martedì 09 marzo 2021

Jeremy Siegel di Wharton dichiara la fine del mercato rialzista da 40 anni in obbligazioni

‘Vedo aumentare continuamente i tassi’

“Quarant’anni di mercato toro in obbligazioni. È davvero difficile girare la testa e dire che potrebbe essere un punto di svolta? Ma penso che la storia dirà di sì “, ha detto Siegel. “Vedo che i tassi aumentano continuamente nei prossimi anni.”

I rischi di coronavirus hanno provocato un volo verso la sicurezza in obbligazioni quest’anno. Insieme ai massicci stimoli fiscali e monetari, i rendimenti del Tesoro sono scesi a livelli record.

“Stanno [bond holders] pagheranno per la battaglia contro coronavirus in termini di diminuzione del loro potere d’acquisto “, ha detto, alludendo a un ritorno dell’inflazione che crede che inizierà 2021.

Siegel, il toro di borsa di lunga data che ha guidato il Dow di 20, 000 grido di raduno, fece un passo indietro dal suo ottimista previsioni lo scorso inverno e ha avvertito gli investitori che il coronavirus avrebbe causato il caos.

Ora, è il mercato obbligazionario ad attirare la sua attenzione.

“È stato un lungo, 40 – mercato toro dell’anno in obbligazioni”, ha detto Siegel. “Ha raggiunto il picco in 1981 con 10 – anno [yield] a 16%. Penso che guarderemo indietro a questo come alla fine del mercato rialzista delle obbligazioni. “

Esonero di responsabilità

Articolo originale di Cnbc.com