giovedì 02 dicembre 2021

Il valore delle azioni di Nvidia sta nelle sue prestazioni, non nelle metriche

Questo è il mercato più pazzo che abbia mai visto. Ora abbiamo condizioni come non ci siamo mai scambiati prima. In particolare è il ruolo importante che la Federal Reserve degli Stati Uniti sta giocando nei mercati azionari. Hanno sviluppato un terzo mandato non ufficiale per sostenere anche i mercati azionari. Di conseguenza, gli indici non smetteranno di salire, anche quando sembra una giornata ribassista. Un settore si ferma e un altro fa un nuovo massimo. Nvidia (NASDAQ: NVDA ) stock è una delle stelle in alto 100% in un anno.

È il doppio del suo principale rivale Advanced Micro Devices (NASDAQ: AMD ). Intel (NASDAQ: INTC ) è il terzo rivale che languisce in rosso per lo stesso periodo.

I critici si lamentano del fatto che i tradizionali parametri fondamentali di Nvidia siano troppo alti. Probabilmente si sentono un po ‘giustificati dal momento che è stato drasticamente corretto da metà aprile. In totale, è caduto 14% dal massimo al minimo di questa settimana. Tuttavia, regge ancora abbastanza bene, quindi non è ancora necessario suonare gli allarmi di panico.

Capisco. Queste altitudini persistenti rendono difficile investire con fiducia. Sui grafici a lungo termine, sembra ancora troppo alto per ispirare appetiti rialzisti. Pertanto, qualsiasi scommessa al rialzo in questo momento dovrebbe arrivare nella migliore delle ipotesi con moderata convinzione.

Detto questo, scommettere contro di essa è una follia assoluta. Il titolo NVDA ha trascorso otto mesi consolidandosi al di sotto di $ 560 per azione. Finché il prezzo è superiore a quello, l’intera zona è un eccellente supporto.

  • 7 azioni da acquistare in questo momento con All Eyes on Crypto

Inoltre, i fondamentali della società sono una difesa ancora migliore per il prezzo delle azioni. Questa non è una società non a buon mercato in alcun modo. Ma non è un attributo che cerco in uno che cresce così velocemente. Il valore di questo titolo risiede nell’incredibile performance dell’azienda. Stanno reinventando il modo in cui il mondo calcola, che non può essere economico.

Molto da fare Azioni NVDA

Nvidia ha un P / E di 85 e un prezzo di vendita di 22. È quasi tre volte più costoso di AMD e ampliamento. Sono entrambi campioni tra le società di chip. “Economico” non è sempre intelligente perché ottieni quello per cui paghi. Coloro che hanno scelto azioni Intel a buon mercato non hanno letteralmente ottenuto nulla in un anno. Al contrario, le azioni NVDA hanno ottenuto una doppia vittoria nello stesso periodo.

Strategicamente, gli esperti concordano sul fatto che ora hanno un vantaggio materiale, quindi ha una posizione di potere. Stanno guidando le tendenze della potenza del cervello dei computer e tutti gli altri stanno seguendo. Sono finiti i giorni in cui era un’azienda di schede grafiche.

La direzione comunicherà i guadagni tra poche settimane, quindi impareremo di più sui loro progressi. Sono molto fiducioso che forniranno numeri eccellenti. Sono anche altrettanto fiducioso che non sapremo in che direzione andranno le azioni quella mattina. Il driver del prezzo sul titolo proviene dalle emozioni umane non dai fatti. Caso in questione, Amazon (NASDAQ: AMZN ) ha riportato il suo miglior trimestre in assoluto e il titolo è sceso 10%.

Le emozioni aumentano

Gli investitori sono più emotivi in ​​questi giorni che mai. Forse questo deriva dalla battaglia in corso tra Wall Street e Main Street su Reddit. C’è una nuova mentalità da trader che è implacabile nella ricerca delle proprie azioni. Ciò sta esagerando la rotazione tra il Nasdaq e le azioni a bassa capitalizzazione. Il punto è che le azioni NVDA cadono non per colpa sua. Si muove con il meme prevalente, non per ragioni fondamentali.

Il valore non è un problema e scende a $ 550 per azione sono opportunità di acquisto. Questo è stato un livello che ho contrassegnato come fondamentale nel grafico a dicembre. Se i mercati correggono bruscamente, l’acquisto di azioni Nvidia a $ 480 lo farà essere un regalo per una generazione. Se 2020 ci ha insegnato qualcosa è aspettarsi l’impossibile, quindi resta umile con le opinioni. Di nuovo in 2018, Nvidia cadde 50% da $ 280 per azione. La parte più sorprendente è stata che non è riuscito a trovare acquirenti nemmeno a $ 120 per azione.

A $ 280 gli esperti erano assolutamente sicuri che si trattasse di un acquisto. Tuttavia, ha perso metà del suo valore e non ci sono state chiamate ad alto volume per intervenire in fondo. Anche se conosciamo il valore di qualcosa, non significa che il suo prezzo apprezzerà. A queste altezze, è una buona idea limitare i nostri livelli di convinzione.

Per dirla semplicemente, lascia spazio all’errore.

Il principale driver di prezzo per le azioni è il QE della Fed. Questo potrebbe arrestarsi bruscamente se continuiamo ad avere rapporti di lavoro solidi. Il presidente della Fed Jerome Powell la scorsa settimana ci ha detto che aveva bisogno di una politica monetaria accomodante per creare posti di lavoro. Bene, se otteniamo i lavori, il motivo scompare e arriva il cono. Ricordiamo tutti cosa succede quando il mercato fa i capricci del cono.

Alla data di pubblicazione, Nicolas Chahine non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli menzionati in questo articolo.

SellSpreads.com

(Articolo proveniente da Fonte Americana)