martedì 04 agosto 2020

Investire su PayPal conviene ancora?

La società dei pagamenti digitali PayPal potrebbe essere ancora un interessante investimento e mantenere la posizione conviene al momento

Sembra passato tanto tempo da quando PayPal (PYPL) si è reso autonomo rispetto ad eBay (EBAY). Ma in realtà sono passati solo 5 anni e da quella data bisogna ammettere che il sito di aste online è stato superato in termini di forza e potenza da PayPal. Chi ha creduto nelle azioni PayPal ha quindi ottenuto rendimenti eccezionali nel corso degli anni.

Tuttavia, anche grandi aziende come PayPal devono essere testate su base regolare. Poiché il prossimo annuncio della compagnia è previsto per il 29 luglio e gli operatori potrebbero chiedersi se PayPal può continuare a sovraperformare e pubblicare dati solidi trimestre dopo trimestre.

È una preoccupazione legittima in quanto il solo fatto di essere bravi non è abbastanza buono. Post-guadagni, analisti, investitori e redattori di articoli esamineranno e selezioneranno ogni piccolo punto dati e ogni frase pronunciata dal CEO durante la teleconferenza.

Pertanto, non è facile impressionare la comunità finanziaria quando hanno fissato un livello così alto. PayPal cancellerà nuovamente quella barra?

Uno sguardo più attento alle azioni PayPal

Con un rapporto prezzo-utili di 12 mesi in coda di 110,78x, le azioni PayPal sono emblematiche delle valutazioni moderne delle azioni tecnologiche. In altre parole, non possiamo semplicemente raggruppare PayPal con società non tecnologiche più vecchie che hanno rapporti P/E di 20x o 30x. Le società tecnologiche di oggi semplicemente non giocano secondo le stesse regole e i loro corsi azionari apparentemente possono marciare verso l’alto con quasi nessun rallentamento.

Certo, l’ascesa delle azioni di PayPal ha preso una pausa quando l’inizio del coronavirus ha provocato il caos nel mercato più ampio. Quindi, mentre il 19 febbraio il prezzo delle azioni PayPal era di quasi $ 124, il 23 marzo era sceso a $ 85,26.

In realtà non è poi così male rispetto alle diminuzioni del prezzo delle azioni osservate in altri settori come compagnie aeree, ristoranti e navi da crociera. Inoltre, le azioni PayPal hanno già registrato enormi guadagni pluriennali da quando hanno toccato $ 32 nel 2016.

Come sempre, tuttavia, l’imminente rilascio degli utili metterà alla prova il coraggio dei tori. Altrettanto importante, fornirà informazioni sulla salute fiscale di PayPal. Queste sono informazioni vitali per chiunque stia considerando una posizione a lungo termine nello stock di PayPal.

Cosa ci si aspetta da PayPal

Per il secondo trimestre, la stima del consenso degli analisti modella un utile di 84 centesimi per azione. Su base annua, ciò rappresenterebbe un calo del 2,3%. È ragionevole concludere che l’impatto del coronavirus è stato preso in considerazione in queste cifre.

D’altro canto, la comunità degli analisti prevede che le entrate trimestrali di PayPal raggiungeranno i 4,95 miliardi di dollari. Ciò indicherebbe un miglioramento del 15% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Potrebbe sembrare contraddittorio che gli esperti prevedano un aumento dei ricavi di anno in anno, ma una diminuzione dell’utile per azione nello stesso arco di tempo.

Tieni presente, tuttavia, che l’utile per azione può essere inclinato più in basso quando il prezzo delle azioni è elevato. E come abbiamo già notato, il rapporto P / E indica fortemente un alto prezzo delle azioni.

Goldman Sachs vede un’opportunità d’oro

In realtà è una buona cosa per PayPal che gli analisti mantengano in genere mute le aspettative del secondo trimestre. Questa è una configurazione per una sorpresa positiva degli utili.

Gli analisti di Goldman Sachs, tuttavia, stanno contrastando la tendenza suggerendo che PayPal ha sperimentato “un’accelerazione senza precedenti” durante il secondo trimestre.

Questa posizione ha perfettamente senso perché durante i blocchi indotti dal coronavirus, molti acquirenti sono andati online per fare acquisti. PayPal è parte integrante dell’ecosistema dei pagamenti online, quindi la società si adatta perfettamente a questo passaggio all’e-shopping.

Di conseguenza, non posso incolpare gli analisti Goldman per aver riaffermato la loro valutazione di “acquisto” su azioni PayPal. Sono anche arrivati ​​al punto di aumentare il loro obiettivo di prezzo da $ 170 a $ 205. In caso di scoppio degli utili, il prezzo delle azioni PayPal potrebbe raggiungere $ 205 prima di quanto molti si aspettino.

Gli operatori possono trarre vantaggio dalle aspettative eccessivamente ridotte degli analisti possedendo azioni PayPal e trattenendo l’imminente rilascio degli utili. Anche se mancano gli utili, la società è super solida e il prezzo delle azioni dovrebbe recuperare in tempo utile.