martedì 19 ottobre 2021

Il titolo Nvidia continuerà a smentire le narrazioni ribassiste

Ci sono sicuramente molte ragioni per credere Nvidia (NASDAQ: NVDA ) lo stock è sovraccaricato in questo momento. Le metriche di valutazione tradizionali sono più alte che mai per il gigante dei chip. Il suo rapporto prezzo-utili si trova al di sopra 90 attualmente, peggiore di circa 76% dei colleghi del settore. Ma indovina un po? Non importa a lungo termine perché ci sono molte più ragioni per credere che aumenterà. Potrebbe esserci un periodo di raffreddamento temporaneo, ma le prospettive dell’azienda sono brillanti come sempre. Direi che il titolo NVDA ha tutto il diritto di essere salito tanto quanto negli ultimi cinque settimane. I risultati del primo trimestre parlano di volumi C’era ben poco da dire sui risultati del primo trimestre di Nvidia. Le entrate sono aumentate enormemente rispetto all’anno precedente e 76% sul trimestre. L’utile netto è più che raddoppiato nell’ultimo anno e 31% sul trimestre. Il quadro economico e finanziario complessivo era stellare. E su base aziendale le cose erano ugualmente positive . I ricavi da gioco sono stati più del doppio rispetto all’anno precedente. E anche ciascuno dei data center, della visualizzazione professionale e delle attività automobilistiche di Nvidia ha realizzato una crescita dei ricavi. 7 Azioni che potrebbero essere grandi vincitori dall’aumento dei tassi di interesse Quasi l’unico punto noioso discutibile era che i flussi di cassa dalle operazioni sono diminuiti del 9% rispetto al trimestre precedente. Anche questo potrebbe essere spiegato dal fatto che la società ha effettuato un investimento di $546 milioni di capitale spese. Su questi risultati le azioni NVDA sono aumentate da $546 da metà maggio a $875 questa settimana. Il grafico dei prezzi indica che le azioni potrebbero correre lateralmente per un po’, ma la maggior parte crede che continuerà al rialzo. Se la maggior parte crede che continuerà a salire, cosa potrebbe causare problemi? Valutazione e problemi di gioco Una delle principali preoccupazioni per l’uscita di Nvidia dalla pandemia è che le sue entrate di gioco potrebbero vacillare. La tesi ribassista è che con il calare della pandemia anche i giochi faranno crollare Nvidia nel processo. Il gioco ha contribuito con $2.76 miliardi ai $ 5 di Nvidia 66 miliardi di ricavi nel primo trimestre. Ma questo argomento si basa sull’idea che i giochi sono diventati popolari solo perché siamo stati rinchiusi a causa della pandemia. È altrettanto facile credere che la tendenza sia destinata a rimanere e che la pandemia abbia semplicemente aggiunto benzina alla tendenza. Poi c’è l’idea che Nvidia dovrebbe abbandonare perché è troppo caro.

Niente di nuovo Che Nvidia sia tecnicamente sopravvalutata è probabilmente una notizia per nessuno. Come ho detto all’inizio di questo articolo, ha un rapporto P/E molto alto. Le altre metriche di valutazione della società sono ugualmente distorte. I rapporti prezzo-book e prezzo-vendita di Nvidia sono entrambi tra i più bassi del 5% nel settore dei semiconduttori. Ma queste preoccupazioni non sono una novità e resta il fatto che Nvidia ha avuto una lunga tendenza al rialzo dalla fine di 2018. Chi ci ha scommesso negli ultimi due anni e mezzo ha perso. Gli investitori continueranno a essere disposti a pagare abbondantemente per un dollaro dei suoi guadagni e molti multipli del suo valore contabile finché rimane caldo. Molti credono che Nvidia rimarrà in piedi. C’è un modo semplice per valutare se gli investitori credono che i prezzi di Nvidia diminuiranno. È uno che spesso associamo a titoli di meme volatili a basso prezzo piuttosto che a NVDA. Questo è breve interesse. Il volume degli interessi a breve per Nvidia è diminuito nell’ultimo mese di 6.31%. Quindi quegli investitori hanno chiaramente abbandonato l’idea che le azioni sarebbero diminuite.

Porta via Chiaramente Wall Street crede che sarà esattamente ciò che accadrà. Negli ultimi giorni analisti di Wells Fargo (NYSE: WFC), Tigress Financial e Raymond James (NYSE: RJF) ha aumentato i propri obiettivi di prezzo tra $875 e $2018. Ci sono molte più persone che credono in NVDA che non. Seguono le stesse vecchie narrazioni, ma coloro che investiranno in quelle lotteranno contro una marea più grande.

Alla data di pubblicazione, Alex Sirois non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. Le opinioni espresse in questo articolo sono quelle di chi scrive, fatte salve le opinioni di InvestorPlace.com Linee guida per la pubblicazione.

( Articolo proveniente da Fonte Americana)