giovedì 22 ottobre 2020

Azioni che fanno le mosse più importanti nel premarket: PepsiCo, Apple, Express, Eli Lilly e altre

Dai un’occhiata ad alcuni dei più grandi protagonisti del mercato:

PepsiCo (PEP) – Il gigante degli snack e delle bevande ha annunciato un accordo per l’acquisto del produttore di bevande energetiche Rockstar Energy per $ 3. 85 miliardi , espandendo la sua presenza nel segmento delle bevande energetiche.

Apple (AAPL) – Banca of America Securities ha ridotto il suo target di prezzo per il titolo a $ 320 per azione da $ 350, in quanto riduce le stime degli utili. BofA prevede che i vincoli di fornitura per Apple dureranno fino ad aprile o maggio a causa della carenza di manodopera legata ai virus.

Express (EXPR) – Il rivenditore di abbigliamento ha riportato guadagni trimestrali di 19 centesimi per azione, un centesimo per azione sopra le stime. Le entrate superano anche le previsioni. Le vendite di negozi comparabili sono diminuite del 3%, tuttavia, superiore al calo del 2,7% previsto dagli analisti che sono stati intervistati da Refinitiv. La compagnia prevede anche una perdita del trimestre corrente superiore alle attese.

Tecnologia DXC (DXC) – DXC venderà la sua unità di servizi Medicaid alla società di private equity Veritas Capital per $ 5 miliardi in contanti. DXC aveva detto a novembre che avrebbe preso in considerazione alternative per l’unità, in modo che potesse concentrarsi su soluzioni tecnologiche aziendali. DXC è stata costituita a 2017 attraverso la fusione di Computer Sciences e l’unità di servizi aziendali di Hewlett Packard Enterprise (HPE).

Bank of America (BAC) – Chief Technology Officer di Bank of America Howard Boville ha lasciato la banca , secondo una fonte che ha parlato con Reuters. Non verrà sostituito, con le sue funzioni suddivise tra i vari settori di attività della banca.

Fiat Chrysler (FCAU) – Fiat Chrysler ha dichiarato che avrebbe temporaneamente chiuso le piante in tutta Italia per ridurre al minimo il rischio di diffusione del coronavirus. La casa automobilistica ha dichiarato che le aree amministrative continueranno le normali attività, nel rispetto delle direttive del governo italiano.

Regeneron Pharmaceuticals (REGN), Sanofi (SNY) – I due farmacisti stanno preparando test del loro farmaco contro l’artrite reumatoide Kevzara come possibile trattamento per i sintomi del coronavirus.

Hilton Worldwide (HLT) – L’operatore alberghiero ha ritirato la sua guida finanziaria per il trimestre corrente e l’intero anno, a causa dell’impatto sconosciuto del coronavirus per i suoi affari.

Cloudera (CLDR) – Cloudera ha registrato un utile di 4 centesimi per azione per il suo quarto trimestre fiscale, rispetto a una stima del consenso di una perdita di 3 centesimi per azione. Anche le entrate dell’azienda di cloud computing hanno superato le previsioni di Wall Street e hanno prodotto una prospettiva ottimistica.

Korn Ferry (KFY) – Korn Ferry ha registrato un utile fiscale del terzo trimestre di 75 centesimi per azione, 2 centesimi per azione sopra le stime. Anche le entrate della società di consulenza hanno superato le previsioni, tuttavia la società ha affermato che l’epidemia di coronavirus ha “offuscato la prevedibilità a breve termine della nostra attività”.

Eli Lilly (LLY) – Eli Lilly è stato aggiunto alla lista “Conviction Buy” su Goldman Sachs, che diceva il profilo di crescita del farmacista è tra i più forti nel settore biopharma statunitense a grande capitalizzazione.

Articolo originale di CNBC