domenica 28 febbraio 2021

Azioni Dropbox: in aumento dopo i primi profitti trimestrali

Le azioni Dropbox sono aumentate del 2% circa nel trading after-hour dopo che la società ha mostrato il suo primo profitto trimestrale. Il CEO Drew Houston ha dichiarato a febbraio che l’obiettivo della società era di essere redditizio entro la fine dell’anno.

Ecco come ha fatto la società in Q1 2020:

  • Guadagni: 17 centesimi per azione, rettificato
  • Entrate: $ 455 .0 milioni

Dropbox pubblicato $ 39 3 milioni di utile netto, o 9 centesimi per azione, secondo una dichiarazione. La società prevede di avere un profitto per l’intero anno, ha dichiarato Ajay Vashee, il suo capo finanziario in una teleconferenza con gli analisti.

La società ha dichiarato che le quarantene di coronavirus e l’incoraggiamento del lavoro a distanza aiuterà i suoi affari anche alla fine dei blocchi.

“Certamente, un’enorme percentuale del mondo viene forzata per la prima volta in uno stato di lavoro remoto, ma penso che gli effetti di ciò continueranno ben oltre quando torneremo in l’ufficio “, ha detto Houston alla chiamata di giovedì.

Gli analisti intervistati da Refinitiv si aspettavano 14 centesimi di utile rettificato per azione su $ 452. 2 milioni di entrate. Tuttavia, confrontare i risultati con le stime non è semplice dato che il coronavirus si è diffuso durante il trimestre.

Le entrate sono cresciute 18% nel trimestre, in calo da 19% di crescita nel quarto trimestre.

La società ha riferito 14. 6 milioni di utenti paganti alla fine del primo trimestre, in linea con le aspettative degli analisti e in aumento da 14. 3 milioni un quarto fa. Il numero di utenti attivi settimanali dell’app desktop ridisegnata di Dropbox è aumentato di circa il 60% da marzo un post sul blog giovedì.

Per quanto riguarda l’orientamento, Dropbox prevede $ 463 milioni a $ 466 milioni di entrate del secondo trimestre. Gli analisti intervistati da Refinitiv si aspettavano $ 476. 1 di entrate per il secondo trimestre.

Per tutti 2020 Dropbox ora vede $ 1. 88 miliardi a $ 1. 90 miliardi di entrate, leggermente in anticipo rispetto alle stime degli analisti di consenso di $ 1. 88 miliardi.

Per riflettere l’impatto dei cambi e abbassare i tassi di interesse, Dropbox ha abbassato il suo

    previsione del flusso di cassa libero per un intervallo di $ 460 milioni a $ 470 milioni. Gli analisti intervistati da FactSet avevano cercato $ 481 milioni di flusso di cassa gratuito per l’anno.

    Lo stock di Dropbox ha debuttato sul Nasdaq in 2018. La società ha avuto un flusso di cassa libero positivo in 2016 dopo un anno di flusso di cassa libero negativo, secondo il prospetto per la sua offerta pubblica iniziale.

    Nonostante lo spostamento dopo l’orario di chiusura, le condivisioni di Dropbox sono aumentate di circa 22% per il anno.

Articolo originale di Cnbc.com