagni e interruzione generale a seguito del COVID – 15 la pandemia non sarebbe fuori misura rispetto al gruppo di pari di Amgen “, ha detto l’analista.

Marriott International – La società alberghiera è scivolata di oltre l’1% dopo che RBC Capital Markets ha declassato lo stock da sovraperformato a performance di settore. L’azienda ha anche ridotto il suo obiettivo di prezzo a $ 97 da $ 148, citando l’impatto in corso del coronavirus. Il nuovo obiettivo è circa 23 % sopra il punto in cui le azioni sono attualmente scambiate.

Apple – Apple è aumentato di oltre il 2% anche dopo che Reuters ha riferito che il gigante della tecnologia potrebbe vedere un 18% calo su base annua degli ordini di iPhone durante il trimestre in corso, secondo un alto funzionario di uno dei principali assemblatori di contratti Apple. Le fabbriche Apple in Cina, tuttavia, sono di nuovo attive dopo l’arresto del coronavirus.

Americano , United Airlines – American Airlines e United Airlines sono diminuite rispettivamente del 9,4% e del 5,4%, poiché il danno da coronavirus all’industria ha superato le azioni di soccorso del governo. Il conto da $ 2 trilioni di stimoli che il presidente Donald Trump ha firmato venerdì ha incluso $ 25 miliardi di sovvenzioni per le compagnie aeree passeggeri e $ 4 miliardi per le compagnie aeree cargo e $ 3 miliardi per gli appaltatori di compagnie aeree, circa la metà di quanto inizialmente richiesto dal settore. Le azioni di Stati Uniti e Stati Uniti sono crollate 30% e 65% quest’anno.

Zoom video – Condivisioni del video La piattaforma per conferenze ha guadagnato il 3%, basandosi sui massicci guadagni man mano che sempre più persone si affidano alle videochiamate in mezzo alla pandemia di coronavirus. I guadagni di lunedì portano il rally del titolo in questo trimestre al 130%. In quel momento, l’S & P 500 è quasi in calo 20%.

Mondelez – Mondelez è aumentato di più di 4 % a seguito di un aggiornamento per acquistare dalla sospensione di Stifel Nicolaus. “Riteniamo che il pullback delle azioni sia abbastanza intrigante per un’azienda di beni di consumo di prima classe che ha registrato un’accelerazione della crescita”, ha dichiarato la società in una nota ai clienti domenica. Stifel ha mantenuto il suo obiettivo $ 57 sul titolo.

Boeing – Le azioni del costruttore di aeroplani Boeing sono diminuite più di 11%, la più grande resistenza sulla media industriale di Dow Jones. Azioni della Boeing guadagnate 70% la scorsa settimana ma la mossa di lunedì mostra il rimbalzo potrebbe essere stato esagerato e il dolore nel settore aereo persiste a causa della crisi del coronavirus.

– Michael Bloom della CNBC, Yun Li, Maggie Fitzgerald e Jesse Pound ha contribuito a questo rapporto.

Articolo originale di CNBC