sabato 27 novembre 2021

I mercati europei sembrano più aperti poiché il coronavirus rimane al centro dell’attenzione

Mercati europei hanno chiuso più in basso mercoledì, invertendo il corso mentre gli investitori hanno monitorato attentamente la diffusione del coronavirus.

Il paneuropeo Stoxx 600 ha chiuso in calo dello 0,7%, con un aumento di oltre il 2% in precedenza nel giorno. Le azioni di viaggi e tempo libero sono diminuite del 4% per portare perdite mentre le azioni di banche e prodotti chimici sono aumentate di quasi l’1%. mercoledì mattina ha annunciato un taglio di emergenza ai tassi di interesse nel tentativo di limitare l’impatto economico del nuovo coronavirus.

La banca centrale ha abbassato il suo tasso di interesse principale da 0. 75 da% a 0. 25% e ha annunciato un nuovo piano di finanziamento a termine per sostenere le piccole e medie imprese, insieme a misure per aiutare le banche commerciali a prestare di più .

Il nuovo ministro delle finanze del Regno Unito Rishi Sunak ha quindi annunciato misure di stimolo fiscale mercoledì pomeriggio valutate a circa £ 30 miliardi ($ 30 miliardi), compresi tagli fiscali mirati e prestiti di sostegno alle piccole imprese. Sunak ha affermato che le misure fanno parte di uno sforzo coordinato a fianco della BOE per isolare l’economia.

Le azioni europee avevano inizialmente contrastato il commercio negativo visto in Asia Pacifico su Mercoledì con l’epidemia globale di coronavirus ancora in prima linea nelle preoccupazioni degli investitori. Almeno la malattia ha infettato 121, 000 e più di 4, 300 le persone sono morte finora, secondo le ultime cifre della Johns Hopkins University.

Casi in L’Italia ha superato 000,000 di mercoledì, secondo la Johns Hopkins University e l’agenzia di protezione civile italiana, con decessi che raggiungono 631 come Il governo italiano ha messo in atto misure rigorose per garantire un blocco a livello nazionale del milione di abitanti 60 .

NOI i futures su azioni sono calati bruscamente mercoledì , indicando un’altra sessione instabile a Wall Street a seguito di un massiccio rally. Ciò è venuto tra le speranze che il governo degli Stati Uniti procederà con uno stimolo fiscale per frenare un rallentamento economico dalla diffusione del coronavirus.

I più grandi promotori

I guadagni sono stati un fattore chiave dell’azione individuale dei prezzi mercoledì.

Adidas ha avvertito prima della campana di apertura di un miliardo di euro ($ 1. 13 miliardi) le vendite calano nella grande Cina per il primo trimestre. Il marchio tedesco di abbigliamento sportivo ha registrato un utile operativo del quarto trimestre di 245 milioni di euro e un fatturato di 5. 84 miliardi di euro, mancando le aspettative degli analisti su entrambi i fronti. A metà pomeriggio le azioni della società sono diminuite del 9,1%.

L’appaltatore di sicurezza G4S è precipitato 29% sul fondo dello Stoxx 600 dopo essere caduto in una perdita annuale a causa di un $ 375 tassa di milioni relativa alla sua attività in contanti nel Regno Unito, mentre la compagnia petrolifera e del gas norvegese Aker BP è sceso del 9,2% dopo aver assegnato a Eidesvik Offshore ASA un contratto per la sua nave di rifornimento petrolifera piattaforma Viking Lady.

In cima al benchmark europeo, K + S parti scalate 10. 2% durante gli scambi pomeridiani, nonostante il minatore di minerali tedesco abbia riportato un profitto core del quarto trimestre inferiore alle attese e rivisto al ribasso il suo 2020 guida.

Knorr Bremse le azioni sono aumentate dell’8,5% dopo che il produttore dei sistemi di frenata ha avvertito di un 60 milioni di coronavi euro rus ha colpito ma ha registrato una forte crescita dei ricavi e dei margini.

Articolo originale di CNBC