martedì 24 novembre 2020

Caso COVID-19: 111.284 casi, 3.892 decessi

         

Ora ci sono 113, 575 casi di COVID – 17 e 3, 995 decessi, secondo le ultime cifre della Johns Hopkins Whiting School of Engineering’s Centers for Systems Science and Systems Ingegneria. Più di 62,000 le persone si sono riprese. Tuttavia, lo scoppio in Italia (9, 172 casi e 463 decessi) ha ora superato l’Iran (7, casi 161 e 237 morti) e Corea del Sud (7, 478 casi e 48 in termini di conteggio dei casi. Durante il fine settimana, il Primo Ministro italiano Giuseppe Conte ha firmato un decreto che limita l’interazione della comunità per quasi cinque settimane in alcune parti del Nord Italia. Le sale cinematografiche e le scuole sono state chiuse, i funerali sospesi e le persone devono stare ad almeno 3 piedi l’una dall’altra in bar e ristoranti. Negli Stati Uniti, ci sono casi 604 e 22 morti, ora in California, Florida e nello stato di Washington. COVID – 19, un nuovo coronavirus che fu scoperto per la prima volta a dicembre in Wuhan, in Cina, fino a poco tempo fa aveva avuto un impatto principalmente sulla Cina continentale, che riferiva del 72% dei casi totali e 77% delle morti in tutto il mondo.

      

Articolo originale di Marketwatch.com