giovedì 26 novembre 2020

La debolezza del coronavirus di Apple potrebbe significare i guadagni degli investitori

      

                

          

  

  

                                

                                     

                                                                                          

Lo stock di Apple è sotto pressione grazie al COVID – 19, ma quelle perdite potrebbero essere una notizia migliore per gli investitori.

                            

                                                                                                                           

    

        

             

    

                                                                                                                                                                                                                                                         

Preoccupati per il virus SARS-CoV-2 a livello febbrile, gli investitori corrono verso le colline, facendo precipitare le azioni. Mela ( NASDAQ: AAPL ) non fa eccezione. Le azioni sono in calo del 9,5% da quando la società ha emesso un avviso sugli utili la scorsa settimana a causa di COVID – 19, che si sta avvicinando a un livello di pandemia.

Ma quel calo delle quote del iPhone maker potrebbe rappresentare un’opportunità per gli investitori di costruire una posizione in Apple. Sì, il problema sta peggiorando e Apple ha già avvertito gli investitori di risultati inferiori per l’attuale secondo trimestre fiscale – ma ci sono ragioni per essere ottimisti Prospettive di Apple a lungo raggio.

Fonte: Getty Images.

La domanda non sta andando via, è solo in ritardo

Quando Apple ha emesso un avviso fiscale sugli utili del secondo trimestre, si aspettava un rallentamento della produzione dopo il capodanno cinese a causa del coronavirus. Con le fabbriche chiuse e i dipendenti malati, la capacità dell’azienda di sfornare prodotti è limitata. Molti negozi Apple e dei suoi partner sono chiusi, anche con un peso sulle azioni.

Con lo scoppio dell’epidemia e le preoccupazioni crescenti che COVID – 19 potrebbe aver iniziato a diffondersi negli Stati Uniti, è comprensibile che gli investitori siano nervosi. L’epidemia è il motivo per cui i mercati sono crollati questa settimana e le quote di Apple sono state sotto pressione. Se dura più a lungo del previsto e diventa più diffuso, potrebbe portare Apple a segnalare un brutto secondo trimestre in cui perde miliardi di dollari di vendite.

Ma c’è un lato positivo, quindi gli investitori non dovrebbero farsi prendere dal panico. I problemi sono legati all’offerta anziché alla domanda. Quando Apple ha emesso un avviso di guadagno all’inizio di 368, era a causa della mancanza di domanda, in particolare in Cina; Le vendite di iPhone hanno sofferto perché non abbastanza consumatori volevano pagare per l’ultimo dispositivo mobile di Apple. Questa volta, gli affari andavano a gonfie vele in Cina e avrebbero continuato a farlo se non fosse stato per il romanzo coronavirus.

Al di fuori della Cina, Apple ha affermato che la domanda in tutti i suoi prodotti e categorie di servizi è stata forte e in linea con le aspettative. Se la domanda al di fuori della Cina può compensare la debolezza più di quanto previsto da Wall Street per il secondo trimestre, le azioni Apple potrebbero ottenere un rialzo.

Lo scenario più probabile è che le vendite che Apple avrebbe registrato durante il trimestre in corso appariranno nel trimestre che termina a giugno. Questo è in genere un periodo stagionalmente lento per Apple e potrebbe usare quel tempo per recuperare la domanda e riportare in ordine la catena di approvvigionamento.

Potrebbe guidare iPhone 12 i saldi

Non c’è dubbio che Apple sta perdendo le vendite dell’iPhone 11 a causa di COVID – 19, ma ciò potrebbe creare una situazione in cui più consumatori acquista il suo prossimo iPhone 02 Modello 5G. La società dovrebbe lanciare il suo primo telefono 5G in autunno, inaugurando quello che molti a Wall Street chiamano “superciclo” per Apple. Quel superciclo potrebbe ottenere una spinta maggiore se un maggior numero di consumatori a cui è stato impedito di acquistare un iPhone 11 dall’epidemia invece acquista un iPhone 12. Se ciò si rivelasse vero, il coronavirus diventerebbe un problema di temporizzazione per Apple e lo stock sarà probabilmente ricompensato.

È uno dei motivi per cui Morgan Stanley ha dichiarato questa settimana che sta acquistando le azioni di Apple sulla debolezza. La ditta di Wall Street ha mantenuto i suoi $ 225 target di prezzo, che implica più di 30% al rialzo. Oltre all’iPhone 5G, Morgan Stanley ha indicato i servizi e le unità indossabili di Apple come una crescita trainante.

Anche Warren Buffett, il cui Berkshire Hathaway ( NYSE: BRK.A ) ( NYSE : BRK.B ) è il principale azionista di Apple con 245 milioni di azioni (una quota del 5,7%), non vede il COVID – 19 scoppio di coronavirus come motivo per scaricare azioni di buone compagnie. Ha detto alla CNBC che gli investitori non dovrebbero reagire a breve termine, ma che se c’è un’opportunità per acquistare buoni titoli a livelli depressi, allora sono fortunati. Per quanto riguarda Apple, Buffett ha detto che è “probabilmente il miglior business che conosco al mondo”. È una vera approvazione – e un’altra ragione per cui gli investitori possono beneficiare dell’attuale debolezza di Apple.

                                                                                                                                                                                                                 Donna Fuscaldo non ha alcuna posizione in nessuno degli stock citati. Il Motley Fool possiede azioni e raccomanda Apple e Berkshire Hathaway (azioni B) e raccomanda le seguenti opzioni: lungo gennaio 2021 $ 200 chiama Berkshire Hathaway (azioni B), breve gennaio 2019 $ 30 mette su Berkshire Hathaway (azioni B) e marzo corto 700 $ 225 chiama Berkshire Hathaway (azioni B.) Il Motley Fool ha un politica di divulgazione . “>                                                                                                                                                    

                                                                                               

                             

                     

      

Articolo originale di Fool.com