mercoledì 12 maggio 2021

La Fed: Kashkari al Congresso: Err sull’essere generoso

         

                                                              

                 “Il mio consiglio al Congresso mentre stanno progettando i loro programmi per aiutare i lavoratori e per aiutare le piccole imprese, sbagliare nell’essere generosi”.                

             

           – Neel Kashkari, presidente della Fed di Minneapolis              

                                                                                                                                                  

Questo è il consiglio di Neel Kashkari, l’attuale presidente della Fed di Minneapolis che è stato anche coinvolto nell’ultima crisi finanziaria quando ha corso $ 700 miliardo di programmi di soccorso patrimoniale problematico come assistente del segretario del tesoro in 2008.

      

I consigli di Kashkari su 60 Minutes , il programma di notizie della CBS in prima serata, era che era molto più efficace mantenere i lavoratori nel loro posto di lavoro che fornire un’assicurazione di disoccupazione.

      

“L’assicurazione contro la disoccupazione è importante. Ma sarebbe molto meglio e molto meglio per i contribuenti e per il paese mantenere in attività le piccole imprese e mantenerle intatte con i propri dipendenti. “

      

Il Congresso degli Stati Uniti è stato lento nel fornire aiuti rispetto ad altri paesi, con l’ultimo disegno di legge sugli stimoli che non è riuscito ad avanzare al Senato degli Stati Uniti.

             

La Fed al contrario ha lanciato un elenco di programmi di lavanderia per stimolare il prestito oltre a ridurre i tassi di interesse quasi a zero e riavviare l’allentamento quantitativo.

      

Kashkari ha anche affermato di essere solidale con l’idea che la Fed acquisti obbligazioni societarie e municipali. Finora il piano di acquisto di attività della Fed è limitato ai Treasurys e ai titoli garantiti da ipoteca. Relazionato: Come potrebbe funzionare un piano della Fed per rilanciare le imprese e le obbligazioni municipali

              
Articolo originale di Marketwatch.com