martedì 24 novembre 2020

HBC pubblica risultati più bassi alla vigilia della resa dei conti OSC

Hudson’s Bay Co. ha registrato una perdita netta di $ 226 milioni per il suo terzo trimestre fiscale martedì, mentre è apparsa una battaglia contusiva per il controllo della catena di grandi magazzini in sofferenza si sta avvicinando al culmine.

Gli azionisti sono tenuti a votare la prossima settimana su un’offerta di privatizzazione di un gruppo guidato dal presidente Richard Baker, che ha offerto $ 10. 30 per azione. Nell’ultima settimana circa, Catalyst Capital Group Inc., il maggiore azionista di minoranza di HBC, ha lanciato un’offensiva su due fronti per fermare quell’accordo, portando la propria offerta di acquisizione a $ 11 per azione, quindi invitando la Commissione per i titoli dell’Ontario a bloccare l’accordo di Baker, o almeno a respingere un voto degli azionisti in arrivo. programmato per iniziare mercoledì, si è parlato poco della battaglia della teleconferenza di HBC con gli analisti martedì.

“Nell’ultimo mese, molti hanno chiesto se ci aspettiamo che la nostra strategia cambi. In breve, la risposta è “No” “, ha dichiarato l’amministratore delegato della HBC Helena Foulkes alla fine della sua dichiarazione di apertura. “Sia che siamo un’azienda pubblica o privata, la nostra strategia rimane la stessa.”

Nessuna delle domande degli analisti ha toccato l’accordo.

“Tutti erano un cresciuto alla chiamata e sapevo solo che non potevano aggiungere altro “, ha detto l’analista di Scotiabank Patricia Baker al Financial Post. “Non credo che ciò che sta succedendo avrà davvero influito sulle prestazioni operative della società.”

Foulkes ha trascorso gran parte della telefonata di martedì discutendo i suoi sforzi per sistemare Hudson’s Bay, che include la semplificazione della ricerca del personale , negozi più facili da navigare e una selezione di 600 marchi del roster Bay. Foulkes lo definisce una “modifica di alto livello”, sostituendo i marchi più vecchi e più conservatori con un mix più piccolo di stilisti di tendenza. Ma nel terzo trimestre, Foulkes ha affermato che HBC ha dovuto affrontare una “pausa di lusso” nel settore del commercio al dettaglio, poiché i dati sulle transazioni con carta di credito hanno mostrato una flessione della spesa dei consumatori nella categoria di fascia alta. Quella pausa sembra essere finita, ha detto, mentre lo shopping natalizio aumenta.

“Non c’è dubbio che volevamo di più dalla nostra performance del terzo trimestre”, ha detto. “Mi sento incoraggiato da ciò che vediamo dopo la pausa del Black Friday. D’altra parte, sono ancora molto cauto perché abbiamo bisogno di vedere più di alcune settimane buone. ”

HBC ha registrato un fatturato totale di $ 1. 841 miliardi per il trimestre che termina il 2 novembre, in calo da $ 1. 885 miliardi di un anno fa. La crescita delle vendite nello stesso punto vendita – una delle principali metriche di successo nel commercio al dettaglio – è stata negativa dell’1,7 per cento. Al banner Saks Fifth Avenue di HBC, la crescita delle vendite nello stesso negozio è stata negativa del 2,3 per cento e la baia di Hudson era negativa del 3,9 per cento. Ma Saks Off 5th, il marchio di valore di HBC, ha registrato una crescita delle vendite nello stesso negozio del 4,9 per cento. La perdita netta di $ 226 – milioni per il trimestre include una perdita netta di $ 51 con le sue operazioni fuori produzione, tra cui gli ormai venduti Lord e Taylor banner. Escludendo gli articoli una tantum, HBC ha dato la sua perdita netta normalizzata a $ 128 milioni.

La Società la performance e le prospettive rimangono difficili e il suo prezzo delle azioni ha continuato a diminuire.

Il presidente della commissione speciale HBC David Leith

Il trimestre ha visto anche una commissione per svalutazione di $ 10 milioni per il flagship store HBC di Winnipeg dopo che le valutazioni immobiliari condotte durante le deliberazioni sull’offerta privata hanno mostrato che il valore di i libri dell’azienda erano $ 10 milioni troppo alti.

“I guadagni di questa mattina sono stati deludenti”, Baker , a Scotiabank, ha aggiunto, aggiungendo che se la strategia di Foulkes per girare la società sta funzionando, HBC dovrebbe iniziare a vedere presto un flusso di cassa positivo.

“Non vorrei rischiare di indovinare quanto più tempo ci vorrà ”, ha detto Baker di Scotiabank. “Se funzionerà, dovrà iniziare a mostrare alcuni progressi nella giusta direzione in 2020.”

Il mese scorso, un comitato speciale di Il consiglio di amministrazione di HBC non sembrava fiducioso che l’inversione di tendenza sarebbe stata rapida.

“Nonostante i progressi compiuti dalla Società”, ha scritto agli azionisti il ​​presidente speciale del comitato David Leith, “le prestazioni della Società e le prospettive rimangono sfidanti e il suo prezzo delle azioni ha continuato a scendere. ”

Mercoledì, Catalyst dovrebbe chiedere alla Commissione per i titoli dell’Ontario di bloccare i $ 10. 30 offerta, o almeno rimandare il dicembre 17 voto degli azionisti per l’approvazione dell’accordo. Ma prima che l’OSC possa considerarlo, deciderà prima se l’applicazione di Catalyst è valida. L’audizione è prevista per 10 am

Come riportato da Financial Post