martedì 27 ottobre 2020

Il balzo di oggi delle azioni NIO è tutto merito di J.P. Morgan

La rivale cinese di Tesla, NIO, ha mostrato ottime performance a Wall Street grazie ad una nota degli analisti

Le azioni del produttore cinese di veicoli elettrici NIO (NIO) sono balzate oggi, con un aumento del 14,9%, dopo che un analista di J.P. Morgan ha aggiornato il titolo con una nota rialzista.

In una nota rilasciata prima dell’apertura dei mercati statunitensi, l’analista Nick Lai ha aggiornato la valutazione su NIO da neutrale a overweight, con un obiettivo di prezzo di 40 dollari, rispetto a 14.

Lai ha scritto che la quota del mercato cinese dei veicoli detenuta dai “veicoli green” – il termine generico cinese per ibridi, veicoli a celle a combustibile e batterie elettriche – sta accelerando e quadruplicherà entro il 2025. Lai lo vede come una marea crescente, spinta in una certa misura dalla recente enfasi di Tesla (TSLA) sul mercato cinese, che creerà perecchio scompiglio, compreso e forse soprattutto NIO.

In particolare, Lai si aspetta che NIO sia un vincitore a lungo termine nella parte premium del segmento dei “veicoli elettrici intelligenti”, grazie ai suoi prodotti forti, alla relativa forza finanziaria e al sostegno delle autorità di sviluppo economico nella provincia industriale cinese di Anhui. (L’analista vede Xpeng come un potenziale leader del mercato di massa nello stesso segmento, con prodotti classificati al di sotto delle offerte di alto livello di NIO.)

Sebbene le azioni di NIO abbiano già registrato un netto rialzo nel 2020, Lai ritiene che la sua attuale valutazione lasci spazio a “significativi rialzi” nei prossimi anni.

Quale futuro?

Gli investitori che puntano su aazioni automotive incuriositi dalla drammatica storia di inversione di tendenza di NIO non dovranno aspettare troppo a lungo per un aggiornamento della direzionalità. E la società dovrebbe riportare i suoi guadagni del terzo trimestre all’inizio di novembre.