lunedì 23 novembre 2020

Bonus fino a 5 mila euro per le guide e gli accompagnatori turistici

Turismo: in arrivo il nuovo bonus fino a 5 mila euro.

Altri aiuti arrivano dal Governo per i lavoratori del settore turistico, colpiti dalle conseguenze economiche della pandemia Covid-19.

Sono previsti 20 milioni di euro, che saranno distribuiti equamente tra i beneficiari, ognuno dei quali potrà ricevere un massimo di 5 mila euro.

I requisiti includono la residenza in Italia, la partita IVA associata al codice ATECO 79.90.20 e la licenza di accompagnatore o guida turistica.

Sappiamo con certezza che il settore del turismo ha avuto molte difficoltà, legate ai limiti per viaggio a causa all’emergenza Coronavirus;  e chi ne ha pagato le conseguenza sono soprattutto i lavoratori con partita IVA come accompagnatori e guide turistiche.

Per questo il governo ha messo in atto diversi aiuti, tra cui quelli previsti da due decreti per il settore turistico firmati il ​​5 ottobre.

“Le risorse destinate al ristoro per agenzie di viaggio e tour operator sono aumentate a 245 milioni di euro, mentre 20 milioni di euro sono destinati ai servizi di guide e accompagnatori turistici”, ha affermato in un comunicato il ministro dei Beni e delle Attività Culturali e per il Turismo.

Un comunicato del MiBACT ha rivelato che 20 milioni di euro che saranno destinati per accompagnatori e guide turistiche saranno divisi equamente tra i beneficiari, ciascuno dei quali potrà ricevere un massimo di 5.000 euro e l’importo non concorrerà alla formazione del reddito.

Quali sono i requisiti per poter richiedere il bonus

Tuttavia, coloro che faranno la domanda per il bonus dovranno soddisfare determinati requisiti:

  • residenza in Italia;
  • partita IVA associata al codice ATECO 79.90.20 (come attività principale prima del 23 febbraio 2020);
  • patentino di guida turistica o accompagnatore;
  • devono inoltre essere rispettati gli obblighi previdenziali, fiscali e assicurativi;

Le agenzie di viaggio e tour operator fanno riferimento alla procedura di richiesta già pubblicata sul sito della DG Turismo e aperta fino al 9 ottobre, mentre le guide turistiche e gli accompagnatori turistici, faranno riferimento ad un avviso che sarà pubblicato entro cinque giorni, dalla data di  registrazione del decreto.

Per le guide e gli accompagnatori turistici, interessati a richiedere il bonus, avranno 15 giorni di tempo dalla data di pubblicazione del bando per presentare domanda.

Infine, la Direzione Generale del Turismo provvederà al pagamento della quota entro 30 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle domande.