martedì 30 novembre 2021

Enel in Circolo: economia circolare e sostenibilità nelle città

Quando l’energia incontra l’arte attraverso l’economia circolare arriva l’iniziatica “Enel in circolo”

La trasformazione di vecchi oggetti in qualcosa di nuovo e bello attraverso il riuso e il riciclo artistico e, soprattutto, la partecipazione attiva dei cittadini. È questo l’obiettivo di Enel in Circolo, iniziativa di Enel Energia che avvicina l’economia circolare e la sostenibilità alle città e che arriva oggi a Padova dopo la tappa milanese.

Fino al 14 novembre, presso lo Spazio Enel di Padova, i cittadini possono depositare oggetti obsoleti come piccoli elettrodomestici e bigiotteria e partecipare attivamente, grazie all’aiuto dell’artista Dario Tironi, alla realizzazione di un’opera d’arte. dimostrando come qualcosa che non usiamo più può trovare nuova vita. Al centro, in via Cavour, è stato predisposto un percorso espositivo composto da 10 teche contenenti rifiuti che, grazie alle abili manipolazioni dell’artista, sono diventate opere d’arte: ad ogni opera è allegata una firma che spiega come partecipare alla raccolta. La mostra si conclude in piazza Cavour con le opere dell’artista realizzate con i rifiuti, mentre altre quattro opere della stessa serie sono in mostra nei quartieri partner di Enel della città fino al termine dell’iniziativa. È inoltre possibile partecipare alla raccolta di oggetti obsoleti nel Temporary Store del Centro Commerciale Le Brentelle, che ospita cestini per rifiuti e totem illustrativi. Infine, un numero limitato di copie del catalogo dell’evento è a disposizione dei cittadini sul sito partner di Enel in città.

Un evento per i cittadini, che punta anche a rafforzare il legame con il territorio. Enel ha sempre avuto la vicinanza al territorio nel suo DNA, ed Enel Energia dimostra questa vicinanza attraverso i nostri punti vendita, definiti Spazio Enel che vogliono essere luoghi aperti dove i cittadini possono recarsi, ricevere informazioni, consigli e, quindi, fornire i migliori servizi energetici.

Barbara Serafini, responsabile Comunicazione Commerciale e Content Management Enel Energia afferma: “Un’iniziativa progettata nel 2021 e nata per far sì che la cultura dell’economia circolare e della sostenibilità raggiungesse in maniera concreta le città italiane con l’obiettivo di coinvolgere in prima persona i cittadini che devono fare qualcosa di attivo per rimettere in circolo gli oggetti dando loro nuova vita. Un’iniziativa green per il territorio perché l’economia circolare ha un ruolo centrale all’interno della sostenibilità ed Enel ha degli obiettivi importantissimi sulla diffusione della circolarità e della sostenibilità in tutto il mondo Siamo partiti da Milano in primavera, appena la pandemia e le regole lo hanno permesso, e abbiamo utilizzato tutti i negozi della città, e ora le opere dell’artista Dario Tironi con gli oggetti raccolti a Milano sono esposte a Padova; gli stessi lavori, così come quelli che verranno poi realizzati con gli oggetti padovani, saranno presentati in altre città d’Italia nel 2021 e nei primi mesi del 2022”.