Entra in contatto con noi

Lifestyle

Come portare in vacanza il pantalone a palazzo tanto usato in ufficio? Basta abbinarlo diversamente ed è subito “versatile”

Pubblicato

il

Il pantalone a palazzo è uno di quei capi che  non ci stancano mai e può essere un fedele amico per tutto l’anno. Comodo, elegante, versatile e adatto a qualsiasi figura. Una mini guida per portarlo in vacanza

Pantaloni a palazzo a vita alta con gambe dritte e larghe: un classico che ameremo per sempre e che non avremo mai paura di essere eclissati dalle varie tendenze. Perché? I motivi sono tanti e tutti più che validi. Partiamo dal fatto che i pantaloni a palazzo sono innegabilmente eleganti, e questo vale anche per i modelli più larghi. La versatilità è il loro grande vantaggio: a seconda degli abbinamenti si adattano perfettamente, va detto, sia in contesti formali che in quelli meno impegnativi. Tra i look essenziali per l’ufficio, possono diventare i perfetti eroi di un look da sera e anche da cerimonia; è invece un’ottima opzione per un semplice aperitivo con gli amici, durante una passeggiata. Oppure vai a fare la spesa. Hanno sicuramente pochi concorrenti quando si tratta di comfort.

E a proposito di comfort e vestibilità, c’è da aggiungere che i pantaloni palazzo hanno un forte spirito democratico. Perché se è vero che stanno benissimo su ragazze piuttosto alte, è anche vero che abbinati ai tacchi snelliscono con grazia ragazze di statura “più piccola”. In fondo, la vita alta è uno dei trucchi più efficaci per “salire”.

I pantaloni a palazzo sottolineano effettivamente la linea di cintura, d’altra parte, completano armoniosamente la curva dei fianchi, ma non la enfatizzano. Pertanto, sono alleati preziosi per coloro che desiderano ridurli al minimo.

Mettiamolo con il micro gardigan

È così in tutti i casi: viste le linee larghe dei pantaloni a palazzo, è meglio abbinarli ad abiti attillati o, comunque, con volumi limitati. Pertanto, le proporzioni sono allineate. C’è anche chi preferisce invece enfatizzare il maxi concept, ma lo vedremo più avanti. Intanto la combo vincente dell’estate: quella con il micro cardigan di cui siamo ancora perdutamente innamorati. Il design dei pantaloni è stato migliorato del 100%, così come la vita. E l’ombelico nudo… Beh, è ​​un’altra tendenza dell’estate 2022. Unirli è estremamente glamour.

Advertisement

Mettiamolo con il Gilet

Un altro abbinamento cool per l’estate: pantaloni a palazzo e gilet in pelle. Cioè, non c’è niente sotto. Puoi giocare con i colori, ma anche la monocromia è l’ideale per questa combinazione.
Scarpe corrette? Sandali con tacco alto, sandali, ma anche mocassini e anche zoccoli.

E quando fa più freddo, indossa un blazer e un corsetto: avrai così un sofisticato abito da sera. Se il corsetto è bello, ancora meglio. Il colore nero per i pantaloni è ottimale, ma questo non significa che non ci siano alternative. Ad esempio, prugna, grigio, blu scuro. Ovviamente è preferibile una tinta unita. E sicuramente un tacco.

Advertisement